Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

‘Babordo’, il centro del riuso solidale di Viareggio

giovedì, 10 giugno 2021, 16:11

Inaugura sabato 12 giugno, alle 13, Babordo, il Centro del Riuso Solidale del comune di Viareggio: l’immobile si trova in via Aurelia Sud 278 a Viareggio, e il servizio si è costituito grazie ad una convenzione tra il comune di Viareggio, iCare e Sea Risorse. Un progetto che mira a ridurre la produzione dei rifiuti urbani, in particolare quelli ingombranti, creando un circuito del riutilizzo.

Come si ricorderà nella convenzione iCare ha messo a disposizione l’immobile di sua proprietà: un fondo corredato di servizi igienici e ripostigli, atri e 7 uffici, oltre l’archivio. Da parte sua Sea Risorse ha predisposto una manifestazione d’interessa per una concessione con enti e associazioni no profit appartenenti al contesto del Terzo Settore, che avessero tra le loro finalità istituzionali iniziative di natura sociale, educativa, ambientale, ecologica. Concessione che è stata aggiudicata ad un aggregato di associazioni con capofila l'associazione Ascolta La Mia Voce.

In sostanza i cittadini potranno portare al Centro del Riuso oggetti ingombranti, apparecchiature elettriche ed elettroniche, mobili, arredi, vestiti, biciclette, stoviglie e altre suppellettili ancora utilizzabili: il materiale così raccolto potrà subire un processo di riparazione o di decorazione e verrà messo in vendita a vantaggio dell'intera cittadinanza a prezzi calmierati oppure distribuito gratuitamente in particolari casi segnalati dal servizio sociale del Comune o dai centri d’ascolto Caritas.

Il Centro di Riuso Solidale costituirà inoltre luogo di svolgimento per stage, corsi di formazione anche per alunni delle scuole del territorio e momenti di incontro per la diffusione dell’idea del riuso nella logica di un’economia circolare e solidale e la crescita della sensibilità degli utenti dei servizi.

Al taglio del nastro saranno presenti il sindaco Giorgio Del Ghingaro, Valentina Ceragioli presidente di Sea Risorse, Moreno Pagnini presidente di iCare.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


lunedì, 21 giugno 2021, 13:27

Italiano pesta marocchino colpendolo al volto con una bottiglia

Gli agenti del commissariato di Viareggio, a seguito di un’intensa attività investigativa, hanno denunciato A. I., italiano 24enne, per la rapina commessa nella notte del 20 giugno ai danni di M. I., 37enne di origine marocchina


sabato, 19 giugno 2021, 11:22

Aggredisce gli agenti dopo essere stato beccato con l'eroina nella roulotte: arrestato

Nel pomeriggio di ieri, personale della squadra volante della polizia, a seguito di un controllo, ha tratto in arresto a Massarosa un cittadino italiano, I.G. di 48 anni, per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di eroina


Prenota questo spazio!


venerdì, 18 giugno 2021, 16:57

Guardia Costiera, sequestrata rete a strascico a Calafuria

Una rete a strascico è stata sequestrata dagli uomini della Guardia Costiera ad un peschereccio di circa 15 metri appartenente alla marineria labronica


venerdì, 18 giugno 2021, 16:51

Asl: piano da 42 assunzioni per potenziare i servizi socio-sanitari

Dal punto di vista territoriale, le 42 nuove assunzioni a tempo indeterminato sono distribuite in maniera omogenea nelle varie zone


venerdì, 18 giugno 2021, 09:33

L'illusione della libertà e il Grande Reset: dal paradiso all'inferno

Finalmente, liberi tutti!! Forse l'incubo è finito, forse la Salvifica Iniezione ci ha restituito la libertà. Dimentichiamo Cenerentola e il coprifuoco, godiamoci di nuovo la vita! Cari Italiani, non illudetevi, presto suonerà la campanella come a scuola, per segnalare la fine della Ricreazione


giovedì, 17 giugno 2021, 13:02

Avis: un filo rosso di solidarietà unisce le spiagge della Versilia

Un ideale filo rosso unisce le spiagge della Versilia per l’estate 2021: è quello che tanti stabilimenti balneari hanno tracciato insieme ad Avis grazie alle “polo di salvataggio” che porteranno un messaggio di solidarietà in riva al mare, ospitando i volontari dell’associazione della donazione del sangue per avvicinare i bagnanti...