Anno 6°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Menesini: "Scuole superiori pronte ad accogliere gli studenti"

giovedì, 10 settembre 2020, 16:36

"L'investimento economico fatto dalla Provincia per garantire una ripartenza a norma è un investimento importante . Siamo riusciti, grazie alla collaborazione con i presidi e tutto il personale scolastico, a riorganizzare le nostre scuole in modo da consentire lo svolgimento delle lezioni in sicurezza. Questo anno scolastico non potrà essere uguale ai precedenti, ci potranno essere degli aggiustamenti o cambiamenti da fare. È normale, ma questo non inficia il grande valore della ripartenza in presenza della scuola, che per noi sindaci e presidenti di Provincia è sempre stato l'obiettivo fin dal marzo scorso. Pertanto sono sicuro che se continueremo a lavorare nell'ottica della collaborazione riusciremo a dare ai nostri giovani didattica di qualità e ambienti idonei e sicuri".

E' questo il commento del presidente della Provincia, Luca Menesini, al termine del 'tour' in alcune scuole del territorio svoltosi oggi - giovedì 10 settembre - a pochi giorni dalla ripresa delle lezioni 'in presenza' anche nelle scuole superiori della provincia di Lucca.

Un tour, cominciato in Versilia e conclusosi a Lucca, a cui hanno preso parte anche la consigliera provinciale delegata all'istruzione Maria Teresa Leone e i tecnici dell'ente di Palazzo Ducale guidati dalla dirigente Francesca Lazzari.

I sopralluoghi sono serviti per verificare lo stato di attuazione degli interventi di "edilizia leggera", concordati coi dirigenti scolastici e finanziati con 750 mila euro dal Ministero relativi al miglioramento delle condizioni igienico-sanitare delle scuole, nonché ad una migliore funzionalità impiantistica, oltre alla nuova organizzazione degli spazi per la didattica a seguito dell'emergenza Covid -19. Ma, più in generale, anche di interventi di manutenzione ordinaria che sarebbero stati programmati a prescindere dalla pandemia.

Ai 750mila euro di provenienza governativa vanno poi aggiunti ulteriori 547mila euro per il noleggio dei moduli prefabbricati per la riorganizzazione degli spazi al Liceo scientifico Majorana di Capannori e al Chini di Lido di Camaiore. Nel primo caso si tratta della necessità di ottenere due aule in più in estensione ai moduli già installati un anno fa; mentre per il Chini si tratta della sostituzione dei moduli esistenti che non risultano più adeguati alle esigenze delle scuola versiliese.

A Lucca i sopralluoghi si sono tenuti al Liceo Musicale Passaglia nell'ex convento di S. Agostino, all'Iti Fermi a S. Filippo, e alla sede provvisoria dell'Istituto Civitali (presso il Carrara), mentre Menesini ha fatto una breve tappa anche all'Itc Carrara per conoscere la nuova dirigente scolastica Alessia Bechelli che ha preso servizio da poco con responsabilità anche sull'Itcg Nottolini e sull'istituto agrario Busdraghi.

Al Liceo Musicale, dov'è era presente la dirigente Maria Pia Mencacci, la Provincia ha ultimato i lavori per la realizzazione di 2 nuove aule al pian terreno: un intervento già programmato in epoca precovid a causa dell'aumento delle iscrizioni di questa scuola ad indirizzo musicale che avrebbe necessità di ulteriori ambienti per la didattica che la Provincia conta di ricavare negli ulteriori spazi dell'antico convento. Altri lavori hanno riguardato, oltre alla sanificazione, l'impianto elettrico, l'illuminazione e il cablaggio delle reti. In questi giorni è prevista, inoltre, l'installazione di una grossa vasca antincendio che servirà come deposito di acqua sia per il complesso di S. Agostino, sia per il vicino Liceo classico Machiavelli.

