Anno X

sabato, 10 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Adotta uno sgambatoio: quattro aree e cinque progetti per il benessere dei cani e dei loro proprietari

giovedì, 1 aprile 2021, 16:34

Adotta uno sgambatoio: un progetto, che sarà approvato dalla giunta, e che prevede, per i privati, la possibilità di rendersi parte attiva nella manutenzione straordinaria di alcune aree destinate ai cani. In cambio, l’amministrazione garantisce adeguato spazio pubblicitario, all’interno dell’area, da utilizzare da un minimo di due ad un massimo di quattro anni.

«Un modo per rendere maggiormente fruibili le aree destinate ai nostri amici a quattro zampe, ma anche per coinvolgere la comunità nella sistemazione e manutenzione degli sgambatoi. In tutto abbiamo 4 aree e 5 progetti, due per lo sgambatoio del Varignano – specifica l’assessore Rodolfo Salemi -: uno minimal ed uno più ambizioso».

Le 4 aree si trovano in Pineta di Ponente, tra viale Capponi e via Buonarroti; al Varignano, in via 8 Marzo, alla Migliarina in via Monsignor Bartoletti e a Torre del Lago in via Boccherini vicino allo stadio Ferracci.

«Per quanto concerne l'area di Torre del Lago, a seguito di un confronto col Consorzio di Bonifica, si è convenuto di chiudere l'area su quattro lati ed allontanarla dal fosso presente – aggiunge l’assessore - Sono previsti due ingressi distinti, uno per i cani di piccola taglia ed uno per i cani di taglia grande».

Vari gli interventi previsti come necessari per l’adozione: si va dal semplice ripristino della rete di recinzione, alla sistemazione delle buche, alla sostituzione di pali ed ombreggianti. Non solo: verranno sistemate le fontane, ove presenti, e smaltito il materiale accumulato negli anni.

«Dopo aver sistemato le quattro aree di sgambatura esistenti – conclude Salemi - vi è la volontà di realizzarne una quinta tra il quartiere Darsena ed il quartiere Ex Campo d'Aviazione. Sono già in corso i sopralluoghi per individuare l'area più idonea e poterne programmare la realizzazione».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 10 aprile 2021, 13:40

Vende cocaina in pineta, arrestato pusher marocchino

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri hanno arrestato in flagranza un marocchino, G.A., di 34 anni, già noto alle forze di polizia, sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente


sabato, 10 aprile 2021, 12:10

I Lions in prima linea nella lotta al Covid

Il club ha consegnato ieri alla nostra ASL e nello specifico al servizi USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziali), un ecografo polmonare portatile con il fine di potenziare il loro lavoro


Prenota questo spazio!


venerdì, 9 aprile 2021, 19:40

La Toscana torna in arancione da lunedì

Con un Rt all’1,01 la Toscana da lunedì rientrerà in zona arancione. Permessi dunque gli spostamenti all’interno del proprio comune entro le 22 e la riapertura dei negozi


mercoledì, 7 aprile 2021, 08:36

Ristoratori a Montecitorio caricati dalla polizia: fermato Momi e rilasciato dopo tre ore

Vedere gente che vuole solo lavorare costretta a ribellarsi e presa a manganellate è una scena che non vorremmo mai vedere, ma i nostri politicanti, evidentemente, hanno abbondanza di peli sullo stomaco. Video


martedì, 6 aprile 2021, 12:35

Festa in un appartamento: sei giovani sanzionati

Ancora numerosi i controlli effettuati da parte degli uomini del commissariato di Viareggio volti a garantire il rispetto delle norme di contenimento legate all’emergenza sanitaria in corso


martedì, 6 aprile 2021, 10:22

Assale e rapina un anziano, arrestato dalla polizia

Nella mattinata di ieri, in Via IV Novembre a Viareggio, gli uomini delle Volanti del commissariato di Viareggio hanno arrestato di R.R., 53enne italiano nato a Milano, ma residente a Viareggio, pregiudicato, poiché colto nella flagranza del reato di rapina in danno di P.R., 85enne fiorentino anch’egli residente a Viareggio