prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 18 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

“Scalpiccii sotto i platani. La strage di S. Anna” lo spettacolo di Elisabetta Salvatori nella chiesa di S. Paolino

giovedì, 11 ottobre 2018, 15:24

Accompagnata, come sempre, dallo struggente violino di Marco Ceramelli, l’attrice- autrice Elisabetta Salvatori si cimenterà in una delle sue ultime, ma più intense fatiche: la strage di S. Anna. L’appuntamento è venerdì 12 ottobre alle 21.00, nella chiesa di S. Paolino a Viareggio. “Scalpiccii sotto i platani” è un toccante lavoro di teatro civile, dedicato ad uno dei capitoli più bui della recente storia del nostro Paese.

Elisabetta Salvatori ripercorre gli ultimi momenti di vita degli abitanti di Sant’Anna di Stazzema prima del compimento dell’eccidio, nell’estate del 1944, ad opera del 16° battaglione SS della “Freiwilligen-Panzergrenadier-Division Reichsführer”. 560 spazzate via in poco meno di tre ore, donne, vecchi e persino 130 bambini.

Il racconto ci riporta a quei momenti prima dell’ecatombe e ancora prima, al 10 agosto, la notte delle stelle cadenti, quando sotto i platani della piazzetta della chiesa i bambini fanno un girotondo e si sente lo scalpiccio dei loro piedini. Elisabetta fa rivivere gli attimi concitati che precedono la strage, racconta gli stati d’animo delle persone, attraverso i ricordi dei pochi sopravvissuti e ne cattura le emozioni più profonde.

La cronaca giudiziaria riporta che, nel 2005 il Tribunale Militare di La Spezia ha pronunciato la sentenza (poi confermata dalla Cassazione nel 2007) con la condanna all’ergastolo per dieci imputati, tutti ufficiali e sottufficiali, del II battaglione del 35° reggimento.

 


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Cultura


venerdì, 15 febbraio 2019, 13:08

Si colora di arancione il prossimo week-end del Carnevale di Viareggio

Una settimana di iniziative che prenderà avvio in piazza Mazzini a Viareggio  giovedì 14 febbraio (ore 17.00) con un flash mob, la performance live One billiion Rising 2019 che si svolge in tutte le piazze del mondo che invita a levarsi e insorgere contro la violenza con l’atto liberatorio della...


venerdì, 15 febbraio 2019, 13:03

Al Jova Beach opening track con Waxlife

Non solo un carro fuori concorso, non solo l’apertura di tutti i corsi del Carnevale, il Jova Beach Opening Track, ideato e progettato da Michele Cinquini e realizzato da Fratelli Cinquini scenografie, sarà anche un palco/consolle dove si esibiranno, per il grande pubblico del Carnevale, cinque tra i più affermati DJ italiani


Prenota questo spazio!


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:06

"Uomini&Idee", incontri sul pensiero contemporaneo a Villa Argentina

Sabato 16 febbraio alle ore 10,30  a Villa Argentina-Viareggio si apre il primo di una serie d’incontri sul pensiero contemporaneo, l’obbiettivo dichiarato degli organizzatori (Ass.Promo-Terr) è quello di portare a Viareggio, scrittori, giornalisti, filosofi che da diverse visioni illustrino il loro pensiero su temi attuali


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:08

Venduti 31 mila 203 biglietti cumulativi per il Carnevale di Viareggio

Il Carnevale di Viareggio tiene testa alle principali squadre di calcio di serie A, sul fronte degli abbonamenti. La campagna di vendita dei cumulativi per questa edizione ha raggiunto 31 mila 203 biglietti venduti. Il miglior risultato dal lontano 2001


giovedì, 14 febbraio 2019, 14:37

L’essenziale bellezza l’universo femminile in mostra a Villa Paolina

Sabato 16 febbraio verrà inaugurata la mostra L'Essenziale Bellezza, un progetto espositivo realizzato grazie al contributo di iCare, dedicato all’universo femminile. L'appuntamento per il vernissage è per sabato 16 febbraio alle 17


martedì, 12 febbraio 2019, 12:57

Manuel Santini firma la colonna sonora del carro di Franco Malfatti

Per i corsi mascherati del 2019 il cantautore viareggino Manuel Santini ha realizzato una canzone per il carro di Franco Malfatti: "La zattera" che va oltre i ritmi e i temi carnascialeschi


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!