prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 27 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Versiliadanza apre a Firenze in prima nazionale "La Porta del Mare"

giovedì, 15 novembre 2012, 07:57

Al Teatro Cantiere Florida, all’interno della fitta stagione di danza e prosa 2012/2013 giovedì 22 novembre alle 21 va in scena in prima assoluta "La Porta del Mare", uno spettacolo prodotto da Versiliadanza, ideato e coreografato dal livornese Leonardo Diana

Tra i protagonisti anche la viareggina Chiara Cinquini, che porterà in scena l’anima della sua città interpretando il passaggio tra il noto e l’ignoto, tra la terra e il mare.

Danzatore, coreografo, sperimentatore eclettico Leonardo Diana vanta collaborazioni eccellenti che lo hanno coinvolto in importanti progetti nell’ambito della danza contemporanea e del teatro di figura attraverso tutta Europa. Dal 2003 è iniziato il suo sodalizio con Versiliadanza associazione diretta da Angela Torriani Evangelisti che si propone la diffusione dell’arte coreutica attraverso la produzione di spettacoli, la ricerca coreografica, attuata su stili e campi differenti, l’organizzazione di eventi legati alla danza e alle arti contemporanee. Da questo sodalizio nasce La Porta del Mare, in scena giovedì 22 novembre alle 21 in prima nazionale al Teatro Cantiere Florida di Firenze.

Lo spazio sospeso del porto, luogo di passaggio tra due dimensioni si fa simbolo della condizione dell’uomo contemporaneo imprigionato nell’incertezza e in costante attesa del cambiamento, di un accesso verso un nuovo mondo. Tre donne abitano la scena come anime perdute alla ricerca della propria via da seguire e vivono la sospensione della propria intimità nell’attesa di attraversare la “porta del mare”. Ma la donna sebbene costretta ad affrontare il suo mare di inquietudini, è proprio il soggetto in grado di recuperare con la sua femminilità, il mezzo naturale per accedere al cambiamento delle condizioni, al passaggio dalla staticità al movimento e dalla morte alla vita. La donna possiede in sé la chiave naturale per superare l’attesa.

Chiara Cinquini, Katia Frese e Chiara Innocenti sono le tre danzatrici, interpreti di questo viaggio attraverso atmosfere rarefatte, inquietudini, emozioni e le note amniotiche suonate dal vivo da Luca e Andrea Serrapiglio che accompagneranno ogni suggestione con una composizione appositamente creata per questo lavoro ed eseguita in una fantasia di sax e violoncello oltre che di altri strumenti a corda e percussione. Il disegno luci è di Mario Bacciottini e Luca Telleschi mentre i costumi sono firmati da Lucia Castellana.

Per poter assistere allo spettacolo La Porta del Mare Versiliadanza mette a disposizione un bus in partenza da Viareggio alle 19,00 del 22 novembre. Il costo del Bus + ingresso a teatro + cocktail è di 20 euro. Per informazioni e prenotazioni 0584 960190 dalle 16,00 alle 20,00 fino al 20 novembre.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


auditerigi


Altri articoli in Cultura


domenica, 26 gennaio 2020, 22:05

Sergio de Simone: il bambino torturato durante la Shoah

La ricordiamo tutti quell’immagine in bianco e nero con i bambini trincerati dietro un filo spinato. Occhi persi nel vuoto, occhi che raccontano l’orrore vissuto nel campo di concentramento di Auschwitz. Bambini strappati a tutto ciò che la vita di bello e gioioso può offrire.


sabato, 25 gennaio 2020, 13:05

Teschi o non teschi, questo è il dilemma

Sembra che sia diventato il problema di Viareggio, avere o no i teschi, accettarli oppure no nel periodo di Carnevale in giro per la città come addobbi insieme o al posto dei classici mascheroni


Prenota questo spazio!


venerdì, 24 gennaio 2020, 17:26

Art happening "DecorAzioni" e dibattito sull'estetica del potere con Galluzzi e Chini

Torna un altro grande art happening al circolo ARCI officina "Dada Boom" di via Mingetti 12 a Viareggio. Si intitola "DecorAzioni" e vedrà la partecipazione di diversi artisti. Vi aspettiamo sabato 25 gennaio dalle ore 18 vernissage e .domenica 26 sempre alle ore 18 per un interessantissimo dibattito da non perdere


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:56

Carnevale di Viareggio, edizione numero 147: sabato 1 febbraio primo corso mascherato

Prenderà il via sabato 1 febbraio (fino al 25) l’edizione 2020 del Carnevale di Viareggio, quest’anno dedicato alle generazioni. Viareggio si appresta a festeggiare i 147 anni della manifestazione con i tradizionali corsi mascherati ma anche con un ricco calendario di iniziative collaterali: sfilate, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne...


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:13

La prima edizione del premio nazionale di drammaturgia "SilvanoAmbrogi"

È tutto pronto per il concorso di drammaturgia brillante "Silvano Ambrogi", organizzato dall'associazione culturale "La Voce del Serchio" in collaborazione con la casa editrice MdS Editore, con il patrocinio del comune di Vecchiano


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:27

La storia di Lucca in un volume

"La Storia di Lucca. Dalla preistoria ai giorni nostri" è il nuovo volume della Collana CommunityBook – La Storia d'Italia, Typimedia Editore. Dopo "La Storia di Viareggio" e "La Storia della Versilia" il giornalista Marco Pomella torna a raccontarci un altro pezzo di Toscana


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!