Anno 6°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Torre del Lago: al via la rimozione delle macerie dell’ex Lampara

lunedì, 10 febbraio 2020, 15:54

Lavori in corso sulla Marina di Torre del Lago: è partita questa mattina la rimozione dei ruderi dell’ex Lampara, ristorante distrutto in un incendio il 5 marzo 2013.

L’area è in Viale Europa a Torre del Lago, e appartiene al patrimonio indisponibile dei beni immobili, data in concessione ad un privato (Nel 2017 la concessione è scaduta ma la titolare ha fatto ricorso al Tar. Il giudizio è ancora pendente).

Per sette anni è rimasta in condizioni di degrado, con materiali di scarto oltre ai resti dell’edificio distrutto. Ad aprile del 2019 il Comune aveva intimato al privato di ripristinare le condizioni di sicurezza e di pulizia. Poi, visto il perdurare della situazione, è intervenuto procedendo d’ufficio con successivo addebito al concessionario.

L’ufficio tecnico ha quindi perizia e affidamento per l’esecuzione dei lavori per una spesa complessiva di 35mila euro.

Materialmente si tratta di asportare il materiale bruciato e smaltirlo correttamente: ferro, legno, stracci, bottiglie e quant’altro. Poi la demolizione delle macerie e la loro rimozione. L’obiettivo è avere la zona pulita entro marzo.

«Sono passati sette anni durante i quali la Marina di Torre del Lago ha dovuto subire l’offesa del rudere in bella vista – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro -. Procedure lunghe e farraginose, burocrazia che spesso blocca i lavori, pure tuttavia necessaria per garantirne trasparenza e corretto svolgimento».
«Adesso finalmente siamo partiti – continua – e questo è il primo passo. Torre del Lago merita attenzione, l’estate è alle porte e presto i turisti affolleranno le nostre spiagge: la città sarà pronta ad accoglierli».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:39

Aumentano i... furbi del Covid-19

La gente non ce la fa più a stare dentro casa e, così, fioccano le sanzioni applicate dagli uomini del commissariato di Viareggio a coloro che non rispettano le disposizioni in materia di Coronavirus


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:34

A fuoco nella notte baracche con bestiame

I vigili del fuoco del comando di Lucca, distaccamento di Viareggio, sono intervenuti ieri sera poco dopo le ore 22 per un incendio che ha coinvolto alcune baracche in Via della Fontanella a Viareggio


Prenota questo spazio!


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:26

Torna l'incubo Genova, crolla il ponte ad Albiano Magra

La grossa crepa che si era aperta sul ponte di Albiano Magra lo scorso novembre era stata, probabilmente, il campanello d'allarme. Stamani verso le 10,30 il ponte di Albiano è crollato sul sottostante fiume Magra. Gli interventi dei politici. Video


martedì, 7 aprile 2020, 18:30

Viareggio verso la riapertura: tavolo permanente con le categorie economiche

Aperto un tavolo permanente con le categorie economiche: obiettivo la ripartenza della città in vista della ‘fase 2’


martedì, 7 aprile 2020, 18:15

Sette nuovi casi in Versilia: tre decessi

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori -  da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest - sono vicini (a...


martedì, 7 aprile 2020, 16:09

Mascherine, iniziata la distribuzione a Viareggio

Iniziata oggi la distribuzione delle mascherine fornite dal Sistema Regionale di Protezione Civile: in tutto 136mila pezzi, arrivate ieri in 68 scatoloni, 2000 mascherine per ogni scatolone sotto forma di 40 confezioni da 50 pezzi, del tipo Mascherina chirurgica TNT 3 strati “Toscana 1”