Anno 6°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Viareggio piange la scomparsa del soprano Mirella Freni

lunedì, 10 febbraio 2020, 17:27

La Fondazione Festival Pucciniano con la Città di Viareggio piange la scomparsa di Mirella Freni, una delle voci più belle a amate del belcanto italiano che insieme al suo “fratello” Pavarotti ha trionfato nei teatri d'opera di tutto il mondo. Apprezzata per la sua straordinaria musicalità oltre che per la bellezza della voce è stata il soprano preferito dai grandi direttori, da Herbert von Karajan, che la diresse in quella “Bohème” che l’avrebbe resa tra le Mimì più apprezzate nella storia del melodramma, a Claudio Abbado, Carlos Kleiber, James Levine, Riccardo Muti, Seiji Ozawa, Giuseppe Sinopoli.   

Nel 2005 abbandonò le scene per dedicarsi all’insegnamento del canto lirico e nel 2006 fu Mirella Freni a dirigere l’Accademia di Alto Perfezionamento di Voci Pucciniane della Fondazione Festival Pucciniano. Ai giovani ai quali si è dedicata fino a che la malattia che l’aveva colpita glielo permettesse amava dire“ “per fare il cantante serve “anche” la voce, fai il cantante se hai la voce, ma se non hai un  cervello, un po’ ” speciale” che coordini tutto come un computer, se non hai quello non arrivi, anche se hai una bellissima voce… io non ci credevo che sarei arrivata e invece ce l’ho fatta!...

Con la Fondazione Festival Pucciniano Mirella Freni, già Premio Puccini nel 1979, ha tenuto un master per giovani anche in Venezuela ospite del compianto Antonio Abreu a cui fu consegnato  nel 2008  il  Premio Puccini International Award nell’anno delle celebrazioni per i 150 anni dalla nascita di Puccini. La Fondazione Festival Pucciniano nel ricordo di un’artista straordinaria e di una donna dalla speciale umanità si stringe con affetto alla famiglia e al cordoglio dell’intero mondo della lirica che perde una delle interpreti più rappresentative del repertorio pucciniano e del belcanto italiano. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 4 luglio 2020, 09:50

Sradicano il bancomat della Coop nella notte: è caccia ai malviventi

Stanotte, intorno alle 3.30, ignoti malviventi, dopo aver forzato una porta a vetri del supermercato “Coop” di via Santa Maria Goretti, utilizzando delle grosse funi, hanno sradicato ed asportato la colonnina bancomat presente all’interno di un locale del citato esercizio commerciale, dandosi poi alla fuga una volta scattato l’allarme


venerdì, 3 luglio 2020, 14:03

Individuato e denunciato uno degli autori del furto al Bagno Balena

Gli operatori del commissariato di polizia di Viareggio hanno individuato uno degli autori del furto avvenuto nella palestra dello stabilimento balneare “Balena” a Viareggio, recuperando parte della refurtiva.


Prenota questo spazio!


giovedì, 2 luglio 2020, 22:32

Arrivano gli americani, ma nessuno li controlla

Sono più di 52 mila i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi negli Stati Uniti. Un'emergenza epocale che ha portato il presidente Trump a blindare parte del Paese


giovedì, 2 luglio 2020, 17:00

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


giovedì, 2 luglio 2020, 16:57

Le vacanze a Viareggio costano meno: abolita imposta di soggiorno

Il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro ha deciso di eliminare l’imposta di soggiorno per il periodo che va dal 1 agosto al 31 dicembre 2020


giovedì, 2 luglio 2020, 15:10

23^ bandiera blu consecutiva per la città di Viareggio

La bandiera Blu viene assegnata sulla base di un'approfondita analisi che partendo dalla qualità delle acque prende in esame 32 indicatori che vengono aggiornati periodicamente