Anno 6°

lunedì, 25 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

La consegna del Premio Ondina 2019 è in punta di piedi con il nome di Carla Fracci

domenica, 10 febbraio 2019, 19:55

di Chiara Bernardini

“La grande forza delle donne è rappresentata, oggi, dalla regina Carla Fracci” ha espresso orgogliosamente questa mattina il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, nel momento in cui all’étoile è stato consegnato il premio Ondina 2019.

Carla Fracci, ospite d’onore della cerimonia di apertura del Carnevale – che ad oggi conta 150mila euro d’incassi al botteghino – diventa così il simbolo di quest’edizione.

La consegna questa mattina alla GAMC di Viareggio. Dopo essere stata accolta con un doveroso e sincero applauso, con l’eleganza che la contraddistingue ha ripercorso i momenti più significativi della sua “vita in punta di piedi” attraverso un delicato video creato per l’occasione dalla Fondazione Carnevale. “Emozione, umiltà, amore, passione e disciplina sono i caratteri che rappresentano Carla Fracci – è intervenuta la presidente della Fondazione Marialina Marcucci – ed è per tali motivi che con grande orgoglio le consegniamo il riconoscimento della maschera femminile ufficiale della città”.

La cerimonia si è aperta con le ragazze della scuola di danza classica Erna Bonk. Le giovanissime ballerine partendo dalla “prima posizione” hanno omaggiato l’étoile con un’elegante e coordinata coreografia, al termine della quale Carla Fracci - a dimostrazione della sua umiltà e immensa passione verso la danza classica – si è alzata in piedi per applaudirle, accogliendole poi al suo fianco per la consegna del premio.

“Ho girato a passo di danza tutto il mondo – ha espresso la protagonista della cerimonia – e se sono riuscita a migliorare è solo grazie ai miei insegnati. Cercavo i migliori in ogni luogo andassi, come a Parigi quando ho avuto l’onore di imparare dalla maestra Olga Preobrajenska. L’esperienza e l’aiuto dei più grandi conta moltissimo nella formazione.”

Carla Fracci ricorda di aver danzato, nella sua lunga carriera, per la Versilia e “oggi ricevere questo premio è motivo d’ orgoglio. Rappresentare tutte donne dimostrando che con l’impegno e la disciplina si possono raggiungere traguardi importanti è una cosa meravigliosa”, ha concluso la Donna “con l’iniziale maiuscola”, come ha sottolineato il primo cittadino.

Tra la consegna del premio, diversi fiori, un profumo dalla fragranza di marmo e un gioiello creato da Lucia Giovannetti – raffigurante la maschera Ondina per l’occasione –, l’étoile ha potuto condividere il momento insieme al marito Giuseppe Menegatti. Chiamato a intervenire, ha reso esplicita l’immensa stima, oltre che all’incondizionato amore, che prova per la moglie. Lo stesso, dopo aver ricordato qualche passeggiata “per le strade, in tarda sera deserte, della Versilia in compagnia di artisti come Andrea Viviani e Lorenzo Viani” ha lasciato con orgoglio spazio alla compagna di vita, che si è dedicata ai calorosi saluti di chi oggi era lì per omaggiarla.

Foto Giacomo Mozzi

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


domenica, 24 gennaio 2021, 16:52

Coronavirus, solo 13 contagi

All’ospedale Versilia 46 ricoverati, di cui 4 in terapia intensiva. Nell’azienda USL Toscana nord ovest i nuovi positivi di oggi, 24 gennaio, sono 177


sabato, 23 gennaio 2021, 19:10

Spaccio di droga, altri due marocchini in manette

I carabinieri del Norm di Viareggio, nella giornata di ieri, dopo alcuni giorni di ricerche, hanno rintracciato altri due marocchini indagati nell’ambito dell’operazione antidroga condotta il 19 gennaio nel corso della quale erano già stati arrestati quattro immigrati per spaccio di sostanze stupefacenti


Prenota questo spazio!


sabato, 23 gennaio 2021, 18:57

Coronavirus, 17 nuovi contagi e un decesso

All’ospedale Versilia 46 ricoverati, di cui 5 in terapia intensiva. Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 23 gennaio, sono 181.


sabato, 23 gennaio 2021, 13:44

Via Monte di Balbano è un groviera: buche ovunque

Tutte le strade portano a Roma, ma quella che si vede nelle foto direttamente nelle... buche. Via Monte di Balbano, poco distante dal lago di Massaciuccoli e dagli scavi romani, si presenta così, piena di voragini. Le immagini si commentano da sole


sabato, 23 gennaio 2021, 12:58

Giorno della memoria e del ricordo: le iniziative sul territorio provinciale

Sono dedicate a Luciana Pacifici, la più piccola deportata ad Auschwitz le iniziative del 2021 del Giorno della Memoria (27 gennaio) e del Giorno del Ricordo (10 febbraio) che si svolgeranno sul territorio provinciale lucchese


sabato, 23 gennaio 2021, 08:52

Orgoglio Bianconero con 'Il vino della solidarietà': ecco due nuove donazioni

'Il vino della solidarietà', l'iniziativa proposta nel periodo natalizio dall'associazione culturale 'Orgoglio Bianconero' è pronta a concretizzare il risultato raggiunto, grazie al sostegno di sportivi e appassionati, con due nuove donazioni a favore del mondo del volontariato locale