Anno 6°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

“Più forti del virus”: una statua, una pergamena ed un flashmob per ringraziare il personale dell’ospedale “Versilia”

sabato, 25 luglio 2020, 15:27

La presentazione della pergamena-omaggio firmata dai sette sindaci dell’ambito territoriale della Versilia, l’inaugurazione dell’opera “Più forti del virus” realizzata dallo scultore Matteo Castagnini ed un flashmob in cui il personale dell’ospedale ha indossato magliette appositamente realizzate.

Sono stati i tre momenti,  molto emozionanti, della giornata di encomio  che si è svolta oggi all’ospedale “Versilia” (prima nella hall e poi all’esterno della struttura), un omaggio ed un ringraziamento agli operatori socio-sanitari per come hanno saputo gestire l’emergenza Covid.

La cerimonia è iniziativa nell’atrio dell’ospedale “Versilia”, con la presidente dell'associazione “Fortemente Noi” Monica Balloni che ha introdotto e coordinato l’iniziativa e con gli interventi del direttore sanitario dell’Azienda USL Toscana nord ovest Lorenzo Roti e del primo cittadino di Camaiore Alessandro Del Dotto a nome anche degli altri sei sindaci presenti.

E’ stata quindi inaugurata la statua opera dell’artista pietrasantino Matteo Castagnini, che ha voluto sintetizzare il concetto di forza che alla fine debella il male: “un’ispirazione - ha evidenziato - arrivata a casa durante il periodo di chiusura e che ho sviluppato, grazie anche alla consueta collaborazione della Fonderia Mariani, appena ho potuto rimettermi al lavoro”.

Poi nel piazzale esterno dell’ospedale, dopo la consegna delle magliette al personale dei vari settori,  il direttore del presidio Giacomo Corsini ha rivolto nuovamente il suo ringraziamento a tutti gli operatori, dall’emergenza urgenza fino alla riabilitazione, sottolineando anche la collaborazione con il dipartimento della prevenzione e la zona distretto: “Solo grazie a questo lavoro di squadra - ha spiegato - è stato possibile venire a capo delle difficoltà legate alla gestione della pandemia, che soprattutto all’inizio sono state molte,  e superare un momento complesso per tutto il sistema sanitario”.

Anche il direttore sanitario Lorenzo Roti ha espresso la sua gratitudine per il personale, che ha fatto un lavoro davvero straordinario. Al suo fianco la dirigente infermieristica Anna Reale. Il direttore sanitario ha quindi dato il via al flashmob con la fatidica  frase “Insieme siamo stati e saremo più forti del virus”. 

Questa giornata, oltre che un attestato di stima e di riconoscenza nei confronti dei professionisti della sanità, rappresenta anche un monito per il futuro ed un momento in cui il personale sanitario ha ribadito alla comunità un concetto molto semplice ma fondamentale: "c'ero, ci sono, ci saró".

Tanti i ringraziamenti da parte dell’Asl per questa giornata speciale: l’associazione “Fortemente noi”, gli amministratori dell’ambito territoriale della Versilia, lo scultore Matteo Castagnini, il titolare della Fonderia Mariani Adolfo Agolini, Barsi Marmi (che ha donato il basamento in marmo), il presidente del “Consorzio Mare Versilia” Francesco Verona (che ha realizzato le magliette per il flashmob) e tutta la comunità versiliese per la vicinanza e la solidarietà. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:39

Il “parchino” di via Zara diventa un luogo inclusivo e accessibile per tutti i bambini

Inaugurata questa mattina l’altalena inclusiva installata nel parco giochi di via Zara. Un’iniziativa che è frutto della donazione del Rotary Club Viareggio Versilia con il contributo del Distretto Rotary 2071, che ha voluto cosi festeggiare i suoi 60 anni di vita, di attività ed iniziative a favore di tutto il...


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:30

Il saluto del nuovo questore al comando provinciale dei carabinieri

Ad accogliere la dott.ssa Faranda Cordella, il comandante provinciale, colonnello Ugo Blasi, che, alla presenza degli ufficiali della sede, del vice comandante del reparto carabinieri per la biodiversità e dei comandanti delle compagnie distaccate di Viareggio e Castelnuovo di Garfagnana, ha espresso al neo questore gli auguri più fervidi di benvenuto


Prenota questo spazio!


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:14

L’Ordine Costantiniano lancia la campagna del C.A.V.

Stamani l’Ordine Costantiniano di San Giorgio, nella persona del suo Delegato Vicario per la Toscana Edoardo Puccetti in collaborazione con il Presidente della Protezione Civile di Chiesina Uzzanese Ivano Lucchesi ha aperto la campagna del Centro Aiuto alla Vita di Viareggio “Aiutiamoli a crescere”


mercoledì, 5 agosto 2020, 16:34

Apre il centro di aggregazione giovanile a Torre del Lago

Un nuovo centro di aggregazione giovanile è pronto ad accogliere i ragazzi e le ragazze della frazione di Torre del Lago. Il Centro prende vita nell'ex biblioteca comunale in via Dante Alighieri 23, vicino all'ufficio postale e alla stazione ferroviaria


mercoledì, 5 agosto 2020, 09:00

Alteravano i tachigrafi dei loro TIR: sequestro e maxi-multa per tre autotrasportatori

Durante un dispositivo di controllo attuato della polizia stradale al fine di scongiurare condotte di guida pericolose da parte di automobilisti e autotrasportatori, una pattuglia della sottosezione Polstrada di Viareggio ha smascherato e sanzionato tre autisti di mezzi pesanti 


martedì, 4 agosto 2020, 17:49

I pendolari: "Maggiori controlli sui mezzi pubblici e nelle stazioni"

L'Associazione Pendolari Toscana Nord Ovest esprime apprezzamento per la posizione della Regione Toscana sul trasporto pubblico e chiede maggiori controlli