Anno 6°

sabato, 29 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Marocchino punta un coltello ad un ragazzo e lo rapina: arrestato

martedì, 11 febbraio 2020, 10:04

Nonostante le parole del sindaco Giorgio Del Ghingaro appare chiaro che esiste una emergenza sicurezza provocata dagli extracomunitari a Viareggio. Lo dicono i fatti. A cominciare da quello che andiamo a raccontare. Nella tarda serata di domenica scorsa, un ragazzo di 19 anni, mentre percorreva la via Vespucci a Viareggio, all’altezza di via Maroncelli è stato avvicinato da un soggetto sconosciuto che lo ha bloccato e, puntandogli un coltello, lo ha minacciato di consegnargli il telefono cellulare.

Il ragazzo non si è fatto intimorire e ha subito reagito e ne è quindi nata una colluttazione tra i due, nel corso della quale il rapinatore è riuscito a strappare il cellulare alla vittima, dandosi poi alla fuga e dileguandosi.
A seguito della colluttazione, il giovane ha subìto delle lievi ferite al volto ed alcune contusioni giudicate guaribili in tre giorni dal pronto soccorso dell’ospedale Versilia.

Sul posto sono immediatamente giunte due pattuglie dei carabinieri ed hanno raccolto la testimonianza della vittima che ha fornito una descrizione del suo aggressore. I militari dell’Arma hanno dunque diramato la descrizione del rapinatore a tutte le pattuglie presenti sul territorio ed hanno iniziato la ricerca per tutta la notte.

Le ricerche si sono concluse nella tarda mattinata di ieri quando i carabinieri di Viareggio hanno rintracciato e identificato il rapinatore e lo hanno condotto subito in caserma. A questo punto, i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto il rapinatore, Safidine Taounfike, marocchino, classe ’89, già noto alle forze di polizia per reati contro il patrimonio, la persona ed inerenti gli stupefacenti, che successivamente, su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Lucca, è stato condotto presso la Casa Circondariale lucchese.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


prenota_spazio


prenota_spazio


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 29 febbraio 2020, 08:36

Coronavirus: guardia medica, cambiano le modalità di contatto

A partire da domani 29 febbraio, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio. I cittadini dovranno sempre contattare preventivamente via telefono il servizio. Il medico territorialmente competente valuterà la necessità dell’accesso all’ambulatorio


venerdì, 28 febbraio 2020, 16:12

Trovato in mare il corpo senza vita di un uomo

Il corpo di un uomo, Giacomo Capecchi, 55 anni, di Montecatini, è stato visto galleggiare da alcuni ragazzi che stavano facendo wind-surf nella zona del faro d'accesso al porto


Prenota questo spazio!


venerdì, 28 febbraio 2020, 14:29

Asl: "Nessun allarme Coronavirus, si può donare sangue in sicurezza"

L'Asl: si può continuare a donare sangue in piena sicurezza, senza correre alcun rischio. Non c’è infatti alcun allarme Coronavirus


venerdì, 28 febbraio 2020, 13:41

Coronavirus, migliorano condizioni dei ricoverati. Due nuovi casi in attesa di validazione

Sono in miglioramento le condizioni cliniche dell’imprenditore fiorentino ricoverato a Ponte a Niccheri, il primo dei casi di coronavirus toscani confermati dall’Istituto superiore di sanità


giovedì, 27 febbraio 2020, 13:57

Chiusura definitiva del Pam a Viareggio, sciopero di Cgil e Uiltucs il 28 febbraio e il 1° marzo

I presidenti di Cgil e Uiltucs proclamano lo stato di agitazione e due giorni di sciopero - 28 febbraio e 1° marzo - a seguito della chiusura del Pam di Viareggio


giovedì, 27 febbraio 2020, 11:32

Coronavirus, un caso sospetto positivo a Torre del Lago

Un signore di 44 anni, che risiede a Torre del Lago e lavora a Vo Euganeo (comune del Veneto che fa parte delle zone a rischio), in un birrificio, ora chiuso a seguito delle misure prese dalla Regione Veneto