Anno 6°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Pauroso incidente sulla A12: quattro auto coinvolte, tre feriti

giovedì, 13 febbraio 2020, 10:28

di vinicia tesconi

Uno scontro a velocità sostenuta nel tratto dell’autostrada A12 tra i caselli di Massa e Versilia ha coinvolto quattro automobili su cui viaggiavano cinque persone. L’incidente, sulla cui dinamica stanno indagando le forze dell’ordine sopraggiunte sul posto, ha distrutto le auto e imprigionato alcuni dei passeggeri tanto che per liberarli è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. In soccorso dei feriti sono giunte l’automedica e l’ambulanza della Croce bianca di Montignoso e l’ambulanza della Misericordia di Massa. Per il ferito più grave, un uomo di 32 anni rimasto incastrato nelle lamiere, ma cosciente e senza traumi alla testa, è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso Pegaso. L’uomo, che ha un politrauma da verificare agli arti, è stato portato in codice rosso all’ospedale di Pisa Cisanello.  

Incastrata nei rottami della sua auto anche una donna che ha riportato un trauma alla colonna per il quale è andata all’ospedale della Versilia in codice giallo. Al Versilia anche un terzo ferito con un trauma cranico leggero. Gli altri due passeggeri che sono scesi da soli dalle auto coinvolte nell’incidente hanno rifiutato di essere portati in ospedale date le loro buone condizioni.

Sull'auto del ferito più grave c'era anche un cane, che, purtroppo, è morto. Anche sull'altra auto - quella della donna di 36 anni - c'era un cane che sembra sia fuggito.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


prenota_spazio


prenota_spazio


il Panda


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


martedì, 25 febbraio 2020, 13:54

Coronavirus: primi due casi in Toscana, a Firenze e Pescia

Sono due casi sospetti di coronavirus in Toscana, un uomo fiorentino, in cura presso un ospedale del capoluogo di regione, e un uomo di Pescia, ricoverato al San Jacopo di Pistoia, nel reparto malattie infettive


lunedì, 24 febbraio 2020, 23:09

Coronavirus, scuole aperte in tutta la Toscana

Secondo quanto indicato dal Governo, dai Ministeri e dalla Regione Toscana, condiviso questa sera dai sindaci, dai prefetti e dai presidenti di provincia toscani riuniti a Firenze, tutte le scuole della Regione resteranno aperte in quanto allo stato attuale non esistono motivi per emanare ordinanze di chiusura


Prenota questo spazio!


lunedì, 24 febbraio 2020, 19:23

Asl, il punto dopo le riunioni operative sul coronavirus

Anche oggi si sono svolte varie riunioni operative tra la Direzione e alcune componenti ospedaliere e territoriali coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”


lunedì, 24 febbraio 2020, 14:20

Violenza di genere, annullato il premio "Carta di Viareggio"

L'annullamento della cerimonia è legato alle misure precauzionali varate dal ministero della Salute per scongiurare il diffondersi del contagio da coronavirus che hanno disposto la sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione delle scuole


domenica, 23 febbraio 2020, 15:21

Assegnate le cariche dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata: Paolo Spolaore nuovo presidente

Il nuovo presidente è il dottor Paolo Spolaore, in rappresentanza delle proprietà delle cliniche Barbantini di Lucca e San Camillo Hospital di Forte dei Marmi


sabato, 22 febbraio 2020, 21:13

"Prigionieri" del Carnevale

Gennarino Urti, abitante in via Carducci, lancia un appello affinché possa uscire con l'auto dal garage 'ostruito' dalle transenne del Carnevale: "Il mio compagno non può camminare e domani, entro le 15.30, deve essere in ospedale al Forte per ricoverarsi"