prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura : riqualificazione urbana

15, l'opera di Giovanni da Monreale sbarca a Genova

lunedì, 14 dicembre 2015, 15:58

di Marco Bellentani

Il bienno 2014-2015 sarà ricordato nella biografia dell'artista pietrasantino Giovanni da Monreale come il big bang della sua opera di riqualificazione delle aree urbane degradate attraverso l'installazione di Games, una serie di bambini in vetroresina intenti a giocare o a chattare allo smartphone, in un'operazione non cosciente di autoesclusione dalla realtà. Un'arte che rifugge i salotti borghesi, a cui si può avvicinare il bambino, l'anziano, il dotto come il meno dotto, anche solo per scattarsi una foto, o comunque per riflettere sul senso di una società che pur progredendo sta creando, via via, bolle di vetro in cui dimenticarsi dei veri valori umani.

Il nuovo blitz di Da Monreale ha coinvolto, questa volta, la città di Genova.

"L'opera si chiama 15 e rappresenta una ragazzina di 15 anni che naviga con il suo smartphone e spinge la gente a riflettere sull'uso eccessivo di tali strumenti.A Genova ho attivato il mio progetto di donazioni alle città. Il progetto prevede l'inserimento di statue rappresentanti scene di vita quotidiana in luoghi inconsueti delle città in modo che la società possa riflettersi. Un regalo alle mie amate città in un'Italia in crisi".

Il luogo scelto è piazza Giovanni Martinez.  "Luogo" - prosegue Giovanni - "ricreativo per grandi e piccoli. Ho pensato di istallare "15", una quindicenne che naviga con uno smartphone in modo che la gente rifletta sull'uso eccessivo di tali strumenti. Grazie all'istallazione, questo luogo ha una nuova energia. Un regalo alla città di Genova ed ai suoi cittadini. L'opera è stata accolta bene dai cittadini che hanno assistito all'istallazione, adesso attendiamo la reazione delle autorità che spero capiscano l'obiettivo della mia opera."

 

www.giovannidamonreale.com

 

 


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Cultura


mercoledì, 20 marzo 2019, 12:42

L'Azienda Multiservizi dona una piccola biblioteca alla scuola primaria Don Milani

L'Azienda Multiservizi, grazie all'adesione al progetto "Aiutaci a crescere -Regalaci un libro", promosso da diversi anni dalla Giunti Editore, torna a donare una piccola biblioteca di oltre cento libri


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:46

"Come si creano i soldi": successo per l'incontro promosso dall'associazione "Meglio di ieri"

Un pubblico attento ed interessato quello che, sabato 16 marzo, ha partecipato al primo evento pubblico, organizzato dall'associazione "Meglio di ieri", al Circolo il Fienile di Viareggio, dedicato alla necessità di avviare una seria riforma del sistema monetario


Prenota questo spazio!


martedì, 19 marzo 2019, 13:28

La Rete Regionale Flauti Toscana dà via a un piccolo tour

La rete Regionale Flauti Toscana, nata in Toscana ad opera dei docenti Gloria Lucchesi e Antonio Barsanti, si è progressivamente ampliata con l’inclusione di ben venti istituzioni scolastiche, anche di altre regioni, arrivando a comprendere, fra studenti delle classi di flauto e docenti di SMIM, Licei Musicali e Conservatori ben...


martedì, 19 marzo 2019, 11:10

Presentazione dell’album “Respiro” de “Lamarea”: l’Accademia Musicale della Versilia sostiene la Band Toscana

La serata sarà incentrata sulla presentazione del nuovo album della band “Respiro” in modo da ripercorrere alcune delle tappe musicali più importanti della band in un vero e proprio percorso passato-presente, che però lascerà anche qualche indizio per il futuro


sabato, 16 marzo 2019, 21:12

Tanta allegria alla cerimonia di premiazione dei vincitori del Carnevale 2019

Quasi a voler ricordare la canzone ufficiale del carnevale 1938, “Sole e amore” sono stati i grandi protagonisti di questa giornata. La Cittadella, infatti, ha aperto le porte a grandi e piccini per premiare i costruttori che, due settimane fa, hanno sfilato per l’ultima volta di quest’anno insieme alle loro...


sabato, 16 marzo 2019, 16:36

Stefano Carlo Vecoli presenta le sue opere nella rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina"

Mercoledì 20 marzo, alle 17, nell'ambito della rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina" verranno presentati dell'autore Stefano Carlo Vecoli il romanzo "Crescevano Sogni", ambientato a Viareggio negli anni 1968/1974, ed il catalogo "Presenze Toscane" con le opere pittoriche


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!