prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 21 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

L'ultimo saluto per Renato Verlanti nell’abbraccio di Burlamacco e Ondina

giovedì, 10 gennaio 2019, 17:13

di chiara bernardini

Un vuoto quello lasciato da Luigi Renato Verlanti, maestro della cartapesta deceduto ieri all’età di 90 anni, che sarà difficile colmare per la città di Viareggio. Oggi gli ultimi saluti. La sofferenza per chi sopravvive è dolorosa. Parenti, amici, colleghi e allievi si sono riuniti per dare a Renato Verlanti un ultimo abbraccio in uno dei luoghi a lui più cari, la Cittadella del Carnevale, dove è stata allestita la camera ardente, esattamente come lo stesso Verlanti avrebbe desiderato. Le foto dei carri, i coriandoli e i suoi bozzetti erano lì, intorno a lui, quasi a voler ringraziare anche loro per un’ultima volta il maestro.

Fin da giovanissimo il suo mondo è sempre stato quello dell’allegria e dei colori del carnevale. Nel 1972 la prima mascherata con la collaborazione dello zio, Oreste Lazzeri, il quale gli ha permesso di scoprire la bellezza di questo magico universo. Qualche anno dopo, nel 1977, l’ingresso tra i re della cartapesta.

Alla cerimonia di commiato, svoltasi questo pomeriggio, il vicesindaco di Viareggio, Valter Alberici, ha espresso il suo dispiacere per “una perdita che è di tutta la città. Una figura, quella di Verlanti che merita di essere ricordata anche e soprattutto in futuro, trovando e progettando forme reali per fare in modo che la sua memoria rimanga per sempre viva”.

I nipoti – che solo un mese fa hanno subito la perdita della nonna, moglie di Renato - hanno dedicato commoventi parole all’amorevole parente scomparso, ricordando qualche aneddoto e i valori trasmessi. Nessuna frase fatta, nessuna condoglianza di cortesia. Tutto ciò che è stato detto e tutti coloro che si sono riuniti oggi conoscevano il vero Renato Verlanti e ognuno di loro ha parlato con il cuore.

Tante le dediche e le poesie, i racconti di quotidianità che si sono poi racchiusi nel ringraziamento finale da parte degli stessi nipoti Daniele e Giuditta: “Tu hai avuto moltissimi primi premi, noi solo uno: te”.

La carriera del maestro Verlanti, infatti, conta moltissime premiazioni e riconoscimenti ottenuti con i suoi progetti che per sei volte hanno vinto in prima categoria ai corsi del carnevale insieme al collega e amico Sergio Baroni scomparso nel 2002 all’età di 84 anni.

“Straordinario professionista, dotato di grande umanità - è stato ricordato così oggi da chi lo ha conosciuto da vicino come  i colleghi e l’intera Fondazione del Carnevale- con la sua creatività e abilità ha plasmato la carta dando forma ai colori e ai movimenti, creando così le opere che hanno regalato forti emozioni al pubblico del carnevale.”

Sulle note delle canzoni che più amava, suonate dalla banda ufficiale del Carnevale di Viareggio è stato trasportato al cimitero comunale dove ha avuto luogo la funzione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


alfrun


autotecnica


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


venerdì, 20 settembre 2019, 14:54

Lotta allo spaccio di droga: in manette una donna viareggina e nove nordafricani

"Pusher 2019" è il nome della brillante operazione messa in atto dalla polizia di stato di Lucca e Viareggio, in collaborazione con il servizio centrale antidroga sempre della polizia, che ha consentito, dopo un accurato lavoro di indagini e appostamenti, all'arresto di 10 spacciatori di droga che operavano nella pineta...


venerdì, 20 settembre 2019, 13:14

Volvo Guidi Car sensibile all'ambiente: posa del cestino Seabin nel porto di Viareggio

Alla base del convinto sostegno all’iniziativa da parte della concessionaria Volvo Guidi Car è la sensibilità alle tematiche ambientali propria dei titolari Marco e Fabrizio Guidi, esempi virtuosi di imprenditori attivi sul proprio territorio


Prenota questo spazio!


venerdì, 20 settembre 2019, 12:59

Consorzio sempre più "plastic free": stop ai bicchieri di plastica in distribuzione nelle sedi

Il Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord sempre più "plastic free". A partire da questi giorni, infatti, grazie alle nuove macchinette di distribuzione delle bevande calde, i dipendenti consortili utilizzeranno solo bicchieri di carta con palettine in materiale riciclabile abbandonando del tutto l'alternativa in plastica


venerdì, 20 settembre 2019, 12:11

Bando per reclutamento di tre allievi finanzieri

E' stata pubblicata la procedura di selezione per il reclutamento di tre allievi finanzieri del contingente ordinario della guardia di finanza, riservata al coniuge e ai figli superstiti, nonché ai fratelli o alle sorelle del personale delle forze di polizia, deceduto o reso permanentemente invalido al servizio, con invalidità non...


venerdì, 20 settembre 2019, 08:17

Spacciavano hashish e coca, all'alba maxi-operazione della polizia

Stamattina, a Viareggio, la squadra mobile di Lucca e il servizio centrale operativo della polizia, coadiuvati dal commissariato di Viareggio, hanno concluso un’operazione antidroga nei confronti di dieci persone, ritenute responsabili di spaccio di cocaina e hashish


giovedì, 19 settembre 2019, 17:53

Chiama la polizia per denunciare l'ex fidanzato per stalking, ma era lei che lo perseguitava: arrestata

Gli agenti del commissariato della polizia di Viareggio hanno tratto in arresto una cittadina tedesca di 32 anni, accusata di stalking ai danni dell'ex fidanzato e della sua attuale compagna