Anno 6°

domenica, 1 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Blitz della polizia: arrestati per spaccio marocchino clandestino e convivente

giovedì, 15 ottobre 2020, 10:08

Al termine di articolate indagini nell’ambito di un'attività finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, alle 21.55 di ieri, in via Matteotti a Viareggio, il personale della polizia del commissariato di Viareggio ha proceduto all’arresto in flagranza del reato di detenzione al fine di spaccio di cocaina ed hashish, S.M., 40enne di Viareggio, pregiudicata, ed S.M. marocchino di 40 anni, clandestino, convivente della donna.

Sulla base di un’attività d’indagine pregressa, gli elementi indiziari hanno consentito di ritenere che i due fossero dediti ad una consolidata attività di spaccio. Pertanto, nella serata di ieri, è stato predisposto un servizio in abiti civili pianificato in ogni dettaglio. In effetti, poco dopo l’inizio del servizio, alle 21,30 circa, S. M. è stato visto uscire dalla sua abitazione e cedere dello stupefacente ad un consumatore che, giunto in auto, aveva acquistato gr. 1,1 di cocaina. All’esito di tale riscontro, la P.G. operante, con l’ausilio di unità cinofila antidroga del reparto di Firenze, ha proceduto alla perquisizione dell’’abitazione da cui era stato visto uscire il marocchino. All’interno dell’appartamento, dove vi era anche la donna, S. M., sono stati rinvenuti: gr. 165 di cocaina; gr. 50 di hashish; materiale di confezionamento; nr. 4 bilancini di precisione e denaro per un importo totale di euro 3460.

In base alle modalità della condotta dei due soggetti, al modo in cui è stato occultato e rinvenuto lo stupefacente, è evidente che la donna ha concorso nel reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre, nel corso di precedenti servizi di osservazione, iniziati dalla squadra anticrimine del commissariato nel mese di settembre, sia la donna che l’uomo, sono stati visti uscire dall’abitazione e cedere stupefacente ad avventori che transitavano in auto.

Il blitz è scattato quando erano chiare le modalità di cessione della droga. Terminate le formalità procedurali, gli arrestati, su disposizione del P.M. di turno sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del commissariato, in attesa dell’udienza di convalida, fissata per stamattina.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 31 ottobre 2020, 17:32

"Viareggio invasa da discariche abusive!"

Domenica 25 ottobre, l'associazione ambientalista "Fare Verde" Versilia con i suoi volontari, hanno perlustrato tutte le zone denunciate dai cittadini stufi di vedere cumuli di spazzatura sulla pagina FB


sabato, 31 ottobre 2020, 15:42

Coronavirus, 93 nuovi casi in Versilia

Nel dettaglio ecco i nuovi casi in Versilia: Camaiore 13, Forte dei Marmi 5, Massarosa 18, Pietrasanta 15,  Seravezza 7,  Stazzema 7, Viareggio 28


Prenota questo spazio!


sabato, 31 ottobre 2020, 09:35

"Io a cena da Tito Baracca, l'unico ristorante d'Italia che serve al tavolo fino alle 22"

Mohamed El Hawi aveva annunciato che sarebbe rimasto aperto fino alle 22 servendo al tavolo: potevamo mancare per verificare la sua attendibilità? No, e infatti, era ed è tutto vero: abbiamo cenato come prima dell'ultimo Dpcm


venerdì, 30 ottobre 2020, 17:07

Coronavirus, quasi mille nuovi positivi e cinque decessi: 93, 84, 77, 80 e 84 anni

In Versilia 124 casi così ripartiti e nessun decesso: Camaiore 15, Forte dei Marmi 6, Massarosa 18, Pietrasanta 34, Seravezza 9, Stazzema 1, Viareggio 41


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:46

Sanità, proclamato sciopero per lunedì 2 novembre

È stato indetto uno sciopero di 24 ore dal sindacato Nursing Up, con adesione del sindacato Coina, e indirizzato ai dipendenti dell'Azienda USL Toscana nord ovest del comparto sanità, profili infermieristico e sanitario non medico, dalle ore 7 di lunedì 2 novembre


giovedì, 29 ottobre 2020, 16:26

Covid, 523 positivi e cinque morti di 91, 93, 86, 82 e 83 anni

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 29 ottobre, sono 523. In Versilia i nuovi casi positivi sono 73