prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Economia

Polo Nautico, la Fiom ricorre al CDS contro il Tar sul frazionamento

giovedì, 12 ottobre 2017, 18:23

Mauro Rossi, segretario Fiom Cgil provincia di Lucca, comunica che è stato notificato l'appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar della Toscana (marzo 2017) in merito alla vicenda del subingresso, o meglio il frazionamento, nel lotto 1 della concessione di Polo Nautico a Viareggio.

“Ne chiediamo l'annullamento e/o la riforma – spiega il sindacalista - perché la consideriamo non corretta e con elementi di contraddittorietà. La decisione dell’Autorità portuale regionale da noi impugnata dinanzi al Tar è illogica e in contrasto con una sua precedente decisione: malgrado nulla fosse cambiato, a distanza di un anno, il 21 aprile del 2016, l’Autorità portuale ha accolto la richiesta di subingresso che prima aveva negato in quanto contraria all'interesse pubblico. Sono stati calpestati i doveri di consultazione delle parti sociali, che pur erano stabiliti nella delibera del Comune di Viareggio (la n.34 del 2002)”.

“Il piano industriale presentato dalla società CNV – Costruzioni Navali Viareggio di Giuseppe Balducci al fine di ottenere il subingresso, dimostra con tutta evidenza che non si tratta di un mero mutamento del soggetto titolare, ma di una vera e propria nuova concessione e quindi, come tale, avrebbe dovuto comportare una gara fra domande concorrenti. A nostro avviso esistono altri profili di illegittimità dell'atto compiuto dall’Autorità portuale, dall'amministrazione comunale e dalla Regione Toscana (da quelli urbanistici a quelli edilizi e dei rapporti con la Dogana). Ma il motivo di fondo per cui siamo contrari è che tale decisione ha compromesso l'unitarietà dell'area in questione, con conseguenze negative per il futuro della cantieristica e del porto di Viareggio. Una sorta di resa o di abdicazione delle amministrazioni pubbliche coinvolte, ad assumersi un effettivo ruolo di governo dei processi essenziali per la nostra economia, che si svolgono su aree pubbliche e demaniali”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Terigi auto 2014-15


Avvocato Francesconi



essegi


Altri articoli in Economia


alfrun


mercoledì, 21 febbraio 2018, 15:04

Produzione industriale nell’area Lucca-Pistoia-Prato: progressivo miglioramento nel corso del 2017 e chiusura dell’anno all’insegna della stabilità

Miglioramento progressivo della produzione industriale nell’area Lucca-Pistoia-Prato nel corso del 2017:  il 4° trimestre si è chiusocon una variazione del +1,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016, contribuendo a una chiusura dell’anno che porta il segno più, per quanto con valori molto modesti (+0,4 per cento)


mercoledì, 21 febbraio 2018, 11:07

Porte aperte alla Cna per gli artigiani

“Porte aperte” è rivolta a tutti gli imprenditori e ai cittadini che già hanno un’impresa o che vogliono aprirne una nuova, con lo scopo di informare sulle opportunità offerte dalla Cna, sia in termini di rappresentanza sindacale, sia di servizi


Prenota questo spazio!


martedì, 20 febbraio 2018, 13:39

Debole la ripresa imprenditoriale nel territorio di Lucca

Nell’anno 2017 la dinamica imprenditoriale di Lucca è risultata debole e la movimentazione al Registro delle imprese della Camera di Commercio ha evidenziato una diminuzione della nascita di imprese e un rallentamento delle chiusure aziendali; ciò ha contribuito a portare il numero di imprese operative in provincia a quota 36.502


lunedì, 19 febbraio 2018, 17:37

Strade regionali: 1 milione e 96mila euro alla provincia di Lucca per la manutenzione

Ammonta a quasi 12 milioni di euro la cifra con cui la Regione interviene anche quest'anno per rendere più sicure le arterie di viabilità in carico a Province e Città Matropolitane e lo fa assegnando risorse destinate ad investimenti di manutenzione straordinaria capaci di migliorare la sicurezza stradale e risolvere...


lunedì, 19 febbraio 2018, 15:44

Il made in Viareggio in mostra alla 38^ Tirreno CT con l'azienda Carmazzi

La storica azienda sarà presente con i brand Mr Pic e Fiori Commestibili Bio alla prestigiosa kermesse dedicata all’ospitalità in programma dal 25 al 28 febbraio a CarraraFiere


venerdì, 16 febbraio 2018, 17:09

Azimut Benetti, l'unità di crisi della Regione Toscana incontra i sindacati

La regione Toscana convocherà in tempi rapidi un incontro con i vertici di Azimut-Benetti per acquisire informazioni sui processi di riorganizzazione societaria in corso nel gruppo


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio