prenota_spazio

Anno 6°

domenica, 23 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Inaugura il museo popolare della pineta

mercoledì, 11 luglio 2018, 12:19

Sabato 14 luglio, alle 18, a Viareggio nella zona dello stadio, lato Viale dei Tigli (adiacente al Kiosko) verrà inaugurato con una festa il MuseoPopolare della Pineta.

Si potranno vedere le opere donate dai molti artisti italiani che hanno aderito alla richiesta di trasformare in un museo a cielo aperto il pezzo di pineta che il “progetto asse di penetrazione” vorrebbe abbattere per creare una nuova via di collegamento verso il mare. Il Museo della Pineta nasce come azione collettiva in difesa del patrimonio naturalistico viareggino, contro il progetto devastante di una vera e propria superstrada a ridosso del Parco, in appoggio al Coordinamento No Asse e promosso dai due collettivi artistici Dada Boom e Superazione.

La festa inaugurale inizierà alle ore 18:00 con la cerimonia presieduta dal direttore artistico del museo dott. Muschio Selvatico e dalla dott.ssa Fortunata Intemperie.Ci saranno visite guidate alle opere mentre cinque gruppi musicali, disposti lungo il percorso del museo, accompegnaranno i visitatori che potranno assistere anche a diverse performance artistiche.
Alle ore 23:00 la festa prosegue al CSOA/SARS, nella zona delle piscine comunali, con una nottata di musica Hip Hop.

Per l’inaugurazione si vedranno le opere che i primi 16 artisti hanno appositamente creato per la pineta. Il Museo sarà poi in continuo aggiornamento per permettere ai tanti altri artisti che si sono detti interessati (come anche alle persone comuni) di esporre una propria creazione negli spazi di questo nuovo Museo Popolare che intende difendere, con gli strumenti dell’arte e della creatività, un impotante pezzo del territorio viareggino dalla solita speculazione utile ai “soliti pochi”. Si vuole così proporre un’altra idea di città e di comunità: inclusiva, solidale, dove la tutela dell’ambiente, della salute, dei diritti e del benessere degli esseri viventi siano al centro e dove la partecipazione sia reale, diffusa e democratica.


Questo articolo è stato letto volte.


otticaivision


sgro


alfrun


autotecnica


il Panda


Terigi auto 2014-15


vyr


Altri articoli in Cronaca


domenica, 23 settembre 2018, 12:21

Il maresciallo Sogliano lascia Viareggio

Altro trasferimento dalla capitaneria di porto di Viareggio. Nei giorni scorsi ha lasciato la sede di via Oberdan, dopo 19 anni, il primo maresciallo Cosimo Sogliano. L'incarico del maresciallo Sogliano sarà ricoperto, da oggi, da un altro sottufficiale di comprovata esperienza in arrivo da Livorno, il primo luogotenente Antonio Pisano. 


sabato, 22 settembre 2018, 14:55

Fondazione Versiliana, si riunisce il consiglio: punto su situazione economica

Il consiglio, tenuto conto che i costi della Fondazione nell'insieme delle sue attività, gravano in larga misura sul comune e di riflesso sulla collettività, ha deciso di farsi carico di valutare eventuali altri moduli gestionali della propria attività al fine di contenere quanto più possibile i costi


Prenota questo spazio!


sabato, 22 settembre 2018, 09:14

La polizia setaccia Torre del Lago: quattro denunce e due "avvisi orali"

Tre giovani viareggini sono stati trovati in possesso di involucri contenenti “cocaina” e, quindi denunciati in sede amministrativa alla prefettura di Lucca. Un motociclo risultato rubato è stato recuperato e, di conseguenza, denunciato per ricettazione il possessore.


venerdì, 21 settembre 2018, 17:49

Guardia costiera: oltre 100 chili di pesce sequestrato e sanzioni fino a 5 mila euro

In questi giorni la capitaneria di porto di Viareggio ha intensificato le attività di controllo sulle attività di pesca, sia a terra che in mare. Presso il mercato ittico ed alcune banchine del porto di Viareggio sono stati monitorati i movimenti di alcuni acquirenti di prodotti ittici


venerdì, 21 settembre 2018, 10:19

Crisi Unicoop Tirreno, Bigazzi (Filcams) e Sgrò (Uiltucs): "Giusta mobilitazione"

Continuano le vicissitudini delle lavoratrici e dei lavoratori di Unicoop Tirreno. Dopo le rinunce e i sacrifici accettati con grande senso di responsabilità, oggi si vogliono nuovi sacrifici e senza certezze


giovedì, 20 settembre 2018, 16:23

Operazione "Estate sicura": calati del 24 per cento i reati

Versilia, calano del 24 per cento i reati commessi d’estate secondo i carabinieri. Questo il principale dato che emerge dal resoconto dell’operazione ‘Estate sicura’ promossa dalla compagnia di Viareggio dell’arma