Anno 6°

lunedì, 24 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Presentato il primo progetto per il Piazzone

martedì, 29 ottobre 2019, 15:33

di giacomo mozzi

Dopo tanti anni e tanto parlare finalmente è stato protocollato, in comune a Viareggio, un progetto per il mercato da parte di una società di cui fa parte anche la famiglia Tognetti con il marchio IperSoap e presentato dall'ingegner Alberto Landucci alla giunta dopo un anno di lavoro. 

"Un progetto che incontra, per quello che ho potuto vedere, molti aspetti che l'amministrazione comunale ha sempre voluto valorizzare - spiega il sindaco di Viareggio Giorgio del Ghingaro -  e che nascerà sicuramente come collaborazione tra pubblico e privato per ridare dignità ad un luogo tanto caro ai cittadini come il Piazzone. Questo processo ha dei punti chiari e netti: l'amministrazione prende il progetto, lo discute e poi apre il bando, dopo l'assegnazione dell'incarico inizieranno i lavori, che se tutto va senza intoppi potremmo auspicare per la prossima primavera. Puntiamo ad avere entro fine anno il progetto definitivo. La presentazione di questo primo progetto sancisce l'inizio di un percorso." 

La presentazione dell'ingegner Landucci ha dato l'idea di essere di fronte ad un omaggio al Piazzone, andando a ritrovare anche i disegni di Alfredo Belluomini e specificando che l'intervento sul loggiato riguarderà una riqualificazione e ristrutturazione dando anche la possibilità di salire sulla terrazza ed ammirare, quella che diventerà effettivamente, una piazza nella piazza. 

" Un progetto che vuole riscoprire le caratteristiche e la tradizione del mercato cittadino con un occhio di riguardo verso l'ambiente e l'innovazione con una particolare attenzione verso l'attrazione turistica e l'enogastronomia. Per produrre questo progetto ci siamo ispirati ad alcuni principi - spiega Alberto Landucci - che ci hanno guidato per produrre questa presentazione: - La tradizione, ovvero la struttura strorica, va valorizzata e messa al centro come attrazione soprattutto con l'accesso alla terrazza. 
- L'innovazione perchè non basta più la tradizione per attirare le persone. Un gran lavoro di promozione, brand ed enogastronomia ( per creare anche un indotto dal turismo enogastronomico che in Italia conta un giro d'affari di circa 12 miliardi d'euro) creando un percorso con specialità da tutta Italia ed un'attenzione al made in Viareggio. 
- Sostenibilità con il piano dei rifiuti zero ed una particolare attenzione all'ambiente ed alle fonti energetiche rinnovabili. Avremmo anche previsto una fermata dell'autobus nelle immediate vicinanze del Piazzone e un'accessibilità completa anche per le persone diversamente abili. 
- Identità grazie ad una riconoscibilità, un marchio, un brand, un luogo con una sua identità propria dove ritrovarsi, dove giocare, dove fare acquisti e perchè no anche avere un po' di relax- Attrattività soprattutto nella piazza dove sarà possibile fare eventi durante tutto l'anno in perfetta sicurezza dato che tutta la piazza sarà videosorvegliata, quindi sicura. L'attrazione sarà sua per i prodotti enogastronomici, che per la bellezza dell'ambiente e per la sua struttura dove i cittadini si potranno ritrovare. Le varie botteghe e banchi rimarranno, ma saranno affiancati da brand e negozi di livello per far diventare il Piazzone stesso un'eccellenza all'interno della città di Viareggio. 
- Un servizio per la città, all'interno dei quasi mille mq di spazio sarà possibile comprare, sostare, divertirsi, pranzare e cenare. Non ci saranno veri e propri ristoranti, ma punti dove sarà possibile acquistare e mangiare cibo o portarlo a casa. Botteghe e negozi di vestiti, il tutto perfettamente accessibile e con un occhio particolare all'ambiente per cui abbiamo previsto delle colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici. 
- L'etica forse è il fattore che ci ha spinto a creare questo grande progetto. Un'etica verso l'accessibilità totale, verso il voler ri valutare un luogo simbolo della città e dargli una nuova vita per tutto l'anno facendola rimanere a misura cittadina e per i cittadini, ma anche per i turisti, per i versiliesi e dove tutti coloro che arriveranno potranno trovare qualcosa.

Per fare questi interventi abbiamo previsto una spesa, solo per quanto riguarda riguarda la ristrutturazione, di sette milioni di euro ed una tempistica di circa un anno e mezzo. "

Un grande nuovo progetto per il Piazzone, dove gli esercenti che occupano già delle postazioni avranno un trattamento privilegiato ed il gestore, ovviamente, aspetterà altre proposte per far rinascere a tutti gli effetti questa zona di Viareggio che negli ultimi anni è sempre più diventata un simbolo di decadenza invece che di bellezza. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


prenota_spazio


prenota_spazio


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


domenica, 23 febbraio 2020, 15:21

Assegnate le cariche dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata: Paolo Spolaore nuovo presidente

Il nuovo presidente è il dottor Paolo Spolaore, in rappresentanza delle proprietà delle cliniche Barbantini di Lucca e San Camillo Hospital di Forte dei Marmi


sabato, 22 febbraio 2020, 21:13

"Prigionieri" del Carnevale

Gennarino Urti, abitante in via Carducci, lancia un appello affinché possa uscire con l'auto dal garage 'ostruito' dalle transenne del Carnevale: "Il mio compagno non può camminare e domani, entro le 15.30, deve essere in ospedale al Forte per ricoverarsi"


Prenota questo spazio!


sabato, 22 febbraio 2020, 21:13

Coronavirus, azienda USL Toscana nord ovest: il punto della situazione dopo la riunione dell'unità di crisi aziendale

Si è riunita anche oggi l'unità di crisi aziendale, formata dalla direzione e da tutte le componenti ospedaliere e territoriali (compresi i medici di medicina generale) coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”


sabato, 22 febbraio 2020, 17:11

Asl: “Per il Coronavirus confermate tutte le misure di prevenzione necessarie”

Si è riunita oggi l'unità di crisi aziendale, formata dalla Direzione e da tutte le componenti ospedaliere e territoriali coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”


sabato, 22 febbraio 2020, 16:12

Matteo Salvini a Viareggio: "Oggi niente politica. La salute degli italiani è più importante"

L'emergenza Coronavirus sta dilagando. Un allarme talmente importante da essere stato l'unico oggetto d'intervento che Matteo Salvini ha ritenuto opportuno affrontare nella sua visita a Viareggio. Foto e video


venerdì, 21 febbraio 2020, 13:43

Maratona in notturna per il Carnevale

Dei carri di seconda categoria, quest'anno, ce ne sono due in particolare che hanno rivolto la propria attenzione verso un controverso personaggio della politica italiana: Matteo Salvini. L'Amaro Italiano, di Edoardo Ceragioli e Quei Gran Geni di..., di Priscilla Borri e Antonino Croci