Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Il recital del pianista Samuele Drovandi

giovedì, 27 maggio 2021, 14:55

Ultimo concerto primaverile della rassegna di musica da camera all’Auditorium Caruso di Torre del Lago. A chiudere questa prima parte del cartellone organizzato e proposto da Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini” di Lucca e Comune di Viareggio, in collaborazione con la Fondazione Festival Pucciniano, sarà il pianista Samuele Drovandi che si esibirà sabato 29 maggio alle 17, con un programma dedicato a Scarlatti, Beethoven e Kapustin. I concerti sul lago torneranno in autunno.

Laureatosi in pianoforte al "Boccherini" con lode e menzione d’onore e attualmente impegnato nel perfezionamento degli studi all’istituto superiore "Mascagni" di Livorno, Drovandi si è aggiudicato nel 2017 il prestigioso premio "Crescendo" come miglior pianista al VIII Concorso "Città di Firenze". Prima del “Crescendo”, aveva al suo attivo una serie di affermazioni in importanti concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il primo premio al “Vito Frazzi” (Scandicci), il “Riviera della Versilia” e il secondo e terzo premio in due diverse edizioni del concorso “Etruria” (Piombino). Ha inoltre partecipato al talent "Amadeus Factory", un «X-Factor dei conservatori» lanciato dalla la rivista Amadeus e dal canale Classica HD, aggiudicandosi un concerto premio a "Mare culturale urbano" di Milano.

Drovandi proporrà al pubblico dell’Auditorium Caruso sei Sonate di Domenico Scarlatti (Sonata in Re maggiore, K 458; Sonata in Sol minore, K 476; Sonata in Si bemolle maggiore, K 202; Sonata in Sol minore, K 450; Sonata in Do maggiore, K 460 e Sonata in Sol maggiore, K 454). Di Beethoven, è in programma la celebre Sonata n. 21 in Do maggiore, Op. 53 Waldstein, che con l'Appassionata è unanimemente considerata come il punto culminante della cosiddetta «seconda maniera» beethoveniana, in cui profondità dell'ispirazione e virtuosismo strumentale si combinano in un’opera di stupefacente modernità. Infine, l’Intermezzo, n.7 dagli “Otto Studi” da Concerto per pianoforte, Op. 40 di Nicolaj Kapustin.

L’ingresso ai concerti è libero, ma è necessaria la prenotazione che può essere effettuata telefonando alla Fondazione Festival Pucciniano allo 0584359322, o inviando un’e-mail a ticketoffice@puccinifestival.it.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

prenota_spazio

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Cultura


venerdì, 18 giugno 2021, 17:19

Concerto dei giovani artisti della Puccini Festival Academy

Dopo 21 giorni di intensa attività e la masterclass con Renata Scotto i giovani talenti affrontano la prima prova pubblica nel Concerto di arie d’opera in programma sabato 19 giugno a Torre del Lago nell’Auditorium Enrico Caruso (ore 18.00 ingresso libero)


venerdì, 18 giugno 2021, 16:43

Oreste Paltrinieri in mostra a Villa Paolina

Inaugurata questa mattina, giovedì 24 giugno, “Pennelli e Pannelli – I colori di casa”, la personale di Oreste Paltrinieri a Villa Paolina: al taglio del nastro erano presenti il sindaco Giorgio Del Ghingaro, in sindaco di Camporgiano Francesco Pifferi Guasparini e l’assessore alle Politiche culturali Sandra Mei


Prenota questo spazio!


giovedì, 17 giugno 2021, 08:25

25 anni fa l’alluvione in Garfagnana e Versilia: il ricordo rivive nel libro di Tommaso Teora

A Fornovolasco e Cardoso la presentazione dell'ultimo libro di Tommaso Teora, ’25 anni fa’: un viaggio che riporta alla memoria quel 19 giugno 1996, giorno della tragica alluvione che colpì la Garfagnana e la Versilia


domenica, 13 giugno 2021, 09:03

Il 'Teatro Estate' riparte

L'iniziativa che la onlus viareggina “Per un futuro possibile” porta avanti da  ben otto anni nella pineta di ponente presso la bocciofila nelle vicinanze del laghetto dei cigni, anche questa estate avrà luogo


sabato, 12 giugno 2021, 08:30

Riapre in passeggiata a Viareggio il centro d’arte Engel

Sabato 26 giugno alle ore 17 inaugura, sotto la regia dell’associazione Promo-Terr, la Piccola galleria Engel, un centro d’arte e di cultura dinamico, dove in concomitanza con le mostre sarà possibile assistere a perfomance di artisti, proiezioni video, presentazioni libri ed incontri


giovedì, 10 giugno 2021, 15:20

Renata Scotto con i giovani artisti della PucciniFestival Accademy

Una gloriosa carriera internazionale che l’ha classificata “una leggenda della lirica”; l’unica italiana ad aver collezionato, in 20 anni di carriera, 300 performances al Teatro Metropolitan di New York oltre ad aver calcato i palcoscenici più prestigiosi di tutto il mondo


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!