Anno X

venerdì, 21 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Perché non realizzare una mostra a Viareggio sull'influenza Liberty nelle opere di Escher?

martedì, 4 gennaio 2022, 10:16

di Anna Mahjar Barducci

In pochi sanno che il grande artista olandese Maurits Cornelis Escher si sposò proprio a Viareggio. Durante un viaggio a Ravello nel 1923, Escher incontrò Jetta Umiker, una giovane ragazza italo-svizzera, cresciuta in Russia. Un anno dopo, il 12 giugno del 1924, i due decisero di sposarsi nel comune della nostra cittadina. Su richiesta della moglie, inoltre, quattro giorni dopo, il 16 giugno, si unirono in matrimonio con rito cattolico nella Chiesa San Paolino (negli archivi della chiesa esiste ancora il certificato di matrimonio della coppia). 

"Escher in Het Paleis", il prestigioso museo con sede all'Aja dedicato alle opere del Maestro olandese, ha pubblicato nel suo sito le foto uniche del matrimonio e del soggiorno balneare dei due sposi a Viareggio. Escher era infatti particolarmente colpito dalla bellezza della nostra cittadina e venne qui più volte a trascorrere dei periodi di vacanza. 

Escher era affascinato dall'estetica dello stile Liberty, un aspetto fondamentale dell'identità di Viareggio, e sembra proprio che alcune delle sue opere, caratterizzate da giochi geometrici e surreali, siano state ispirate dagli edifici del lungomare viareggino. In particolare, pare che il Gran Caffè Margherita, ricostruito in muratura nel 1928 dall'ingegnere-architetto Alfredo Belluomini e decorato da Gaileo Chini e Tito Chini, sia stato la musa ispiratrice di vari suoi disegni. 

Il legame fra Escher, uno degli artisti più amati al mondo, e Viareggio dovrebbe essere esaltato. Per esempio, la nostra cittadina potrebbe installare una targa in metallo con le immagini del matrimonio. All'inaugurazione della targa, potrebbero essere invitate le autorità diplomatiche olandesi presenti in Italia oltre ai rappresentanti della Fondazione Escher. 

Inoltre, Viareggio dovrebbe mettere in cantiere una mostra dedicata al Maestro, sottolineando il rapporto fra la nostra cittadina e l'artista. Il Palazzo Ducale a Genova ha recentemente realizzato una mostra di Escher, che ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica. Viareggio, magari in collaborazione con il museo Escher in Het Paleis, dovrebbe fare altrettanto. Una mostra unica nel suo genere, che solo Viareggio potrebbe fare, è sviluppare il tema della forte influenza dello stile Liberty nelle opere di Escher. Questo tipo di mostra collocherebbe Viareggio nella mappa mondiale dei centri d'interesse dell'arte moderna e contemporanea.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Cultura


giovedì, 20 gennaio 2022, 20:17

Burlagame tra i promossi da Italy for movies

Burlagame, il game dedicato al Carnevale di Viareggio e lanciato nel 2021, è tra i videogiochi segnalati da Italy for Movies, il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva, progetto promosso nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero per i Beni e...


mercoledì, 19 gennaio 2022, 18:21

’Alive’’, una lotta contro il tempo alla ricerca di se stessi

Cavalcano mari sempre più grandi la mente e la penna di Alessandro Pasquinucci, viareggino con la passione della scrittura. Ebbene sì, dopo il suo primo libro, ‘’Hypno’’, uscito nel 2021, ha riservato ai suoi lettori un secondo thriller per l’anno corrente


Prenota questo spazio!


martedì, 18 gennaio 2022, 18:31

Il piccolo Bonaparte al segretario di Maria Luisa d'Austria: "Dite a mio padre che gli voglio ancora tanto bene!"

Nell’anno 1809 Napoleone e Josephine divorziano. La conclusione definitiva del loro rapporto causa grande sofferenza a entrambi. All’imperatrice venne concesso di mantenere il rango e il titolo. Per garantire un erede legittimo e successore all’Impero, l’11 marzo 1810 Napoleone sposa in seconde nozze, per procura dell’arciduca Carlo a Vienna, senza neppure...


martedì, 18 gennaio 2022, 10:09

Si sono conclusi gli open day della scuola delle eccellenze

Le iscrizioni al prossimo anno scolastico si chiuderanno il 28 gennaio e, anche se si è concluso il programma di Open Day che dava la possibilità di conoscere i professori ed i laboratori delle due sedi (Viareggio e Seravezza) dell’ISI Marconi, è sempre possibile, per chi vuole comunque conoscere la...


lunedì, 17 gennaio 2022, 13:41

A Viareggio il grande dipinto di Catarsini nel giorno del suo compleanno

Era stato “rintracciato” a Grosseto grazie a un antiquario e ora è temporaneamente visibile nella Galleria d’arte moderna e contemporanea “Lorenzo Viani” di Viareggio, Il grano della bonifica lucchese, il grande dipinto su tela (cm 233 x 300) che il pittore viareggino Alfredo Catarsini realizzò nel 1940


venerdì, 14 gennaio 2022, 12:15

Simone Rossi in senato per presentare il suo album

Grande successo per il versiliese Simone Rossi che ha presentato a Roma al Senato il suo ultimo cd “Pezzi di Memoria”. L'artista e vocal coach di Torre del Lago è stato protagonista a Palazzo Madama di una conferenza stampa a fianco di due grandi realtà della storia della musica come...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!