All'ITI Fermi di S. Filippo, a Lucca, sono state realizzate pareti in cartongesso al primo piano (vicino zona bar) per ricavare un'aula grande, interventi sulla copertura per eliminare le infiltrazioni di acqua piovana; la revisione dei servizi igienici, la sistemazione dell'impianto di riscaldamento; la revisione dell'impianto elettrico e di illuminazione; la sanificazione di tutte le aule e degli uffici che proseguirà nei prossimi giorni negli impianti sportivi dell'edificio scolastico.

L'ultima tappa si è svolta all'Istituto Civitali di Lucca, nella sede provvisoria ospitata in un padiglione riqualificato dell'Itc Carrara sulla circonvallazione. Qui è stata realizzata una parete in cartongesso in un corridoio e un'altra parete in policarbonato per l'aula di moda. Erano inoltre previste opere di sistemazione dei bagni nell'ex appartamento del custode, la messa in sicurezza delle finestre dei bagni del primo e del secondo piano; la sostituzione dei fan-coil mal funzionanti e il cablaggio della rete dati.

In via di conclusione - con alcuni interventi che se non terminati saranno effettuati nelle ore pomeridiane dei prossimi giorni per non creare disagi all'attività didattica - altri lavori nelle ulteriori scuole superiori del territorio che spaziano dalle opere di manutenzione straordinaria a quelle sull'impiantistica, dalla realizzazione di pareti divisorie in cartongesso al cablaggio della rete dati, dall'adeguamento dei servizi igienici all'insonorizzazione di alcuni ambienti, e alla sistemazione degli impianti di condizionamento.

Si tratta a Lucca del Liceo "Vallisneri" e del Liceo classico "Machiavelli", così come dell'istituto Paladini (nella sede dell'ex campo di Marte) e delle sedi di via Fillungo e di piazza Napoleone del Liceo artistico "Passaglia", nonché del Pertini e del Nottolini.

Opere e lavori terminati o in via di perfezionamento anche al Liceo Majorana di Capannori, all'Itcg Benedettidi Porcari, all'Iti Ferrari di Barga, all'Isi di Barga, all'Isi Simoni e all'Isi Campedelli-Galilei di Castelnuovo Garfagnana.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 19 settembre 2020, 12:21

Sfregiato al volto con un coltello da cucina in Darsena

Una lite, avvenuta verso le 3 di notte in Darsena, ha procurato ad una persona di origine straniera uno sfregio al volto, essendo stata colpita con un coltello da cucina


venerdì, 18 settembre 2020, 18:43

Il principe del Qatar a Viareggio

In occasione del varo di alcune imbarcazioni commissionate presso il cantiere Fincantieri di Spezia, ha fatto visita in Versilia ed in particolare soggiorna presso "Hotel Principe di Piemonte" il principe del Qatar


Prenota questo spazio!


venerdì, 18 settembre 2020, 14:02

Combina il matrimonio della figlia 15enne: allontanato da casa pakistano violento

La richiesta di aiuto era pervenuta, in lingua inglese, sulla linea 113 da parte della figlia maggiore. Sul posto, gli operatori hanno potuto constatare che l’appartamento era a soqquadro, con suppellettili rotti e stoviglie disseminate sul pavimento, tra cui due grossi coltelli da cucina con tracce ematiche


venerdì, 18 settembre 2020, 10:38

Emergenza abitativa: 40 case Erp assegnate entro fine anno

Assegnazioni di 40 case ERP e contributi economici agli affitti: un nuovo importante sforzo del comune per contrastare l'emergenza abitativa


giovedì, 17 settembre 2020, 15:50

Copertura della Cittadella del Carnevale di Viareggio, concluso il lavoro di ricerca

Si è concluso il lavoro di ricerca per la copertura della Cittadella del Carnevale di Viareggio. Un progetto che coniuga leggerezza della struttura, cura dell’estetica, valore architettonico, integrato con la tecnologia fotovoltaica, con un concept modulare, adattabile a diversi contesti, indipendentemente dalle dimensioni dello spazio da coprire


giovedì, 17 settembre 2020, 15:06

Coronavirus, 20 nuovi casi in Versilia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 16 settembre, sono 70. Nella sola provincia di Lucca sono 23: 3 in lucchesia e 20 in Versilia