prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 29 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

A Villa Paolina due straordinari artisti della Versilia Andrea Tofanelli & Riccardo Arrighini

lunedì, 12 agosto 2019, 11:19

Due talenti della Terra di Puccini,  Riccardo Arrighini e Andrea Tofanelli, protagonisti del concerto in programmamartedì 13 agosto ore 21.00 a Villa Paolina nell’ambito della rassegna  promossa dalla Città di Viareggio e dalla Fondazione Festival Pucciniano. I due artisti oltre ad avere una brillante carriera come solisti, Arrighini pianista e Tofanelli tromba, da tempo e con grande successo portano avanti un sodalizio nato ai tempi del conservatorio che entrambi hanno frequentato a Lucca. Un sodalizio nato dalla viva passione dei due artisti per la loro città di origine, Viareggio, e per Giacomo Puccini.  I due musicisti si esibiranno in un concerto che presto diventerà un disco dal titolo OperiAmo e che vede in programma le più celebri arie del repertorio pucciniano, rivisitate in chiave jazz.

Riccardo Arrighini è il pianista che ha fuso la musica Classica con il Jazz. Mira con i propri arrangiamenti a riportare una ventata di freschezza alle Opere dei grandi Compositori, passando però attraverso la cultura e l’esperienza trentennale di musica studiata, suonata ed insegnata.

Andrea Tofanelli, trombettista, si avvicina alla musica grazie al padre Dino, e inizia a studiare musica nel 1976  si diploma in tromba e poi si perfeziona col trombettista americano A. Ghitalla. Dopo una breve esperienza di musica da ballo, passa al jazz e alla musica leggera, partecipando attivamente ad un grande numero di produzioni televisive.

16 agosto nel Gran Teatro all’aperto è di scena LE VILLI la prima opera di Giacomo Puccini

Il Festival Puccini prosegue poi nel Gran Teatro all’aperto con la messa in scena venerdì 16 agosto dell’opera di esordio del giovane Puccini Le Villi Una produzione nata dalla collaborazione tra il Müpa Budapest e la Fondazione Festival Pucciniano che ravviva quel legame culturale tra Viareggio e Budapest che Giacomo  Puccini aveva instaurato  nel corso dei suoi numerosi viaggi nella città  culla della Mitteleuropa. Sul podio il Maestro Alberto Veronesi in un allestimento di grande attrazione già salutato da grandi consensi alla sua prima rappresentazione nell’aprile scorso in Ungheria.    Un allestimento firmato per la regia da Csaba Káel, con i costumi di Kati Zoób famosa stilista ungherese.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


auditerigi


Altri articoli in Cultura


domenica, 26 gennaio 2020, 22:05

Sergio de Simone: il bambino torturato durante la Shoah

La ricordiamo tutti quell’immagine in bianco e nero con i bambini trincerati dietro un filo spinato. Occhi persi nel vuoto, occhi che raccontano l’orrore vissuto nel campo di concentramento di Auschwitz. Bambini strappati a tutto ciò che la vita di bello e gioioso può offrire.


sabato, 25 gennaio 2020, 13:05

Teschi o non teschi, questo è il dilemma

Sembra che sia diventato il problema di Viareggio, avere o no i teschi, accettarli oppure no nel periodo di Carnevale in giro per la città come addobbi insieme o al posto dei classici mascheroni


Prenota questo spazio!


venerdì, 24 gennaio 2020, 17:26

Art happening "DecorAzioni" e dibattito sull'estetica del potere con Galluzzi e Chini

Torna un altro grande art happening al circolo ARCI officina "Dada Boom" di via Mingetti 12 a Viareggio. Si intitola "DecorAzioni" e vedrà la partecipazione di diversi artisti. Vi aspettiamo sabato 25 gennaio dalle ore 18 vernissage e .domenica 26 sempre alle ore 18 per un interessantissimo dibattito da non perdere


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:56

Carnevale di Viareggio, edizione numero 147: sabato 1 febbraio primo corso mascherato

Prenderà il via sabato 1 febbraio (fino al 25) l’edizione 2020 del Carnevale di Viareggio, quest’anno dedicato alle generazioni. Viareggio si appresta a festeggiare i 147 anni della manifestazione con i tradizionali corsi mascherati ma anche con un ricco calendario di iniziative collaterali: sfilate, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne...


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:13

La prima edizione del premio nazionale di drammaturgia "SilvanoAmbrogi"

È tutto pronto per il concorso di drammaturgia brillante "Silvano Ambrogi", organizzato dall'associazione culturale "La Voce del Serchio" in collaborazione con la casa editrice MdS Editore, con il patrocinio del comune di Vecchiano


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:27

La storia di Lucca in un volume

"La Storia di Lucca. Dalla preistoria ai giorni nostri" è il nuovo volume della Collana CommunityBook – La Storia d'Italia, Typimedia Editore. Dopo "La Storia di Viareggio" e "La Storia della Versilia" il giornalista Marco Pomella torna a raccontarci un altro pezzo di Toscana


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!