prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Asl, Costanza Galli nominata direttore della rete aziendale delle cure palliative

giovedì, 8 novembre 2018, 11:13

Costanza Galli, da anni alla guida dell’hospice di Livorno, è stata nominata (Del. DG n. 908 del 29/10/2018) direttore della struttura complessa che sovraintenderà alle cure palliative su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

“Si tratta di un incarico molto delicato – spiega Costanza Galli – soprattutto in considerazione del fatto che in Toscana sta per partire il processo di accreditamento dei servizi di cure palliative. Sarà così necessario impegnarsi per assicurare un livello di qualità omogeneo in tutte le zone seguendo i requisiti indicati a livello nazionale e regionale. La nuova struttura sarà uno snodo importante della continuità tra ospedale e territorio occupandosi anche di patologie croniche oltre che oncologiche. Nel nostro settore è necessario promuovere servizi che mirino non solo a soddisfare i bisogni fisici delle persone, ma anche quelli spirituali, psicologici e sociali connessi spesso alle tematiche del “fine vita”. Da qui la necessità di stimolare una riflessione etica e culturale su tematiche come la malattia, la morte e la sofferenza”.

Costanza Galli, 47 anni, originaria dell’isola d’Elba, si è laureata nel 1997 in medicina e chirurgia all’università di Pisa. Si è poi specializzata in Oncologia (2002), ha conseguito un master in Cure Palliative all’Università di Milano (2008) ed ha frequentato un corso biennale in bioetica all’università cattolica di Roma (2011). È presidente dell'associazione onlus “La Casa” di Quercianella, residenza di tipo sociale di sollievo e supporto ai senza tetto. Dal 2009 lavora all’hospice dell’ospedale di Livorno.


Questo articolo è stato letto volte.


otticaivision


sgro


alfrun


autotecnica


il Panda


Terigi auto 2014-15


vyr


Altri articoli in Cronaca


martedì, 20 novembre 2018, 13:18

Condotto in carcere dopo essere stato rintracciato dalla polfer

Il pomeriggio del 15 novembre, una pattuglia del posto di polizia ferroviaria di Viareggio ha rintracciato e arrestato, presso la scalo ferroviario di Torre del Lago Puccini, M.M., 62 anni, originario della provincia di Verona, a carico del quale pendeva un ordine di carcerazione per l’espiazione di una pena di tre...


lunedì, 19 novembre 2018, 17:43

Operazione “Week-end Sicuro”: sospesa l'attività di una pizzeria, un arresto e una denuncia

I carabinieri del comando provinciale di Lucca, nell’ambito dell’operazione “Week-end Sicuro”, anche nel fine settimana hanno operato una serie di controlli straordinari alla viabilità ed agli esercizi pubblici in tutto la provincia


Prenota questo spazio!


lunedì, 19 novembre 2018, 11:25

"Diritto tondo": la cerimonia per il rinnovo del consiglio comunale della città dei bambini e delle bambine

Si chiama «Diritto Tondo», ed è la cerimonia per il rinnovo del consiglio comunale della Città dei Bambini e delle Bambine. L’appuntamento è per domani, martedì 20 novembre alle 17, nella Sala Pieraccini della Gallera d’Arte Moderna e Contemporanea, (al 1° piano di Palazzo delle Muse)


domenica, 18 novembre 2018, 22:02

Ospedale Versilia, la riorganizzazione della Asl trova il rifiuto e le critiche dell'ordine provinciale dei medici

L’Ordine dei Medici della provincia di Lucca esprime preoccupazione per la delibera del 31 ottobre 2018 dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest dove si ridisegna l’area medica dell’Ospedale Versilia


domenica, 18 novembre 2018, 16:33

Cala il sipario sulla IX^ edizione del Torneo Dei Quartieri Versiliesi, raccolti 3 mila euro

Cala definitivamente il sipario sulla IX^ edizione del Torneo Dei Quartieri Versiliesi - Per non Dimenticare con la consegna al Comitato Ematologia Versilia del ricavato della manifestazione 3.000 euro la somma raccolta. Particolarmente soddisfatti gli organizzatori Mondocalcio Versilia, Uisp, Vecchie Glorie e il Mondo che Vorrei ai quali va aggiunto...


sabato, 17 novembre 2018, 22:22

Monossido di carbonio, evacuata una palazzina

Fuoriuscita di monossido di carbonio intorno alle 22 da un appartamento di una palazzina situata in via Monte Sumbra a Viareggio. Due persone sono state portate in ospedale i  codice rosso