prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 21 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

GB Music: il patrimonio musicale di Giancarlo Bigazzi lascia la Siae e passa a Soundreef

sabato, 13 luglio 2019, 10:19

di franca dini

E' proprio tutto vero: il patrimonio musicale del maestro Giancarlo Bigazzi, circa 200 milioni di copie vendute che hanno scritto la storia della musica italiana, passa da SIAE a SOUNDREEF: dunque passerà a quest'ultima la gestione del repertorio del 'geniaccio della canzone', così lo chiamavano a Firenze; niente più diritti d'autore a Siae che vede perdere uno dei più grandi compositori italiani. La famiglia riunita nella splendida villa 'la Cingallegra' di Settignano ne ha dato la notizia davanti al professor Fernando Colao, guardiano unico del Trust e ad di GB Music, davanti all'amministratore delegato di Soundreef David D'Atri al maestro Marco Falagiani e ovviamente davanti alla stampa.

Entrare nella villa di Settignano dove il grande maestro ha composto - Gloria - Non amarmi - Rose Rosse - Ti Amo - Montagne Verdi - Gli uomini non cambiano - Eternità - Vent'anni - e tanti altri successi, ha creato grande emozione; i dischi d'oro i ritagli dei giornali, i premi ricevuti le vecchie fotografie il pianoforte da dove è nato il brano Ti Amo e tanto altro ha reso la villa magica e unica.

"Benvenuti in questa casa - ha esordito Gianna Albini Bigazzi - queste mura hanno respirato tutte le note delle canzoni di mio marito. Abbiamo avuto tanta gioia in questo luogo, poi il lutto ha segnato la mia famiglia e dopo abbiamo avuto un lungo silenzio! Oggi grazie all'incontro che ho avuto con il professor Fernando Colao, la vita è tornata a sorridere a pulsare e con mio figlio Giovanni - produttore e bravissimo artista nella fotografia - abbiamo ricominciato nel ricordo del Maestro. Ho voluto ascoltare il professor Colao, guardiano unico del Trust: con molta professionalità e amicizia mi ha convinto a dare una svolta al passato ed eccomi qui oggi davanti a voi e a Soundreef: mi auguro e sono sicura che la nuova società che gestirà i nostri diritti d'autore ripagherà me e mio figlio".

"Questo accordo rappresenta un momento fondamentale nella storia del diritto d'autore in Italia, la nostra è stata una decisione molto riflessiva e alla fine mi sono reso conto - ha dichiarato il Prof. Fernando Colao, amministratore delegato di GB Music - di quanto sia cambiato il diritto di autore. Soundreef è una bella realtà che mi ha colpito ed emozionato, fanno parte di questa società uomini che hanno voglia di cambiare e soprattutto hanno voglia di avere rapporti umani e lavorativi. Sono convinto che questa collaborazione sarà molto proficua per tutti e sono contento di aver trovato uomini leali che hanno saputo capire le nostre esigenze. Dunque - ha continuato Colao guardiano unico del Trust - ho cominciato a far presente a Gianna e Giovanni la grande novità, la grande professionalità e la grande sensibilità di Soundreef che mi ha piacevolmente sorpreso. La collaborazione sincera e umana porterà ad avere un progetto solido e duraturo che potrà garantire il massimo risultato e una grande serenità nei rapporti professionali e come dicevo rapporti umani che per noi sono fondamentali".

Dunque SIAE continua a perdere autori di elevata importanza artistica, dopo Fedez J'Ax Gigi D'Alessio Maurizio Fabrizio ecc dal gennaio 2020 toccherà a Giancarlo Bigazzi divorziare e passare a Soundreef.

Giancarlo Bigazzi ha firmato alcune delle più belle canzoni della musica leggera italiana, ha collaborato con grandi artisti del panorama musicale italiano abbiamo testimonianze che 'viaggiano' dagli anni sessanta per arrivare fino agli anni duemila( impossibile fare l'elenco delle melodie che ancora oggi fanno battere il cuore) è stato autore di colonne sonore per il cinema e con Mediterraneo di Gabriele Salvatores insieme a Marco Falagiani vince l'Oscar. Nel 2007 sempre insieme a Falagiani scrive la colonna sonora della fiction dedicata a Marco Pantani "Pantani il Pirata", sempre per Pantani scrive con Gaetano Curreri "E mi alzo sui pedali".

