Anno 6°

lunedì, 18 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Scoppia rissa per futili motivi, denunciati 12 giovani

domenica, 28 giugno 2020, 14:40

Notte movimentata per gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Massa, che hanno faticato non poco per dividere due gruppi, tutti giovani, con un’età compresa tra 17 e 21 anni: da una parte cinque ragazze e tre ragazzi tutti residenti in provincia di Lucca, dall’altra, quattro ragazzi dell’hinterland milanese, venuti alle mani per futili motivi.

Alle ore 5.00, personale della polizia ha identificato dodici giovani, all’esterno di un locale da ballo tra Ronchi e Cinquale; ha raccolto le testimonianze e acquisito i filmati del sistema di videosorveglianza del locale, che al momento sono al vaglio della polizia scientifica.

Secondo una prima ricostruzione, la lite scoppia una prima volta, all’interno del locale per l’attenzione rivolta ad una ragazza del primo gruppo da parte di un ragazzo lombardo, che viene, per questo motivo, aggredito da uno dei ragazzi primo gruppo. Gli addetti  alla sicurezza intervengono e riportano la calma allontanando i contendenti. La lite prosegue però fuori da locale, tanto che, all’arrivo degli agenti della squadra volante, i due gruppi cercano nuovamente lo scontro, tenuti a bada con non poca fatica, affrontandosi e insultandosi reciprocamente, complice anche qualche bicchiere di troppo.

Tutti i ragazzi denunciano di aver riportato lievi escoriazioni, anche se non hanno inteso avvalersi delle cure mediche; qualche testimone parla anche del lancio di bottiglie.

Gli accertamenti comunque procedono per valutare attentamente le singole posizioni nonché per verificare se le misure “anticovid” siano state rispettate sia da parte del gestore del locale che da parte dei giovani, nei confronti dei quali scatterà comunque la denuncia per rissa.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


domenica, 17 gennaio 2021, 21:53

Strage di Viareggio: Musacchio, la giustizia è tale se le vittime sono al centro del processo

Vincenzo Musacchio, giurista, dopo le polemiche sulla sentenza di Viareggio: «I processi si fanno perché sono stati commessi reati e ci sono le vittime»


sabato, 16 gennaio 2021, 13:22

Ricollocato dal Soroptimist lo skyline sul molo

Il Soroptimist International d'Italia Club Viareggio-Versilia ha provveduto ad ogni intervento per garantire il riposizionamento in tempi rapidi di quel pannello che e' diventato un vero punto di riferimento panoramico per tutti


Prenota questo spazio!


sabato, 16 gennaio 2021, 12:58

#IOAPRO1501: Braveheart Momi, serata full-up da Tito a Firenze

Contro tutti e tutto, ma, soprattutto, in difesa dei propri dipendenti e del diritto al lavoro sancito dalla Costituzione: successo dell'iniziativa di protesta dei ristoratori italiani


sabato, 16 gennaio 2021, 08:44

Rumeno arrestato in un campo zingari

Nei suoi confronti si sono definiti nel frattempo diversi procedimenti penali che nel complesso hanno cristallizzato una pesante sua responsabilità per violazioni reiterate alle norme che regolamentano il regolare soggiorno in Europa dei cittadini comunitari


venerdì, 15 gennaio 2021, 15:52

Strage Viareggio, docenti e ATA solidarizzano con i familiari delle vittime

Docenti e ATA dell'IC di Torre del Lago lavorano col nastro nero per protesta contro la sentenza della cassazione sulla strage di Viareggio


venerdì, 15 gennaio 2021, 13:40

Aggredisce gli agenti, in tasca aveva un coltello a serramanico: arrestato marocchino

Lo straniero - con precedenti penali per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e rissa - è stato rintracciato all’interno dell’area boschiva dell’area della Pineta di Levante, già sottoposta a sequestro preventivo