Anno X

lunedì, 25 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Rapina un giovane armato di coltello: preso marocchino dopo la fuga

mercoledì, 13 ottobre 2021, 16:53

La scorsa notte, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Viareggio e della stazione di Lido di Camaiore hanno arrestato un marocchino, D. E., 19 anni, già noto alle forze di polizia, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

Intorno a mezzanotte infatti, in via Battisti, lo straniero si è avvicinato ad un giovane che passeggiava e, dopo avergli puntato un coltello all’addome, lo ha costretto a consegnargli il portafogli contenente soldi e carte di pagamento, dandosi poi alla fuga per le vie limitrofe.

La vittima ha quindi subito chiamato il 112 e, poco dopo, due pattuglie dei carabinieri hanno rintracciato e bloccato il malvivente che, in un primo momento, alla vista dei militari aveva provato invano a sottrarsi al controllo nascondendosi tra le auto parcheggiate.

I carabinieri lo hanno quindi sottoposto a perquisizione e lo hanno trovato in possesso della refurtiva poco prima asportata al giovane, che è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, nonché del coltello utilizzato per la rapina che è stato sottoposto a sequestro.

Nella stessa circostanza, è stato inoltre trovato in possesso di ulteriori oggetti, verosimilmente provento di furto, sul conto dei quali sono in corso accertamenti per risalire agli eventuali proprietari, in particolare diversi occhiali da sole e da vista e auricolari per smartphone che potrebbero essere stati asportati all’interno di vetture in sosta.

Il rapinatore è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Lucca.

Intanto proseguono le indagini dei carabinieri anche su un altro episodio di rapina avvenuto qualche ora prima in via Pucci ove una donna in bicicletta è stata avvicinata da due soggetti incappucciati che l’hanno spinta in terra e gli hanno portato via il velocipede e la borsa contenente soldi e carte di pagamento.

Non è escluso che il responsabile di questa rapina, unitamente ad un complice, possa essere stato lo stesso soggetto arrestato poche ore dopo atteso che quest’ultimo, nel corso della perquisizione, è stato trovato in possesso anche della borsa contenente i soldi e le carte di pagamento della donna rapinata poco prima in via Pucci e alla quale i carabinieri hanno restituito poi il tutto.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:10

Alessio Baldini sarà premiato dal presidente della Repubblica e diventerà Alfiere del lavoro

Grande traguardo per il diciannovenne viareggino, ex studente del Nautico Artiglio, conosciutissimo in città per essere stato lo studente più bravo della Versilia, con pagelle di soli 10


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:07

Il Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci protagonista al "Festival delle arti per lo sport integrato"

Un'iniziativa davvero importante che si è tenuta dal 21 al 23 ottobre, in diverse città d’Italia tra cui Roma, dove hanno preso parte studenti provenienti da tutto il paese e che rientra nel progetto "Cambia il Tempo", promosso dallo CSEN e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Prenota questo spazio!


sabato, 23 ottobre 2021, 18:10

Elezioni suppletive in Croce Rossa: eletto nel consiglio direttivo Luca Lunardini

Nella giornata di domenica scorsa si sono svolte presso la Croce Rossa di Viareggio e Ripa le elezioni suppletive per il consiglio direttivo della associazione. Le elezioni hanno visto eletto il socio volontario Luca Lunardini


sabato, 23 ottobre 2021, 16:10

Aipd: raccolti più di 5 mila 500 euro per il 'Dopo di noi'

Grazie all'aiuto di FenomenAle, I Salmastrosi, Associazione Aurora Francesconi che hanno partecipato attivamente alla distribuzione delle borse e t-shirt benefit


sabato, 23 ottobre 2021, 11:40

Dal mare al fiume: un convegno 'esperienziale' per valorizzare imprese e prodotti legati a pesca e acquacoltura

Il turismo come traino per la valorizzazione di imprese e prodotti legati a pesca e acquacoltura: questo il tema del convegno: "Dal mare al fiume" che ha chiuso il progetto finanziato dal FLAG Alto Tirreno Toscano nell'ambito del Fondo Europeo per la Pesca e l'Acquacoltura (FEAMP) 2014-2020 e coordinato dalla Cittadella...


sabato, 23 ottobre 2021, 09:21

Il Rotary consegna il 40° Premio dell'Artigiano

Splendida serata martedì scorso, presso il Grand Hotel Principe di Piemonte, durante la quale il Rotary Club Viareggio Versilia ha consegnato il 40° Premio dell'Artigiano