Anno 6°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Adunata nazionale degli alpini: Viareggio tra le città candidate ad ospitare la 95^ edizione

lunedì, 22 giugno 2020, 16:35

Incontro questa mattina nella sala di rappresentanza del palazzo comunale tra il sindaco Giorgio e una delegazione degli Alpini: oggetto la candidatura di Viareggio, proposta dalle tre sezioni alpini toscane, ad ospitare la 95a Adunata Nazionale degli Alpini prevista dal 12 al 14 maggio 2023.

Presenti, oltre al primo cittadini, l’onorevole Umberto Buratti, ex alpino, il presidente della sezione Pisa, Lucca e Livorno, i presidenti della sezione di Firenze e di Massa Carrara, e il consigliere nazionale dell’Associazione Alpini Tonino Di Carlo. Hanno partecipato all’incontro anche l’assessore Maurizio Manzo e il consigliere comunale Carlo Lippi.

«Volentieri ribadisco la nostra disponibilità formale ad ospitare l’adunata nazionale degli alpini – ha detto il sindaco -, un progetto al quale stiamo lavorando da circa un anno, grazie all’impegno dell’assessore Manzo e del consigliere Lippi. Un appuntamento che sembra lontano ma per il quale dobbiamo prepararci per tempo, tanto che abbiamo già chiesto alla Regione la disponibilità anche formale, a sostenere l’evento».

«Gli alpini portano nelle loro sfilate, un’azione emotiva importante che associo personalmente a un segnale di pace – continua il sindaco -: portano festa è vero, ma soprattutto portano aiuto. Ovunque c’è bisogno, in passato come nel presente, siamo abituati a vederli in prima linea sulle emergenze».

Prossimo passo un’ispezione da parte dell’Associazione Nazionale che manderà ispettori per accertarsi dell’idoneità di Viareggio ad ospitare l’evento, dagli spazi per i campi alla logistica necessaria.

«Un raduno nazionale comporta numeri importanti: sia in termini di presenze ma soprattutto in termini di quantità e qualità delle strutture ricettive – conclude Del Ghingaro -: Viareggio è abituata ai grandi eventi, e soprattutto è in grado di accogliere non solo di ospitare. Essere sede di questo evento sarebbe per la città che rappresento, un onore».

La lettera del sindaco:

In qualità di Sindaco della Città di Viareggio e a nome dell’Amministrazione Comunale, sono lieto di sostenere la candidatura della città ad ospitare la 95a Adunata Nazionale degli Alpini prevista dal 12 al 14 maggio 2023.

L’Amministrazione e la Città sarebbero onorati di ospitare questa importante manifestazione a Viareggio, dove da sempre gli Alpini sono apprezzati per le loro elevate qualità umane, riconosciute sia in tempo di pace che di guerra, rendendo omaggio anche a tutti gli Alpini di Viareggio che hanno dato il proprio contributo nelle drammatiche vicende belliche succedutesi fino alla Seconda Guerra Mondiale.

Viareggio, nota località balneare, ha alle sue spalle le meravigliose Alpi Apuane che, da sempre, le fanno da sfondo, creando un naturale legame forte ed indissolubile non solo con le montagne ma anche con un passato di guerre e di battaglie riportate nei libri di storia. 

Molti concittadini hanno prestato servizio militare nel Corpo degli Alpini (ricordiamo il Capitano Angelo Orzali, medaglia d’oro V.M.) mentre altri sono grandi appassionati della montagna (come il grande scalatore Cosimo Zappelli che lasciò il mare per vivere e morire sul Monte Bianco) che continuano a frequentare ed amare. Questi forti legami, così come l’indiscussa bellezza delle nostre montagne, permetteranno agli Alpini di sentirsi a casa pur sfilando sui viali assolati del lungo mare.

La nostra splendida città accoglierà con calore gli Alpini d’Italia e del mondo tra i palazzi in stile liberty, l’arte di Lorenzo Viani e le opere dei grandi nomi della cultura quali il Maestro Giacomo Puccini, che scelse le rive del Lago come sua dimora. Le pinete ed il parco naturale, le montagne, le spiagge dorate ed il porto con gli yacht più famosi nel mondo saranno la cornice ideale a garanzia del successo di un evento che catalizzerà l’attenzione nazionale e internazionale sulla nostra città e sull’intera Versilia.

Consapevole dell’importanza che tale evento riveste per il nostro territorio, auspico vivamente che la Città di Viareggio diventi sede della 95a Adunata Nazionale degli Alpini per l’anno 2023 e porgo  

Cordiali Saluti".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


domenica, 9 agosto 2020, 13:00

Incredibile a Carrara: il sindaco non rivela che i contagiati sono nigeriani perchè siamo in campagna elettorale

Incredibile decisione adottata consapevolmente dal primo cittadino di Carrara che chiama in causa la portavoce Cinzia Chiappini per non aver specificato la nazionalità dei contagiati


domenica, 9 agosto 2020, 12:29

Sanzionato esercizio commerciale per occupazione di suolo pubblico

Anche ieri sera, a Forte dei Marmi e a Pietrasanta, si svolto un servizio antidegrado interforze con la partecipazione di polizia, carabinieri, guardia di finanza, e polizie locali di Forte e Pietrasanta


Prenota questo spazio!


sabato, 8 agosto 2020, 11:30

Lotta alla criminalità: il nuovo questore emana 14 fogli di via obbligatori

Grazie all'attività svolta dai commissariati di Viareggio e Forte dei Marmi e dei carabinieri, nella settimana appena trascorsa, il questore Faranda Cordella ha emanato ben 14 fogli di via obbligatori dalla provincia di Lucca, nei confronti di soggetti ritenuti pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica


sabato, 8 agosto 2020, 11:19

Il Covid non frena la criminalità in Versilia

Con l’arrivo dell’estate, nonostante lo stato di emergenza, migliaia sono le persone che, soprattutto nel fine settimana, si riversano sul litorale e, con loro, anche la criminalità


venerdì, 7 agosto 2020, 12:49

Violenze fisiche e psicologiche sulla madre, donna allontanata da casa

Nella mattinata di ieri la polizia di Viareggio ha dato esecuzione alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con relativo divieto di avvicinamento, a carico di una donna di 50 anni di Viareggio, che è stata denunciata per maltrattamenti e lesioni contro l’anziana madre di 80 anni


giovedì, 6 agosto 2020, 14:19

Ospedale "Versilia": attivati quattro nuovi posti letto di terapia subintensiva

Anche al Pronto Soccorso dell’ospedale “Versilia” sono attivi 4 posti letto di terapia subintensiva (HDU “High dependancy Unit”), inseriti in un’area di assistenza di alta intensità di cura dove possono essere accolti pazienti giunti in pronto soccorso e che necessitano di un livello “intensivo” di inquadramento, trattamento ed assistenza medico...