Anno X

sabato, 10 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Assale e rapina un anziano, arrestato dalla polizia

martedì, 6 aprile 2021, 10:22

Nella mattinata di ieri, in Via IV Novembre a Viareggio, gli uomini delle Volanti del commissariato di Viareggio hanno arrestato di R.R., 53enne italiano nato a Milano, ma residente a Viareggio, pregiudicato, poiché colto nella flagranza del reato di rapina in danno di P.R., 85enne fiorentino anch’egli residente a Viareggio. 

P.R. stava passeggiando quando, improvvisamente, ha ricevuto un colpo alla nuca ad opera di uno sconosciuto che lo faceva barcollare. Il malintenzionato ha poi strattonato il borsello che la vittima indossava, col chiaro intento di sottrarglielo; atto che finalizzava in un secondo momento, quando riusciva a sopraffare la resistenza opposta dall’anziano il quale, in questo frangente, si procurava lesioni alle mani. 

Sul posto sono intervenute due Volanti del commissariato. Gli agenti sono riusciti ad intercettare immediatamente il responsabile ricostruendo la dinamica grazie anche alle indicazioni fornite da alcuni testimoni che avevano assistito allo scippo. 

La successiva attività d’indagine svolta dagli agenti del commissariato ha permesso, poi, di rinvenire la refurtiva nelle vicinanze, ovvero il borsello e il denaro contante per un ammontare di 120 euro che l’arrestato aveva sottratto poco prima. Il tutto è stato restituito al legittimo proprietario. 

Sul posto è arrivato anche il personale sanitario del 118 che ha condotto l'anziano all'ospedale Versilia da dove è stato dimesso con dieci giorni di prognosi per “lussazione dita mano, trauma cranico lieve non commotivo”. 

L’arrestato, terminate le formalità' di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


sabato, 10 aprile 2021, 13:40

Vende cocaina in pineta, arrestato pusher marocchino

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri hanno arrestato in flagranza un marocchino, G.A., di 34 anni, già noto alle forze di polizia, sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente


sabato, 10 aprile 2021, 12:10

I Lions in prima linea nella lotta al Covid

Il club ha consegnato ieri alla nostra ASL e nello specifico al servizi USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziali), un ecografo polmonare portatile con il fine di potenziare il loro lavoro


Prenota questo spazio!


venerdì, 9 aprile 2021, 19:40

La Toscana torna in arancione da lunedì

Con un Rt all’1,01 la Toscana da lunedì rientrerà in zona arancione. Permessi dunque gli spostamenti all’interno del proprio comune entro le 22 e la riapertura dei negozi


mercoledì, 7 aprile 2021, 08:36

Ristoratori a Montecitorio caricati dalla polizia: fermato Momi e rilasciato dopo tre ore

Vedere gente che vuole solo lavorare costretta a ribellarsi e presa a manganellate è una scena che non vorremmo mai vedere, ma i nostri politicanti, evidentemente, hanno abbondanza di peli sullo stomaco. Video


martedì, 6 aprile 2021, 12:35

Festa in un appartamento: sei giovani sanzionati

Ancora numerosi i controlli effettuati da parte degli uomini del commissariato di Viareggio volti a garantire il rispetto delle norme di contenimento legate all’emergenza sanitaria in corso


domenica, 4 aprile 2021, 21:57

Andrea Reale sindaco di Minori rammaricato per l'incidente con i ristoratori ribelli, ma... "A Minori si rispettano le regole"

Sono rimbalzate su tutto il territorio nazionale. Le scene di quanto accaduto sulla Costiera Amalfitana lo scorso martedì non hanno lasciato in silenzio nessuno. Il rappresentanti del movimento Io Apro erano appena giunti a Minori, sulla costiera amalfitana. VIDEO