Anno X

mercoledì, 1 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cronaca

Violenza sulle donne, ai trasfusionali l’iniziativa "L'unico sangue che accettiamo è quello donato"

martedì, 23 novembre 2021, 10:42

"L'unico sangue che accettiamo é quello donato". Con questo slogan tutti i centri trasfusionali dell’Azienda USL Toscana nord ovest parteciperanno alle manifestazioni organizzate per giovedì 25 novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“Spesso organizziamo momenti di divertimento per i donatori – dice Fabrizio Niglio, Direttore dell’Area di Medicina Trasfusionale dell'Azienda USL Toscana nord ovest – ma, ogni 25 novembre, ci teniamo ad essere portatori di uno specifico messaggio contro ogni forma di violenza. Sembra una cosa scontata ma, purtroppo, non è così. Quindi impegnarsi in un promemoria importante come quello del dono sarà un occasione unica per dare voce a questo pensiero. Nessuno più del donatore sa cosa è la solidarietà e la capacità di dare senza ricevere. Per questo giovedì 25 novembre vi aspettiamo nei nostri centri per gesto che avrà doppio valore, per chi riceverà la donazione e per chi la farà. Il dono è e resta un messaggio importante di pace che non crea mai divisioni perché salva vita senza distinzione alcuna. In quest'occasione, come sempre, al vostro fianco ci sarà tutto il personale del Trasfusionale e i volontari delle associazioni donatori impegnati, come voi, a condividere momento e messaggio. Tutte le strutture Trasfusionali della ASL Nordovest saranno pronte ad accoglievi e a dare risalto a questa giornata così importante. Confidiamo nella vostra consueta generosa risposta. Tante piccole voci fanno un urlo che speriamo arrivi a chi continua ad essere sordo, cieco e stupido anche davanti all'evidenza che non c'è genere, colore, pensiero dominante sugli altri”.

CHI PUO’ DONARE. Donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta (aspirante donatore) può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta “donazione differita” ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino.

Sul sito della Azienda USL Toscana nord ovest (www.uslnordovest.toscana.it) nella sezione “Come fare per” sono riportate le risposte alle domande più frequenti sull’argomento, indicazioni sul centro trasfusionale più vicino e come poter prenotare la propria donazione.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

il Panda

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 1 dicembre 2021, 09:24

Viareggio-Firenze: un'odissea quotidiana

I pendolari della linea Viareggio-Firenze e l'Associazione Pendolari Toscana Nord Ovest segnalano ancora una volta i disagi registrati a causa dei disservizi sulla tratta ferroviaria


martedì, 30 novembre 2021, 18:57

Marocchino spacciava in pineta, arrestato

Nella serata di ieri gli agenti delle Volanti del commissariato di Viareggio hanno tratto in arresto N. I. , 23enne marocchino, per spaccio di sostanza stupefacente


Prenota questo spazio!


lunedì, 29 novembre 2021, 18:33

I “Progetti del Cuore” realizzano un mezzo per i cittadini di Viareggio

La cerimonia di consegna alla presenza dei cittadini col taglio del nastro. Anche la showgirl Annalisa Minetti tra i sostenitori. Per la Misericordia sarà disponibile un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili


sabato, 27 novembre 2021, 14:23

Gestiva una fiorente attività di spaccio: marocchino in manette

Jarmouni Youssef, 23 anni, marocchino, senza fissa dimora, è ritenuto responsabile di aver gestito, da dicembre 2020 ad agosto 2021, una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti, prevalentemente cocaina e hashish, con numerose cessioni effettuate a Follonica


sabato, 27 novembre 2021, 12:16

Viareggio: fondi insufficienti per studenti, la storia dei "dimenticati"

La storia di Barnaba Lucchesi e dei suoi tre figli, tutti studenti liceali nel comune di Viareggio, prima esclusi dalle agevolazioni comunali a causa di differenze nella gestione delle risorse e poi beffati dalle politiche provinciali


sabato, 27 novembre 2021, 10:26

Lions, incontro sui cambiamenti climatici

Mercoledì 1 dicembre alle ore 18.45 presso il palazzo delle Muse – piazza Mazzini Viareggio, nella sala Viani, interessante conferenza organizzata dal Club Lions Viareggio Versilia-Host sul tema “Cambiamenti climatici tra paure e speranze”