Anno 6°

domenica, 1 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Premio Puccini 2018 al soprano Angela Gheorghiu

mercoledì, 14 novembre 2018, 10:53

Sarà la grande stella della lirica, il soprano Angela Gheorghiu a ricevere il Premio Puccini 2018, il riconoscimento che la Fondazione Festival Pucciniano attribuisce ogni anno a interpreti del mondo del melodramma la cui carriera segna memorabili interpretazioni dei capolavori di Giacomo Puccini.

Angela Gheorghiu  riceverà il Premio venerdì  14 dicembre ore21.00 (Auditorium Enrico Caruso del Gran Teatro Giacomo Puccini)  nel corso di una serata di Gala condotta   dal giornalista e regista   Alfonso Signorini, che a Torre del Lago ha firmato  due straordinarie produzioni Turandot e La bohème per il Festival Puccini. 

Angela Gheorghiu    ha calcato il palcoscenico di Torre del Lago in un memorabile Gala Concert diretto dal Maestro Alberto Veronesi nel 2009.  Soprano tra i  più talentuosi e brillanti del nostro tempo, Angela Gheorghiu è nata nella città rumena di Adjud e sin dalla sua infanzia ha coltivato la sua passione per la musica,  convinta che sarebbe diventata una cantante lirica.   Il debutto internazionale di Angela Gheorghiu nel 1992 presso la Royal Opera House Covent Garden di Londra, con  La Bohème di Giacomo Puccini. Tutte le sue incisioni  in cd e dvd hanno  collezionato straordinari  successi di critica che hanno visto assegnare ad Angela Gheorghiu  premi prestigiosi, tra cui Gramophone, Diapason d'Or, Choc du Monde de la Musique in Francia, Deutsche Schallplattenkritik in Germania, il premio Echo, Italiano Musica e Dischi prezzi per produzioni operistiche stranieri, US Recensioni. 

Di Puccini Angela Gheorghiu ha interpretato tra i massimi consensi di pubblico e critica  La Bohème, Tosca, Gianni Schicchi, La Rondine, Madama Butterfly,   ecc. per il grande schermo ha interpretato il ruolo di Tosca, nel  film diretto da Benoit Jacquot, distribuito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. 

Il Premio Puccini è uno degli eventi del cartellone MESE PUCCINIANO la rassegna invernale della Fondazione Festival Pucciniano che prenderà il via il 29 novembre, anniversario della scomparsa del Maestro. Per informazioni e acquisto biglietti 0584359322


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

prenota_spazio

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Cultura


sabato, 31 ottobre 2020, 12:49

Nascita e morte di Viani: 'Il vecchio cavatore' esposto alla Gamc

Ricorrono domani, 1 novembre, e domani l’altro 2 novembre, la data di nascita e di morte di Lorenzo Viani, (1882-1936), pittore viareggino, originale esponente dell’espressionismo europeo


venerdì, 30 ottobre 2020, 19:35

Paolo Brosio entra stasera al Grande Fratello Vip

La lunga attesa è finita e Paolo Brosio entra finalmente questa sera, venerdì, nella casa del Grande Fratello. Il popolare personaggio Tv è stato prescelto per far parte del cast fino dal settembre scorso ma nell’immediata vigilia del suo ingresso accusò i sintomi di una forma leggera di Covid 19...


Prenota questo spazio!


mercoledì, 28 ottobre 2020, 13:17

Nasce l’Orchestra Sinfonica della Versilia

In un momento storico di crisi culturale, politica ed economica, in cui tutto sembra andare di male in peggio, arriva un forte e significativo segnale di rinascita da parte di alcuni artisti italiani


domenica, 25 ottobre 2020, 10:55

Il satiro delle Apuane Mezzacapra rappresentato dall'artista Nadine

Ruvide e sincere, le Alpi Apuane custodiscono molteplici segreti e ne rivelano – seppur soltanto una scheggia - a chi cerca di indagarli e interpretarli attraverso l'arte


martedì, 13 ottobre 2020, 12:56

I lupi sul Corchia vincono il primo premio al Festival internazionale Monthfoto

Quello scatto perfetto che immortale i lupi sul monte Corchia ha sbaragliato tutti e il suo autore, “l’italiano Lorenzo Shoubridge”, si è aggiudicato il primo premio assoluto del Festival Monthfoto, concorso internazionale di fotografia, che dal 30 settembre al 3 di ottobre ha celebrato la sua 24 esima edizione


domenica, 11 ottobre 2020, 13:08

Giordano Bruno Guerri ha aperto il corso della scuola di scrittura

C’è stato un ritardo di sette mesi, dovuto all’emergenza della pandemia di covid-19, ma alla fine i corsi di scrittura dell’Officina del Premio sono partiti. E’ stato Giordano Bruno Guerri, direttore della scuola promossa dall’Associazione “L’Officina del Premio”, a dare il via al ciclo di incontri autunnali, venerdì e sabato...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!