Anno 6°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Con 52 dosi di cocaina avvicina due agenti in divisa, poi se ne accorge e fugge: marocchino riconosciuto e denunciato

mercoledì, 12 febbraio 2020, 19:52

Gli uomini della squadra volante del commissariato di di Viareggio hanno denunciato un cittadino marocchino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel tardo pomeriggio di ieri, infatti, gli agenti, nel transitare in via dell’Acquarella nella frazione di Capezzano Pianore, hanno notato un intenso traffico di autovetture. Essendo la zona già conosciuta come punto di ritrovo di soggetti extracomunitari dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti hanno deciso di effettuare un più approfondito controllo.

Di lì a poco il personale operante è stato avvicinato da un giovane di chiara etnia magrebina che non si accorgeva subito di essere al cospetto di due agenti di polizia in divisa; una volta giunto abbastanza vicino, però, ha visto le divise e si è dato alla fuga nella fitta vegetazione, subito inseguito dai due operatori, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Nella circostanza lo straniero, che veniva comunque riconosciuto dagli agenti operanti in quanto con numerosi precedenti penali e di polizia, gettava a terra la sostanza stupefacente in suo possesso, ovvero 52 involucri di cellophane di colore bianco termosaldati contenente in totale 55 grammi di sostanza stupefacente che dai successivi accertamenti di laboratorio è stato appurato trattarsi di cocaina.

Lo stesso, a seguito di immediati accertamenti, è stato identificato compiutamente. Nella giornata odierna J. S. 32 anni, è stato indagato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ex art. 73 del D.P.R. 309 del 1990. La sostanza stupefacente, invece, è stata posta sotto sequestro in attesa di essere distrutta.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 4 luglio 2020, 09:50

Sradicano il bancomat della Coop nella notte: è caccia ai malviventi

Stanotte, intorno alle 3.30, ignoti malviventi, dopo aver forzato una porta a vetri del supermercato “Coop” di via Santa Maria Goretti, utilizzando delle grosse funi, hanno sradicato ed asportato la colonnina bancomat presente all’interno di un locale del citato esercizio commerciale, dandosi poi alla fuga una volta scattato l’allarme


venerdì, 3 luglio 2020, 14:03

Individuato e denunciato uno degli autori del furto al Bagno Balena

Gli operatori del commissariato di polizia di Viareggio hanno individuato uno degli autori del furto avvenuto nella palestra dello stabilimento balneare “Balena” a Viareggio, recuperando parte della refurtiva.


Prenota questo spazio!


giovedì, 2 luglio 2020, 22:32

Arrivano gli americani, ma nessuno li controlla

Sono più di 52 mila i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi negli Stati Uniti. Un'emergenza epocale che ha portato il presidente Trump a blindare parte del Paese


giovedì, 2 luglio 2020, 17:00

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


giovedì, 2 luglio 2020, 16:57

Le vacanze a Viareggio costano meno: abolita imposta di soggiorno

Il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro ha deciso di eliminare l’imposta di soggiorno per il periodo che va dal 1 agosto al 31 dicembre 2020


giovedì, 2 luglio 2020, 15:10

23^ bandiera blu consecutiva per la città di Viareggio

La bandiera Blu viene assegnata sulla base di un'approfondita analisi che partendo dalla qualità delle acque prende in esame 32 indicatori che vengono aggiornati periodicamente