prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 24 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Rocambolesco inseguimento: in manette un 26enne marocchino

venerdì, 14 settembre 2018, 14:42

Ieri sera la squadra volanti del commissariato di Viareggio ha arrestato un cittadino marocchino di 26 anni, J. M., per i reati di resistenza, violenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale.

L’ uomo è stato notato dagli operatori intorno le 22 mentre transitava a bordo della propria autovettura insieme ad altra persona, nei pressi della zona industriale “le bocchette” nella frazione di Capezzano.

Alla vista della volante, l’uomo ha accelerato repentinamente nel tentativo di far perdere le proprie tracce agli uomini del commissariato, i quali si sono immediatamente messi all’inseguimento dei due.

Raggiunti dopo un lungo inseguimento ad alta velocità per le vie urbane, gli operatori di polizia hanno affiancato l’auto intimando più volte l’alt al conducente, il quale ha continuato nella sua folle corsa tentando anche di speronare la volante; l’uomo seduto sul lato passeggero, invece, dopo aver aperto lo sportello è rotolato a terra, dandosi alla fuga e facendo perdere le proprie tracce.

Grazie anche ad una volante del commissariato di Forte dei Marmi intervenuta nel frattempo in ausilio, gli agenti sono riusciti poco dopo a fermare l'uomo in fuga, il quale è stato immediatamente bloccato e ammanettato nonostante continuasse ad opporre resistenza e ad insultare il personale di polizia.

Condotto negli uffici del Commissariato, l’uomo è stato sottoposto agli accertamenti del caso dal quale sono emersi a suo carico numerosi precedenti penali e di polizia.

L’arrestato è stato processato nella mattinata odierna con il rito direttissimo, a seguito del quale è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Pietrasanta per 18 mesi.

Sono in corso ulteriori indagini al fine di individuare il complice, nonché eventuali traffici delittuosi in cui i due possano essere coinvolti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


alfrun


autotecnica


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


martedì, 23 luglio 2019, 12:48

Polizia stradale, ritirate 26 patenti nel week-end in Toscana

È di 26 patenti ritirate e 1.524 punti sottratti il bilancio dell’operazione effettuata, lo scorso fine settimana, in Toscana dalla polizia stradale, che ha monitorato il flusso dei veicoli lungo la rete viaria regionale, messo a dura prova dai tanti vacanzieri diretti verso le più importanti località turistiche e balneari


lunedì, 22 luglio 2019, 22:02

Il nuovo manifesto del Carnevale firmato Giovannoni. E Ondina dice addio

Sotto il cielo di un caldo luglio e sulle note delle canzoni che da sempre rappresentano la festa, è stato svelato il manifesto che costituirà il biglietto da visita del Carnevale di Viareggio 2020


Prenota questo spazio!


domenica, 21 luglio 2019, 17:47

Ritorna in carcere uno dei due borseggiatori delle auto in marcia

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Viareggio hanno ricondotto in carcere Andrj Satori, classe 2000, in esecuzione di ordinanza di sostituzione di misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lucca


sabato, 20 luglio 2019, 09:06

Denunciato ladro incastrato dalle telecamere: la polizia procede ad ulteriori tre arresti

Numerosi colpi messi a segno dalla polizia di Viareggio che, nelle giornate di ieri (venerdì) e di giovedì, ha denunciato un ladro e tratto in arresto tre uomini colpiti da rispettivi ordini di carcerazione


venerdì, 19 luglio 2019, 14:56

Il 5G e l'impatto sulla salute delle persone

In piazza Campioni dalle 21 alcuni rappresentanti dei vari comitati ed associazioni sull'elettrosmog esporranno, in una campagna di informazione, le ultime ricerche sull'inquinamento elettromagnetico ed il 5G e le conseguenze che hanno sulla salute di tutti


venerdì, 19 luglio 2019, 14:09

Nasconde oltre dieci chili di droga dentro la ruota di scorta per piazzarla nelle località turistiche della Versilia: arrestato 45enne

La polizia stradale di Arezzo ha arrestato un uomo che, al volante di una Renault Capture, stava trasportando oltre dieci chili di droga, tra cocaina e hashish, per piazzarla nelle località turistiche della Versilia