Anno 6°

martedì, 26 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Coronavirus, 17 nuovi contagi e tre decessi

mercoledì, 13 gennaio 2021, 18:19

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 13 gennaio, sono 161.

 

APUANE:  13 casi

Carrara 7, Massa 3, Montignoso 3;

 

LUNIGIANA: 7 casi

Aulla 1, Fivizzano 4, Tresana 1,  Villafranca in Lunigiana 1;

 

PIANA DI LUCCA:  19 casi

Altopascio 4, Capannori 5, Lucca 8, Porcari 2;

 

VALLE DEL SERCHIO:   8 casi

Bagni di Lucca 1, Borgo a Mozzano 1, Camporgiano 1, Coreglia Antelminelli 2, Minucciano 1, Molazzana 2;

 

PISA:  29 casi 

Calci 1, Cascina 6, Fauglia 1, Pisa 15, San Giuliano Terme 4, Vecchiano 2;

 

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  3 casi

Calcinaia 1, Pontedera 2;

 

LIVORNO:  42 casi

Collesalvetti 1, Livorno 41;

 

VALLI ETRUSCHE:  15 casi

Campiglia Marittima 3, Castagneto Carducci 2, Cecina 4, Piombino 4, Riparbella 1, Rosignano Marittimo 1;

 

ELBA: 8 casi

Capoliveri 7, Portoferraio 1;

 

VERSILIA:  17 casi

Camaiore 3, Massarosa 4, Pietrasanta 1, Seravezza 1, Viareggio 8.

  

guariti ad oggi (13 gennaio) su tutto il territorio aziendale sono 39.697 (+69 rispetto a ieri).

 

Si sono registrati 7 decessi di persone residenti nel territorio aziendale:  uomo di 90 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara;  uomo di 90 anni dell’ambito di Lucca, donna di 80 anni dell’ambito di Pisa;  donna di 90 anni dell’ambito di Livorno; donna di 51 anni, uomo di 87 anni e uomo di 66 anni dell’ambito della Versilia.

Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

 

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 264 (ieri erano 275), di cui  25 (stesso numero di ieri) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 69 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 36 i ricoverati, di cui 7 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 51 ricoverati, di cui 8 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 65 ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 19 ricoverati, di cui 1 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 22 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Barga 2 i ricoverati.

 

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (13 gennaio) sono 5.435 (-378 rispetto a ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

 

Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid prosegue il piano elaborato ed attuato dall’Azienda USL Toscana nord ovest che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). A ieri (12 gennaio) le persone vaccinate erano 10.972  tra operatori sanitari (8.960), altro personale (118) e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (1.894).

Sono stati vaccinati 3.453 uomini e 7.519 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri  (12 gennaio) apparteneva alla fascia 50-59 anni: 2.913; segue la fascia d’età 40-49 con 2.012 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 1.814; poi la fascia 30-39 con 1.556; la fascia 20-29 con 957; la fascia 80-89 con 669; la fascia oltre i 90 anni con 573; ultima la fascia 70-79 con 475 vaccinati.

Questo anche il dettaglio del numero di somministrazioni per zona (in questi dati sono comprese sia le vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali, tra parentesi quelle agli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali):

Zona Apuane:  1.861 vaccinazioni (di cui 213 per ospiti di RSA);

Zona Lunigiana:  606 vaccinazioni (di cui 286 per ospiti di RSA);

Zona Piana di Lucca: 1.846 vaccinazioni (di cui 229 per ospiti di RSA);

Zona Valle del Serchio: 454 vaccinazioni (di cui 155 per ospiti di RSA);

Zona Pisana:  284 vaccinazioni (di cui 236 per ospiti di RSA);

Zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 1.171 vaccinazioni (di cui 154 per ospiti di RSA);

Zona Livornese: 2.033 vaccinazioni (di cui 195 per ospiti di RSA);

Zona Valli Etrusche: 940 vaccinazioni (di cui 213 per ospiti di RSA);

Zona Elba: 197 vaccinazioni (di cui 24 per ospiti di RSA);

Zona Versilia: 1.580 vaccinazioni (di cui 189 per ospiti di RSA).

 

Anche per le RSA si sta rispettando la tabella di marcia concordata con la Regione Toscana, grazie ai 24 team vaccinali composti da medici, infermieri, OSS, assistenti sanitari, sociali e amministrativi operativi su tutto il territorio e risulta che, a ieri, sia stato vaccinato il 62% del totale dei “vaccinabili”.

 

E’ comunque possibile seguire in tempo reale l’andamento della campagna di vaccinazione anti- Covid, avviata in Toscana il 27 dicembre scorso, grazie al nuovo portale web regionale  https://vaccinazioni.sanita.toscana.it, on line dallo scorso 7 gennaio 2021.





Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


martedì, 26 gennaio 2021, 16:24

Il comandante generale della guardia di finanza fa visita al gruppo di Viareggio

Nel primo pomeriggio di oggi, dopo aver presenziato nella mattinata al varo del pattugliatore veloce Coastal Patrol Vessel P.V. 10 Tenente Petrucci, il comandante generale della guardia di finanza, generale di corpo d’armata Giuseppe Zafarana, ha fatto visita al gruppo di Viareggio


martedì, 26 gennaio 2021, 15:53

Ex caserma Mazzini, provincia scrive a comune: 'Progetto interessante. I fondi della vendita saranno investiti nelle secondarie di Viareggio'

Un «progetto interessante», quello dell'amministrazione comunale di Viareggio per l'ex Caserma Mazzini, che ipotizza la realizzazione di una scuola di alta formazione nautica


Prenota questo spazio!


martedì, 26 gennaio 2021, 14:33

Orgoglio Bianconero: è tempo di donazioni e un'idea per il futuro dello stadio

Domani pomeriggio (mercoledì 27 gennaio alle 17) al ristorante 'Giorgio' in via 4 Novembre a Viareggio l'associazione culturale Orgoglio Bianconero chiude l'iniziativa 'Il vino della solidarietà' consegnando il ricavato delle donazioni a due associazioni di volontariato, la Croce Verde di Viareggio e la Caritas di Torre del Lago


martedì, 26 gennaio 2021, 13:58

Al varo il nuovo pattugliatore della finanza: contrabbando e clandestini nel mirino

Il porto di Viareggio è stato teatro, questa mattina, del varo di un nuovo pattugliatore veloce, il P.V. 10 "Tenente Petrucci". La nave porta il nome di Franco Petrucci, tenente delle fiamme gialle e medaglia al merito civile, vittima di un attacco terroristico in Alto Adige nel 1996.


lunedì, 25 gennaio 2021, 21:34

Covid19, al via la campagna di vaccinazione sul territorio: un hub alla ex circoscrizione del Terminetto

Saranno i locali della ex circoscrizione del Terminetto ad ospitare l’hub per le vaccinazioni della Versilia: l’amministrazione comunale di Viareggio ha infatti garantito alla Asl la possibilità di occupare l’intera struttura dove troveranno collocazione 12 ambulatori per un totale di 1200 persone al giorno vaccinate


domenica, 24 gennaio 2021, 16:52

Coronavirus, solo 13 contagi

All’ospedale Versilia 46 ricoverati, di cui 4 in terapia intensiva. Nell’azienda USL Toscana nord ovest i nuovi positivi di oggi, 24 gennaio, sono 177