Anche l'amministratore delegato di Sondreef ha voluto rilasciare una testimonianza in un giorno speciale per Gianna e Giovanni Bigazzi: "In queste situazioni ci sono sempre parole di circostanza - ha detto Davide D'Atri - ma oggi abbiamo qualcosa di più: qui stiamo parlando di un patrimonio della musica italiana di inestimabile valore. Sono felice di essere in questo luogo incantato; è una grandissima gioia diventare i 'custodi' del diritto d'autore del Maestro, noi ringraziamo sinceramente e il nostro impegno sarà personale e di cuore, non solo nella gestione delle opere ma sarà nostro piacere essere sempre presenti con la famiglia Bigazzi: solo vedere il piano del Maestro mi onora e mi commuove profondamente".

Dopo aver ascoltato le note della colonna sonora 'Mediterraneo' che il maestro Falagiani ha eseguito al piano storico di Giancarlo Bigazzi, Gianna - donna stupenda avvolta in un meraviglioso abito dai mille colori, donna dal carattere forte ma sentimentalmente legata ai ricordi ha regalato a tutti - non solo emozioni per i suoi racconti inediti - un pranzo straordinario sotto un gazebo in mezzo al parco della villa con vista sulla cupola di Santa Maria Del Fiore. 

 


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


auditerigi


Altri articoli in Cultura


martedì, 19 novembre 2019, 11:16

Doppio appuntamento in occasione della rassegna “Incroci”

In occasione della rassegna “Incroci”, organizzata dal circolo Arci CRO Darsene di Viareggio, si svolgeranno questi due appuntamenti in collaborazione con il gruppo “Choose Nature” della Lipu


venerdì, 15 novembre 2019, 12:27

A Villa Argentina un ciclo di incontri "Spessosottile"

Sabato 16 novembre, a Viareggio presso Villa Argentina (via Fratti, angolo via Vespucci, 44), organizzato da Giovane Holden Edizioni in collaborazione con la Provincia di Lucca prende il via un ciclo di incontri che vede protagonisti autori versiliesi e lucchesi con libri che fanno parte della collana Spessosottile


Prenota questo spazio!


venerdì, 15 novembre 2019, 09:02

Art happening "Medioevo Futuro" e presentazione del libro di Mario Giannelli "In fuga dal Medioevo"

Sono già numerosi gli artisti e i performer che parteciperanno al prossimo art happening boom intitolato "Medioevo Futuro" che si terrà presso il circolo ARCI "Officina d'arte fotografica e contemporanea "Dada Boom" il 16 e 17 novembre c'è ancora tempo per gli artisti di aderire


giovedì, 14 novembre 2019, 10:53

Die Mauer 1989. Il muro di Berlino trent'anni dopo

«Die Mauer 1989. Il Muro di Berlino trent’anni dopo», questo il titolo dell’incontro organizzato dall’amministrazione comunale di Viareggio in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Lucca


giovedì, 14 novembre 2019, 10:34

Uscito "La terza stanza delle torture": raccolta di interviste di Cinzia Donati

I torturati dall'autrice sono persone e personaggi che hanno qualcosa da raccontare. Le torture sono le interviste, le domande a cui quei "malcapitati" si trovano a dover rispondere, mentre la giornalista svolge il proprio lavoro. L'autrice è abbastanza allergica a questa tortura e, per sopravvivere a tutto ciò, cerca di...


giovedì, 14 novembre 2019, 10:01

L’associazione culturale “Medusa” presenta “La Settimana della Cultura”

Sabato 16 novembre alle ore 16, con l’inaugurazione di una mostra collettiva di pittura alla Galleria d’Arte Moderna e contemporanea di Viareggio (Palazzo delle Muse, Piazza Mazzini), si apre “La Settimana della cultura”, promossa dall’Associazione Medusa e patrocinata dal comune di Viareggio e dalla provincia di Lucca


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!