prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 18 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Alla grande étoile Carla Fracci il premio Ondina del Carnevale di Viareggio 2019

giovedì, 10 gennaio 2019, 16:27

La leggerezza e il dinamismo delle barche a vela. I colori mutevoli delle onde del mare, che sprigionano forza e dinamismo, solcate dallo scafo dell’imbarcazione in primo piano, che fende l'acqua con decisione verso nuove avventure. Burlamacco e Ondina, maschere simbolo di Viareggio, che giocano e scherzano con gli elementi, in una prospettiva insolita ma carica di movimento e allegria. Ecco il manifesto d’autore firmato dall’artista Graziella Marchi per il Carnevale di Viareggio 2019. Un’opera d’arte speciale che arricchisce la collezione di tributi delle più importanti firme contemporanee alla storia, alla tradizione e alla cultura del Carnevale di Viareggio. Nel manifesto quel “realismo immaginario”, che caratterizza la produzione di Graziella Marchi, sprigiona la sua forza e coinvolge l’osservatore nel mezzo un gioco di forza e velocità tra le onde e la grande vela in evoluzione, come nelle grandi regate. L’ARTISTA Graziella Marchi nasce a Milano nel 1932. Nell’adolescenza si trasferisce a Como, dove studia disegno con il pittore Manlio Rho. Nel 1954 torna a Milano. Comincia a dipingere attivamente nel 1965. Nel ’68 tiene la prima personale, presentata da Dino Buzzati, alla galleria Richard Foncke di Gand, in Belgio, e nel ’69 espone a Parigi al Salon des Grandes et Jeunes d’aujourd’hui, presentata dallo scrittore Dino Buzzati. L’anno successivo Pierre Gaudibert la invita al Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, nella sezione “Animation, Fondazione Carnevale di Viareggio Ufficio Stampa tel. 0584 580757 - ufficiostampa@ilcarnevale.com www.viareggio.ilcarnevale.com Recherche, Confrontation”. Partecipa a numerose collettive in Francia e in Germania. Nel 1971 incontra Renato Cardazzo ed espone le sue opere alla Galleria del Naviglio a Milano, dove tornerà ad esporre regolarmente in virtù di un mai interrotto rapporto di lavoro e amicizia. Nel ’75 allestisce una personale alla Galleria del Levante di Monaco di Baviera, nel ’77 alla Galleria Il Gabbiano di Roma (dove torna nell’81 e nell’86). Negli anni che seguono espone in diverse città italiane e, sempre con la Galleria Il Naviglio, in diverse fiere d’arte in Europa: particolare successo lo ottiene alla FIAC del 1984 del Grand Palais di Parigi. Nell’83 ha una personale alla Galleria Bilinelli di Bruxelles, nel ’90 è presente a Barcellona ad ARCO ‘90. Negli anni Novanta tra le mostre più significative sono da ricordare quelle alla Galleria Forni di Bologna nel ’92, alla Galleria Carlo Virgilio di Roma nel ’93, nel ’95 alla Galleria Appiani Arte di Milano, e l’antologica di Palazzo Sarcinelli a Conegliano Veneto nel ’97. Tra le mostre più recenti si ricordano quelle del 2001 da Giancarlo Candeago a Cortina d’Ampezzo, del 2002 da Keller Regula a Klosters in Svizzera e quella del 2003 alla Galleria di Antonia Jannone di Milano. Graziella Marchi è presente nella mostra permanente Arte per Immagini inaugurata nel 2004 al Museo d’Arte “Costantino Barbella” di Chieti. Del 2006 è invece la personale Navi e vele alla Galleria Forni di Bologna, mentre del 2007 è la personale Solo vele alla Galleria Il Gabbiano di Roma. Vive e lavora a Milano.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Cultura


sabato, 16 marzo 2019, 21:12

Tanta allegria alla cerimonia di premiazione dei vincitori del Carnevale 2019

Quasi a voler ricordare la canzone ufficiale del carnevale 1938, “Sole e amore” sono stati i grandi protagonisti di questa giornata. La Cittadella, infatti, ha aperto le porte a grandi e piccini per premiare i costruttori che, due settimane fa, hanno sfilato per l’ultima volta di quest’anno insieme alle loro...


sabato, 16 marzo 2019, 16:36

Stefano Carlo Vecoli presenta le sue opere nella rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina"

Mercoledì 20 marzo, alle 17, nell'ambito della rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina" verranno presentati dell'autore Stefano Carlo Vecoli il romanzo "Crescevano Sogni", ambientato a Viareggio negli anni 1968/1974, ed il catalogo "Presenze Toscane" con le opere pittoriche


Prenota questo spazio!


sabato, 16 marzo 2019, 10:30

Una mostra alla Galleria Arte in Passerella

L'associazione Percorsi d'Arte propone per il periodo 17/31 marzo, presso la Galleria Arte in Passerella, a Viareggio, in Piazza Campioni 2, una mostra composta da opere di formato inferiore a cm 50 x cm 50 compresa cornice o listello, circa 80 opere per un totale di 40 artisti


sabato, 16 marzo 2019, 10:21

Salvatore Frega vince il premio “Akademia Music Awards” di Los Angeles

Dopo il la medaglia d’argento ai Global Music Awards nel settembre 2018, il maestro Salvatore Frega, tra i più giovani e importanti compositori internazionali, vince il prestigioso premio “Akademia Music Awards” di Los Angeles nella categoria Strumentale-Orchestrale con la sua composizione “Magic Horse” per orchestra


venerdì, 15 marzo 2019, 15:50

Alla Cittadella la Festa di premiazione dei vincitori del Carnevale di Viareggio 2019

Cerimonia di premiazione domani, sabato 16 marzo, alla Cittadella del Carnevale (ingresso libero), una vera e propria festa per i vincitori di questa edizione. Dalle ore 15 i Musei del Carnevale e gli hangar dei carri saranno aperti al pubblico, attivi anche i laboratori della cartapesta


giovedì, 14 marzo 2019, 12:47

Dalle canzoni swing alle storie di resistenza al femminile: gli appuntamenti del weekend al Teatro Jenco

In programma: venerdì 15 "La RadiOrchestra" e la Rai, una storia musicale raccontata attraverso le canzoni dell'età pionieristica della musica popolare italiana, diffusa dalla radio; sabato 16 "Una donna, la fabbrica e la guerra" spettacolo di Samanta Barontini sulle vicende di una ragazza durante la seconda guerra mondiale


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!