prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 21 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura : riqualificazione urbana

15, l'opera di Giovanni da Monreale sbarca a Genova

lunedì, 14 dicembre 2015, 15:58

di Marco Bellentani

Il bienno 2014-2015 sarà ricordato nella biografia dell'artista pietrasantino Giovanni da Monreale come il big bang della sua opera di riqualificazione delle aree urbane degradate attraverso l'installazione di Games, una serie di bambini in vetroresina intenti a giocare o a chattare allo smartphone, in un'operazione non cosciente di autoesclusione dalla realtà. Un'arte che rifugge i salotti borghesi, a cui si può avvicinare il bambino, l'anziano, il dotto come il meno dotto, anche solo per scattarsi una foto, o comunque per riflettere sul senso di una società che pur progredendo sta creando, via via, bolle di vetro in cui dimenticarsi dei veri valori umani.

Il nuovo blitz di Da Monreale ha coinvolto, questa volta, la città di Genova.

"L'opera si chiama 15 e rappresenta una ragazzina di 15 anni che naviga con il suo smartphone e spinge la gente a riflettere sull'uso eccessivo di tali strumenti.A Genova ho attivato il mio progetto di donazioni alle città. Il progetto prevede l'inserimento di statue rappresentanti scene di vita quotidiana in luoghi inconsueti delle città in modo che la società possa riflettersi. Un regalo alle mie amate città in un'Italia in crisi".

Il luogo scelto è piazza Giovanni Martinez.  "Luogo" - prosegue Giovanni - "ricreativo per grandi e piccoli. Ho pensato di istallare "15", una quindicenne che naviga con uno smartphone in modo che la gente rifletta sull'uso eccessivo di tali strumenti. Grazie all'istallazione, questo luogo ha una nuova energia. Un regalo alla città di Genova ed ai suoi cittadini. L'opera è stata accolta bene dai cittadini che hanno assistito all'istallazione, adesso attendiamo la reazione delle autorità che spero capiscano l'obiettivo della mia opera."

 

www.giovannidamonreale.com

 

 


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


auditerigi


Altri articoli in Cultura


venerdì, 20 settembre 2019, 23:54

La Terra vista da Gianfranco Bianchi, tra microcosmo, macrocosmo e cambiamenti climatici

Non solo i cambiamenti climatici con la rappresentazione delle stagioni, ma anche microcosmo e macrocosmo sono al centro della ventiquattresima mostra personale del pittore Gianfranco Bianchi che si tiene in questi giorni alla Galleria Europa di Lido di Camaiore


venerdì, 20 settembre 2019, 09:39

Cerimonia di consegna del Premio Internazionale Artiglio

Cerimonia di consegna del Premio Internazionale Artiglio, giunto alla X Edizione, sabato 28 settembre, alle 10, presso il Museo della Marineria di Viareggio, che avrà per tema "I protagonisti del mare di ieri e di oggi"


Prenota questo spazio!


venerdì, 20 settembre 2019, 08:56

A Viareggio un incontro sul tema dell'ecologia profonda

L'iniziativa si terrà a Viareggio, martedì 24 settembre alle ore 17 presso Villa Carmen in via Vittorio Veneto 338. In caso di pioggia l'evento verrà ospitato da Om Yoga Studio in via Vespucci 217


giovedì, 19 settembre 2019, 10:59

Primo corso di magia e illusionismo a Viareggio

I corsi si tengono presso Scuola La Tenuta, Via dei Lecci 153, Viareggio. La prima lezione sarà gratuita e di prova e si terrà martedì 24 settembre (l'iscrizione avverrà la settimana successiva). Il corso inizierà da giovedì 3 ottobre 17-18,30


mercoledì, 18 settembre 2019, 17:47

Maria Laura Simonetti è la nuova presidente della Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago

Cambio al vertice della Fondazione Festival Pucciniano, il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro ha chiamato la dottoressa Maria Laura Simonetti  che succede al Maestro Alberto Veronesi alla guida della Fondazione che a Torre del Lago organizza il Festival Puccini  e numerose altre attività in Italia e all’estero


lunedì, 16 settembre 2019, 16:59

Festival del Viaggio Viareggio 2019: un entusiasmante successo

Il Festival del Viaggio è arrivato nel cuore di Viareggio e ha riaperto Villa Paolina riportandola, in una delle estati più movimentate degli ultimi anni, ai tempi d’oro in cui la bella dimora della sorella Bonaparte era detta rifugio di Venere.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!