Anno 6°

venerdì, 18 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Città allo sfascio: marocchino colpisce al volto una donna di fronte al Comune

mercoledì, 16 settembre 2020, 13:06

Nella serata di ieri, in via Garibaldi, nei pressi del comune di Viareggio gli uomini della polizia hanno tratto in arresto K.M marocchino di 36 anni, titolare di carta di soggiorno per motivi familiari, perché responsabile di lesioni personali aggravate in danno di M.S., algerina di 50 anni, irregolare sul territorio nazionale.

Intorno alle ore 19.15 giungeva la segnalazione su linea 113 dell’avvenuta aggressione di una donna nei pressi del Comune, da parte di un soggetto presumibilmente straniero alto e vestito di verde. Gli operatori della volante, che giungevano sul posto dopo pochi istanti, individuavano un soggetto corrispondente alla descrizione che si infilava in un bar lì vicino, con fare sospetto. Fermato, veniva condotto negli uffici del Commissariato per accertamenti, in seguito ai quali si apprendeva che la lite sarebbe avvenuta per futili motivi legati alla sottrazione di un tablet avvenuto tempo addietro.

Qualche ora più tardi la vittima, ferita al volto con un oggetto tagliente non meglio descritto e non ritrovato, veniva dimessa dall’ospedale con una prognosi di 10 giorni. Giunta negli uffici della Polizia di Stato, riconosceva il suo aggressore che veniva arrestato per lesioni aggravate anche alla luce dell’art. 583 quinquies introdotto nel 2019, cha ha previsto la pena da 8 a 14 anni per il reato di deformazione dell’aspetto della persona mediate lesioni permanenti al viso.




Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


venerdì, 18 settembre 2020, 18:43

Il principe del Qatar a Viareggio

In occasione del varo di alcune imbarcazioni commissionate presso il cantiere Fincantieri di Spezia, ha fatto visita in Versilia ed in particolare soggiorna presso "Hotel Principe di Piemonte" il principe del Qatar


venerdì, 18 settembre 2020, 14:02

Combina il matrimonio della figlia 15enne: allontanato da casa pakistano violento

La richiesta di aiuto era pervenuta, in lingua inglese, sulla linea 113 da parte della figlia maggiore. Sul posto, gli operatori hanno potuto constatare che l’appartamento era a soqquadro, con suppellettili rotti e stoviglie disseminate sul pavimento, tra cui due grossi coltelli da cucina con tracce ematiche


Prenota questo spazio!


venerdì, 18 settembre 2020, 10:38

Emergenza abitativa: 40 case Erp assegnate entro fine anno

Assegnazioni di 40 case ERP e contributi economici agli affitti: un nuovo importante sforzo del comune per contrastare l'emergenza abitativa


giovedì, 17 settembre 2020, 15:50

Copertura della Cittadella del Carnevale di Viareggio, concluso il lavoro di ricerca

Si è concluso il lavoro di ricerca per la copertura della Cittadella del Carnevale di Viareggio. Un progetto che coniuga leggerezza della struttura, cura dell’estetica, valore architettonico, integrato con la tecnologia fotovoltaica, con un concept modulare, adattabile a diversi contesti, indipendentemente dalle dimensioni dello spazio da coprire


giovedì, 17 settembre 2020, 15:06

Coronavirus, 20 nuovi casi in Versilia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 16 settembre, sono 70. Nella sola provincia di Lucca sono 23: 3 in lucchesia e 20 in Versilia


giovedì, 17 settembre 2020, 13:13

Furti in abitazione, due persone arrestate dai carabinieri

Nella mattinata di martedì 15 settembre i carabinieri della Sezione Radiomobile sono intervenuti a Viareggio, Via Nino Bixio dove segnalavano una donna che con fare sospetto si era introdotta, dopo aver forzato un cancello, all’interno dell’area condominiale di una palazzina