Anno 6°

sabato, 30 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Ruba una borsa da una macchina e si dà alla fuga: inseguito e bloccato dai passanti

martedì, 11 giugno 2019, 17:43

Nella mattinata odierna il personale della squadra volanti del commissariato di p.s. di Viareggio ha tratto in arresto un ventenne cittadino georgiano per il reato di rapina impropria.

La segnalazione è arrivata intorno alle 11 circa da parte di una donna che chiedeva aiuto poiché aveva subito il furto della propria borsa.

La donna ha riferito di aver lasciato in sosta la propria autovettura per depositare del materiale all’interno della propria attività di lavanderia lì vicina, senza tuttavia azionare il blocca portiere. Poco dopo, uscita dal negozio, si è accorta che c’era un uomo intento a rovistare all’interno dell’auto.

Immediatamente la donna ha iniziato a urlare intimando all'uomo di smettere e ha chiamato la polizia.

Le urla hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che si sono precipitati alla macchina tentando di fermare l’uomo che, li ha spintonati  riuscendo a darsi alla fuga. Inseguito dai passanti l'uomo è stato bloccato dopo alcuni metri insieme al personale di polizia L’uomo è stato, quindi, condotto negli uffici del Commissariato ove a seguito di accertamenti sono emersi numerosi precedenti specifici per furto e rapina; la borsa invece è stata restituita alla legittima proprietaria.

Posto in stato d’arresto per il reato di rapina impropria, l’uomo sarò giudicato nella mattinata di domani con il rito direttissimo avanti il tribunale di Lucca.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 30 maggio 2020, 12:21

Parcheggi, novità in arrivo

Strisce bianche all’ex Gasometro, possibilità di recuperare i giorni di abbonamento non usufruiti durante il lockdown e sospensione della tariffa notturna: quindi parcheggio gratuito dopo le 20 in tutta la città


venerdì, 29 maggio 2020, 17:32

Fino a 500 euro di multa per chi getta a terra mascherine e guanti

Mascherine e guanti sono dispositivi di protezione entrati ormai nell’uso comune a tutela della salute pubblica ma che pongono l’attenzione anche sul tema dei rifiuti. E mentre prendono sempre più piede le mascherine riutilizzabili si assiste al fenomeno dell’abbandono a terra di quelle monouso


Prenota questo spazio!


venerdì, 29 maggio 2020, 16:20

Centri estivi gratuiti per i bimbi delle scuole di Viareggio

Centri estivi gratuiti per i bimbi che frequentano le scuole di Viareggio: l’Amministrazione comunale nei mesi di luglio e agosto mette a disposizione delle famiglie che ne faranno richiesta un servizio dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni, con particolare riguardo per le famiglie con i genitori impegnati nelle...


venerdì, 29 maggio 2020, 16:14

Servizio civile regionale, riprendono da lunedì 1° giugno i progetti sospesi

Da lunedì 1° giugno i quattro progetti di Servizio Civile dell’Azienda USL Toscana nord ovest sospesi il 12 marzo scorso, ripartiranno


venerdì, 29 maggio 2020, 15:50

"Tagliate" due classi dello scientifico, l'ira dei professori: "Noi abbandonati da sempre"

Una richiesta di aiuto, forte e quasi disperata, quella che si è levata dai docenti del Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio


giovedì, 28 maggio 2020, 17:17

La protesta dei giovani medici

Il simbolo della manifestazione, nonché il filo conduttore che unirà l'intera categoria da Nord a Sud, sarà una mascherina con una X rossa e un 29. La stessa che verrà portata anche da chi non potrà esserci fisicamente perché impegnato a prestare servizio