prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 19 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Asl, Costanza Galli nominata direttore della rete aziendale delle cure palliative

giovedì, 8 novembre 2018, 11:13

Costanza Galli, da anni alla guida dell’hospice di Livorno, è stata nominata (Del. DG n. 908 del 29/10/2018) direttore della struttura complessa che sovraintenderà alle cure palliative su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

“Si tratta di un incarico molto delicato – spiega Costanza Galli – soprattutto in considerazione del fatto che in Toscana sta per partire il processo di accreditamento dei servizi di cure palliative. Sarà così necessario impegnarsi per assicurare un livello di qualità omogeneo in tutte le zone seguendo i requisiti indicati a livello nazionale e regionale. La nuova struttura sarà uno snodo importante della continuità tra ospedale e territorio occupandosi anche di patologie croniche oltre che oncologiche. Nel nostro settore è necessario promuovere servizi che mirino non solo a soddisfare i bisogni fisici delle persone, ma anche quelli spirituali, psicologici e sociali connessi spesso alle tematiche del “fine vita”. Da qui la necessità di stimolare una riflessione etica e culturale su tematiche come la malattia, la morte e la sofferenza”.

Costanza Galli, 47 anni, originaria dell’isola d’Elba, si è laureata nel 1997 in medicina e chirurgia all’università di Pisa. Si è poi specializzata in Oncologia (2002), ha conseguito un master in Cure Palliative all’Università di Milano (2008) ed ha frequentato un corso biennale in bioetica all’università cattolica di Roma (2011). È presidente dell'associazione onlus “La Casa” di Quercianella, residenza di tipo sociale di sollievo e supporto ai senza tetto. Dal 2009 lavora all’hospice dell’ospedale di Livorno.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


alfrun


autotecnica


il Panda


q3


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


martedì, 19 marzo 2019, 17:08

Giornata movimentata in porto, lavoro intenso per la guardia costiera di Viareggio

Quella di ieri è stata una giornata intensa per i militari della Capitaneria di porto di Viareggio, impegnati su più fronti nel garantire la sicurezza della navigazione e portuale, la regolare operatività delle banchine e la protezione dell’ambiente marino


martedì, 19 marzo 2019, 12:00

È morto Luigi Piacentini, fondatore di Savema

L’azienda comuncia che rimane chiusa per tutta la giornata di oggi in segno di lutto. I funerali si terranno domani alle 14:30 a Forte dei Marmi, presso la chiesa di Vittoria Apuana


Prenota questo spazio!


lunedì, 18 marzo 2019, 14:00

Tenta di recuperare un natante sequestrato, pizzicato dalle telecamere portuali

Alcuni giorni fa i militari della capitaneria di porto di Viareggio avevano proceduto al sequestro di un natante di colore bianco di circa 4.50 metri senza motore all’ormeggio, apparentemente abbandonato, che intralciava il transito delle unità navali e costitutiva un potenziale pericolo per la sicurezza della navigazione in area portuale


lunedì, 18 marzo 2019, 13:58

A Maria Cristina Mazzavillani Muti il premio Ondina

Mercoledì (20 marzo) la consegna del riconoscimento a una donna straordinaria impegnata nella valorizzazione dei beni culturali e dei valori della cultura italiana


venerdì, 15 marzo 2019, 16:34

Anziano con il cane a piedi in A/12: messi in salvo dalla polstrada

E’ accaduto ieri, nei pressi dello svincolo di Viareggio, quando alcuni automobilisti lo hanno notato nella sua andatura incerta e poco rassicurante, riuscendo appena in tempo a scansare ambedue


venerdì, 15 marzo 2019, 14:32

#FridaysForFuture in corteo a Viareggio

Tutto è nato in Svezia l'estate scorsa quando degli incendi, alimentati da potenti ondate di calore, hanno incenerito molti boschi proprio vicino a dove abitava Greta. La ragazza, sedicenne, decise quindi di scioperare, in modo solitario, dal suo lavoro, la scuola, perché salvare l'ambiente è una missione più importante