prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Reumatologia: offerta più ampia e tempi d'attesa più bassi in Versilia

venerdì, 22 marzo 2019, 13:25

Da quattro mesi a meno di 10 giorni. E' il miglioramento del tempo d'attesa rilevato oggi rispetto ad alcuni mesi fa nell'ambito territoriale della Versilia per la prima visita reumatologica. Cogliendo l'opportunità di una rimodulazione, quindi senza spese aggiuntive, del budget con le strutture accreditate - introdotta dalla delibera regionale 1220 del 2018 - l'Azienda USL Toscana nord ovest ha infatti attivato,  in collaborazione con la casa di cura Barbantini di Viareggio, un'ulteriore offerta di visita reumatologica, per la quale il tempo di attesa è stato ridotto appunto a meno di 10 giorni per tutte le priorità.

Continuano dunque a dare importanti frutti le azioni attivate a partire dallo scorso mese di dicembre per migliorare i tempi d’attesa delle prestazioni ambulatoriali su tutto il territorio dell'ASL Toscana nord ovest, grazie ad un investimento di oltre 2 milioni di euro per prestazioni aggiuntive distribuite in maniera capillare su tutti gli ambiti territoriali.

E’ importante ribadire che non si tratta di interventi “spot” ma di una serie di azioni coordinate e che dureranno tutto l’anno: oltre alle prestazioni aggiuntive, si sta effettuando un monitoraggio continuo, si sta rendendo più efficiente l’utilizzo delle macchine e si sta ottimizzando il rapporto con il privato accreditato (più prestazioni a parità di budget).

Questo ha portato ad un miglioramento complessivo della situazione, con la capacità di soddisfare un'altissima percentuale di richieste dei cittadini nei tempi previsti dal Ministero della Salute.

In particolare nell’ambito territoriale della Versilia, si sono ridotti in maniera significativa i tempi d'attesa per alcune prestazioni come la visita dermatologica, la visita oculistica e l’ecocolordoppler.

Una significativa azione di miglioramento era stata poi il passaggio in open access di 4 prestazioni: eco addome, visita urologica, ecografia mammaria bilaterale, eco collo. Il sistema open access, riservato al bacino d’utenza su cui insiste la struttura sanitaria, consente infatti di offrire la prestazione entro i limiti previsti per le B (brevi).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


alfrun


autotecnica


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 19 giugno 2019, 22:29

Tamponamento sulla A12, uno dei conducenti estratto dall'abitacolo dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco del comando di Pisa sono intervenuti alle 18.55 per un incidente stradale sull’autostrada A 12 in prossimità dello svincolo per Lucca direzione Firenze


mercoledì, 19 giugno 2019, 20:52

Prima prova dell'esame di maturità, Ungaretti e Sciascia tra le tracce dell'esame di italiano

Proprio oggi si è palesato davanti agli studenti il giorno più temuto e atteso: la prima prova dell'esame di maturità. La campanella è suonata alle 8:30 ed i giovani candidati si sono trovati davanti i plichi telematici con all'interno le tracce


Prenota questo spazio!


mercoledì, 19 giugno 2019, 17:55

Controlli della polizia, denunciato un 20enne

Si tratta di J.M. originario di Viareggio. Il personale di polizia del commissariato di Viareggio lo ha fermato a Torre del lago, vicino a un distributore di carburanti


mercoledì, 19 giugno 2019, 11:11

Scompenso cardiaco: incontri medico-paziente all'Ospedale Versilia

Gli esperti della salute del cuore dell'Ospedale Versilia incontrano, sabato 22 giugno, pazienti e caregiver per sensibilizzare sui rischi dello scompenso cardiaco, anche durante la stagione estiva


martedì, 18 giugno 2019, 16:08

Zeffirelli come Oriana, fiorentino scomodo e anticomunista

In occasione della morte di Franco Zeffrirelli, le Gazzette pubblicano un ricordo di Marcello Mancini, collega ed ex direttore del quotidiano fiorentino La Nazione


martedì, 18 giugno 2019, 14:50

Autorità portuale regionale: sì a bilancio 2019 e pluriennale 2019/21

Il bilancio economico di previsione 2019 dell’Autorità portuale regionale risulta in equilibrio. La proposta di delibera, illustrata in commissione Ambiente, presieduta da Stefano Baccelli (Pd), ha ricevuto il parere favorevole a maggioranza con il sì del Partito democratico e l’astensione di Fratelli d’Italia , Lega e Sì-Toscana a sinistra