Anno 6°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Successo per la mostra del vignettista Giuliano Rossetti

venerdì, 13 settembre 2019, 15:16

Ironia e satira del vignettista Giuliano Rossetti hanno conquistato tutti alla Cittadella del Carnevale. La mostra promossa dall'Associazione Sorriso Viareggino nell'ambito del programma di eventi Buon Compleanno Viareggio ha chiuso i battenti facendo registrare un notevole successo di pubblico e di critica. Aperta a luglio in occasione della grande festa per i cento anni del Negroni, il cocktail italiano più amato al mondo, l'esposizione di 40 opere di Giuliano nell'Espace Gilberte è stata fin da subito un vero evento nell'evento. Giuliano da più di sessant'anni lascia il suo originale e spesso dissacrante segno sulle pagine dei principali quotidiani e riviste italiane. Uno sguardo attento e mai scontato sulla società ed il costume dei nostri tempi, con interessanti se pur preoccupanti affreschi di un futuro futuribile. Dopo Beconi, Furrer, Manzella e tanti giovani talenti del progetto l'Arte in Libreria ancora una volta l'Associazione Sorriso Viareggino porta importanti esposizioni e mostre nei luoghi simbolo di Viareggio, per festeggiare nel nome dell'arte il compleanno della città.

 

GIULIANO ROSSETTI - Biografia

Nasce a Campi Bisenzio nel 1935. Giornalista e pubblicista, vignettista.

Pubblica la prima vignetta nel 1958 su “Il Travaso”. Da quel momento una carriera che non si ferma più: la sua firma e la sua satira su La Repubblica, Paese Sera, Guerin Sportivo, Corriere dello Sport, Il Mattino e tantissime riviste e pubblicazioni di settore.

Vincitore di premi e riconoscimenti: Palma d'oro e Dattero d'oro a Bordighera, Premio Satira Politica a Forte dei Marmi, rassegne umoristiche di Ancona, Siena, Marostica Skopje, solo per citarne alcune.

Pubblica una media di 700-800 vignette all'anno.

Numerose le pubblicazioni: Bla bla bla, Gliuliano l'apostata, Padre Terno,,Sesso chi legge e molti altri.

Negli anni ha fatto numerose mostre personali: a Strasburgo organizzata dal Consiglio d’Europa, Knokke (Belgio), Hotel Hilton di Roma, Pescia, Teatro Puccini (Firenze). L'ultima grande mostra “Giuliano, 50 anni di satira” nella scorsa primavera alla prestigiosa Galleria d'arte contemporanea Frittelli di Firenze.

Si presume che sia tuttora vivo.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

prenota_spazio

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Cultura


giovedì, 9 luglio 2020, 11:03

Sergio Castellitto e Isabella Ferrari nel Gran Teatro Giacomo Puccini

Il Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago ospita domani venerdì 10 luglio (ore21.15) il primo spettacolo di prosa, nell’ambito di una coproduzione con Ravenna Festival


domenica, 5 luglio 2020, 08:09

Festival di Burlamacco 2021: on line il bando di concorso

E’ disponibile da sabato 4 luglio, sul sito ufficiale del Movimento dei Carnevalari, il bando di concorso del Festival di Burlamacco 2021 che il prossimo anno festeggerà i quindici annid'attività, continuando a portare avanti la tradizione musicale carnevalesca viareggina


Prenota questo spazio!


giovedì, 2 luglio 2020, 15:33

A Torre del Lago tavola rotonda sullo spettacolo dal vivo e i festival

Alle ore 19.30 in Auditorium Concerto dell’ Orchestra Clandestina diretta da Enrico Melozzi, L’Orchestra che fa musica “classica” in modo innovativo mescolandola con vari generi. L’Orchestra che avvicina la musica alla gente. L’Orchestra che cura lo studio di uno spartito in ogni suo dettaglio.


mercoledì, 1 luglio 2020, 10:15

Estate in Cittadella, inizia la rassegna di cinema all'aperto

Inizia venerdì 3 luglio la rassegna di cinema all’aperto alla Cittadella del Carnevale di Viareggio. Il primo film in programmazione è la pellicola d’animazione “Trolls – World Tour”. La proiezione inizierà alle ore 21,30. Ma già dal tardo pomeriggio la Cittadella sarà animata con le attività del Museo del Carnevale e laboratori...


martedì, 30 giugno 2020, 13:18

Sergio Castellitto e Isabella Ferrari al Festival Puccini

Venerdì 10 luglio alle 21.15, al Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini, andrà in scena "Ci sono giorni che non accadono mai" di Valerio Cappelli con Sergio Castellitto e Isabella Ferrari. Regia di Sergio Castellitto. Musica di Ennio Morricone. Coproduzione con Ravenna Festival


lunedì, 29 giugno 2020, 16:22

Una vera festa la ripartenza dell’opera dalla Cittadella del Carnevale di Viareggio

Una serata memorabile per il mondo dell’opera per la prima opera andata in scena dopo lo stop da coronavirus e che ha richiamato l’attenzione degli spettatori di tutto il mondo che hanno seguito anche in streaming la rappresentazione live


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!