Anno 6°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Successo per la Safe Night di Aci Lucca, dedicata ai neopatentati, al Seven Apples

venerdì, 14 giugno 2019, 14:08

Si può trascorrere una serata piacevole e divertente anche senza alcool, in discoteca. È questo il messaggio che Aci Lucca ha voluto rivolgere ai propri soci, specie quelli più giovani, che ieri sera (giovedì 13 giugno) sono intervenuti alla Safe Night svoltasi al Seven Apples di Marina di Pietrasanta. Una serata rigorosamente analcolica dedicata soprattutto ai neo patentati e a quei ragazzi che hanno intrapreso o stanno per intraprendere il percorso per la patente. 

Una serata voluta anche per festeggiare l'importante traguardo dei 20mila soci che Aci Lucca ha saputo raggiungere negli ultimi mesi grazie a un grande lavoro di sensibilizzazione con un linguaggio rivolto anche ai più giovani. Tra coloro che hanno preso la tessera Aci nell'ultimo anno, infatti, ben 600 sono Under 25. A loro, ma più in generale a tutti i giovani, Aci Lucca ha voluto dedicare questa serata, offrendo l'ingresso in uno dei locali più rinomati della Versilia e un drink analcolico. Una serata unica nel suo genere a livello nazionale che, visto il successo riscontrato, potrebbe presto essere replicata. 

«Aci vuole parlare a tutti - spiegano il presidente e il direttore dell'Aci, Luca Gelli e Luca Sangiorgio -. Anche ai più giovani, a coloro che non hanno una macchina propria ma che magari utilizzano quella dei genitori, a chi si avvicina al mondo delle corse ma anche ai tanti alunni e ragazzi che partecipano alle nostre campagne sulla sicurezza stradale nelle scuole. Il nostro è un ente dinamico che si rinnova ogni giorno con nuove idee e nuove soluzioni. Questa era una serata sperimentale, che ha avuto un buon successo di pubblico, grazie anche alla sensibilità del proprietario del Seven Apples. L'idea, unica nel suo genere nel mondo Aci a livello nazionale, è quella di farne un appuntamento fisso annuale».

Oltre all'Aci, alla serata erano presenti anche le tre atuoscuole che possono vantare il bollino di qualità del progetto Aci Ready2go che propone metodi e servizi innovativi, con un occhio di riguardo per la sicurezza: la scuola guida Lenci di Viareggio, la Maggi di Pietrasanta e l'autoscuola Nadia di Fornoli. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


giovedì, 9 luglio 2020, 11:34

"A Viareggio l'emergenza abitativa non accenna a diminuire"

AS.I.A. USB e Brigata Mutuo Sociale per l'Abitare ancora in prima linea nella sua battaglia sull'emergenza abitativa a Viareggio


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:37

Il progetto "Il polo sportivo ed ecologico che genera relazioni virtuose con il territorio”

 Nella splendida cornice del Lago di Massaciuccoli, presso la sala Belvedere del Gran Teatro Puccini è stato presentato il progetto "Il polo sportivo ed ecologico che genera relazioni virtuose con il territorio"


Prenota questo spazio!


martedì, 7 luglio 2020, 18:01

In A/12 con cocaina e eroina: arrestato 40enne di Massarosa

Nella serata del 5 luglio, durante un servizio di vigilanza stradale sull’autostrada A/12, presso il casello autostradale di Livorno, due pattuglie della polizia stradale di Viareggio hanno tratto in arresto un giovane italiano, di 40 anni, residente a Massarosa, sorpreso con 58,8 grammi di cocaina e gr. 55,8 di eroina


martedì, 7 luglio 2020, 16:10

Donazione dell’associazione “Io Creo” per ringraziare il personale dell’ospedale “Versilia”

Alla consegna ufficiale, avvenuta oggi da parte dei rappresentanti dell’associazione, hanno partecipato per l’Asl Toscana nord ovest Monica Costa della direzione medica di presidio ed il direttore della struttura di Nefrologia e Dialisi e dell’area medica Vincenzo Panichi, insieme anche ad altri operatori sanitari dell’ospedale


martedì, 7 luglio 2020, 15:15

Coronavirus, Asl conferma focolaio in Versilia: 11 positivi

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) dal 29 giugno al 6 luglio 2020 si erano registrati 5 nuovi casi positivi, così suddivisi per Zona e per Comune di residenza (in tutte le Zone non citate non ci sono stati nuovi casi positivi)


lunedì, 6 luglio 2020, 18:36

Coronavirus, focolaio in due famiglie bengalesi: dieci in quarantena a Lucca e uno in malattie infettive a Livorno

Un nuovo focolaio di Covid-19 è stato scoperto a Viareggio presso due famiglie di cittadini originari del Bangladesh: trascorreranno la quarantena a Lucca