Anno XI 
Domenica 25 Settembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
20 Settembre 2022

Visite: 73

Il 23 settembre, l'Ucraina e il mondo intero celebreranno il 150° anniversario della nascita della famosa cantante lirica ucraina Solomia Krushelnytska.  Un anniversario significativo che anche il Comitato Esecutivo l'Unesco  ha voluto sottolineare concedendo il proprio patronage a questo anniversario in cui si  ricorda una delle grandi interprete del melodramma.   "La Fondazione Festival Pucciniano ha sin dall'inizio della guerra cercato di testimoniare vicinanza al popolo Ucraino- dichiara la presidente Maria Laura Simonetti-  lo abbiamo fatto con gli "strumenti" della nostra attività, ovvero la musica. Questo invito a Leopoli è davvero la testimonianza di  come,  grazie alla musica e a Giacomo Puccini,  sia possibile costruire ponti di amicizia durevoli  nel tempo e non scalfiti da odio e da  violenza. La musica ci consente di provare emozioni senza distinzione di lingua, religione ed etnia.   Grazie al Teatro di Leopoli, al nostro Ministero degli Esteri che attraverso la diplomazia culturale ha contribuito a realizzare gli eventi di Torre del Lago e di Leopoli, alla Citta di Viareggio  e a tutti gli artisti che hanno consentito di scrivere due pagine significative nella storia della nostra Fondazione".

L'opera lirica, Giacomo Puccini  e Solomia hanno nel tempo contribuito a creare un solido legame tra l'Italia  e l'Ucraina, soprattutto con la citta di Leopoli che al soprano ha dato ai natali e dove nel  teatro nazionale si rappresentano molti titoli del repertorio italiano, amati dal pubblico ucraino. Fu in Italia che iniziò il trionfo internazionale e il riconoscimento mondiale di Solomia Krushelnytska. E fu l'opera pucciniana Madama Butterfly a consacrarla tra le grandi interpreti. Scelta proprio da Giacomo Puccini fu lei l'interprete della rappresentazione di Brescia che risollevò il capolavoro pucciniano dalla clamorosa caduta del Teatro alla Scala. La sua voce ha trionfato  sui grandi palcoscenici d'opera italiani a Milano, Trieste, Palermo, Napoli, Brescia e molti altri. Il maestro Puccini definì Krushelnytska "la farfalla più bella e affascinante", e lo stesso Arturo Toscanini considerava un onore dirigere spettacoli con la sua partecipazione. Krushelnytska era l'aristocratico italiano Cesare Riccioni.

"La Boheme che abbiamo avuto l'opportunità di presentare a Torre del Lago- ha dichiarato Vasyl VovKun  direttore generale e direttore artistico del  teatro di Leopoli -   è stata per noi una grande dimostrazione di solidarietà e sostegno durante il difficile momento della guerra, che stiamo combattendo per conquistare  la nostra indipendenza e preservare la nostra identità; una iniziativa che  è stata anche ulteriore testimonianza dello speciale legame culturale tra i nostri Paesi. In segno del nostro speciale rispetto e gratitudine per il vostro sostegno, abbiamo l'onore di invitarvi a partecipare alla celebrazione di questo importante evento della vita del nostro teatro e del nostro Paese e di accogliere come direttore del Gran Concerto in occasione del 150° il direttore musicale del Festival Puccini di Torre del Lago Alberto Veronesi  "Solomie! Brava!"Gli eventi festivi dureranno dal 19 al 25 settembre.


"È un grande onore essere stato scelto  per celebrare la grande Solomia. Ringrazio molto la Fondazione Festival Pucciniano e il nostro Istituto Italiano di Cultura con il suo direttore Edoardo Crisafulli che hanno fatto da tramite con le Autorità ucraine, con il Teatro e con il Ministero della Cultura, per rendere possibile questa bella collaborazione che celebra Solomia, Puccini, Viareggio, Leopoli e la musica. Recarsi in Ucraina per un concerto, tra l'altro il primo grande concerto in un grande teatro nazionale diretto da uno straniero dall'inizio della guerra, significa qualcosa di più che organizzare una tournée nelle nostre pacifiche città europee. È un segno di rinascita culturale, un segno di normalità riconquistata, un segno di grande fiducia. Percorreremo con la grande orchestra e il grande coro del Teatro Nazionale di Leopoli i capisaldi del repertorio di Solomia"conclude Veronesi brani da Madama Butterfly, Otello, Trovatore, Carmen, Manon Lescaut, Lohengrin e Tannhauser".

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ieri notte Anna Segre, con la sua ultima opera "La distruzione dell'amore" edita da Interno Poesia e giunta alla terza…

Si segnala che per completare l’ammodernamento della rete dell’acquedotto e del gasdotto, l’amministrazione comunale ha predisposto un’ordinanza con i temporanei…

Spazio disponibilie

È convocato per martedì 27 settembre alle ore 20.30, presso l'auditorium della scuola "Enrico Pea" di Marzocchino, la seduta…

Molte sono le persone alle quali verrà negato il diritto di votare domenica 25 settembre. ‘’Non concedere la residenza fittizia…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Dopo la chiusura dei termini per le domande dei buoni spesa alimentari è stata redatta dagli uffici e pubblicata all'albo…

Il Consorzio di promozione turistica della Versilia a causa dell'allerta meteo è costretta ad annullare la Festa dello Sport di…

La protezione civile regionale ha emesso allerta di tipo giallo per temporali forti e rischio idrogeologico idraulico…

"Abbiamo appreso con grande dispiacere della scomparsa della signora Antonia Tomei, moglie del Professor Marcello Pera, ex Presidente del Senato…

Spazio disponibilie

E' accaduto intorno alle ore 10.50 in un giardino privato in via del Padule a Pietrasanta. L'incidente era sembrato inizialmente…

Appuntamento con il calcio e la solidarietà sabato 24 settembre alle 18.00 nel Giardino d'Inverno di Villa Bertelli a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie