prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Aumentano le risorse per la sicurezza idraulica, il Consorzio dà il via libera al bilancio di previsione per il 2019, che prevede 14milioni di opere di manutenzione

venerdì, 21 dicembre 2018, 14:34

Crescono i lavori di manutenzione del territorio per la sicurezza idraulica, senza alcun aumento complessivo del tributo di bonifica richiesto ai consorziati.

E’ sicuramente questo il dato principale che emerge dal bilancio di previsione per il 2019 del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, che l’assemblea dell’Ente consortile ha approvato a larghissima maggioranza.

Il Consorzio ha dato così il via libera al suo principale documento di programmazione economica: che il revisore dei conti, nella sua relazione, ha riconosciuto essere improntato su principi di chiarezza, integrità, veridicità, attendibilità e verificabilità. Ben 14milioni di euro andranno per la manutenzione ordinaria di oltre 8.200 chilometri di reticolo idraulico. Inoltre, col suo piano triennale delle opere, gli uffici consortili hanno predisposto ben 177milioni di euro di progetti straordinari, per opere dalle caratteristiche strutturali, che andrebbero a risolvere le problematiche idrauliche presenti sul territorio: le progettazioni sono pronte per tutti i bandi possibili di finanziamento (regionali, del Governo e europei); e una volta ottenute le risorse necessarie, questi lavori sono immediatamente cantierabili.

“Abbiamo approvato un bilancio solido – sottolinea il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – che l’amministrazione uscente lascia in eredità in vista delle elezioni consortili che si terranno in primavera. In tutte le aree del comprensorio, crescono gli investimenti per la manutenzione del reticolo idraulico: che aumentano, complessivamente, di più di 800mila euro. Inoltre, la Regione Toscana ha finanziato il piano straordinario per il taglio piante sui bacini del Serchio e del Magra, per oltre un milione e 800mila euro. Tutto ciò accade, come negli anni precedenti, senza chiedere un euro in più ai consorziati: le risorse in più per i lavori, infatti, arrivano interamente da operazioni di gestione oculata, da buon padre di famiglia, con risparmi di gestione e una maggiore equità contributiva, centrata con la revisione delle banche dati: pagare tutti, infatti, è il mezzo per pagare meno”.

“Lo strumento del bilancio mira a farsi carico, naturalmente coi mezzi che abbiamo a disposizione, di un fenomeno globale che non risparmia neppure il nostro territorio, come quello dei cambiamenti climatici – prosegue il presidente Ridolfi – Abbiamo avviato una serie di iniziative: l’aumento della frequenza dei tagli della vegetazione e il taglio delle piante in alveo; l’impegno crescente per la rimozione dei sedimenti al fine di ripristinare progressivamente le sezioni originarie di deflusso dei corsi d’acqua, ampliando quelle attuali. E pure nel campo della distribuzione d’acqua a fini irrigui, abbiamo dato il via a progetti strutturali importanti: sia nella Pianura lucchese, sia in Lunigiana”. Tra le altre priorità individuate dal bilancio, anche lo sviluppo delle energie rinnovabili e tutela dell’ambiente: si investirà nella produzione dell’energia sostenibile (in particolare, idrica e solare), reperendo nuove risorse economiche da investire sulla prevenzione dal rischio idrogeologico. Prosegue infine la collaborazione col mondo agricolo (a cui, come prevede la legge 79/2012, sarà affidata la maggior parte dei lavori di manutenzione in appalto) e con le associazioni e i gruppi organizzati, che saranno al fianco del Consorzio nell’attività di presidio e cura dei corsi d’acqua.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


q3


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


lunedì, 25 marzo 2019, 14:56

Turismo, nel 2018 la Toscana sfonda i 48 milioni di presenze: +3,8 per cento rispetto al 2017

Abbattuto il muro dei 48 milioni di presenze in Toscana nel 2018, +3,8 per cento rispetto al 2017. L'Ufficio regionale di statistica ha elaborato i primi dati complessivi sulle presenze turistiche in Toscana per l'anno 2018, dati che confermano un nuovo record di presenze con un incremento, rispetto al 2017,...


venerdì, 22 marzo 2019, 12:44

Yare: aziende innovative e future generazioni nello yachting

Riconoscimento al Passerelle Pitch per Razeto & Casareto grazie alla maniglia luminosa per yacht. Consegnati anche i diploma agli studenti della Fondazione Isyl


Prenota questo spazio!


giovedì, 21 marzo 2019, 17:33

Superyacht: al Captains forum i numeri della flotta mondiale

Una flotta in costante aumento, imbarcazioni dal metraggio sempre maggiore, un trend che non solo conferma la ripresa del mercato, ma dà forti segnali di crescita e di stabilità del mercato. Bisogna partire da questi dati per capire quali saranno, nei prossimi anni, le sfide e le opportunità che si...


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:06

"Muoversi in Toscana", ecco la app rinnovata: più intuitiva, multimodale e con il controllo in tempo reale delle criticità

La app 'Muoversi in Toscana' si aggiorna. Rispetto alle versioni precedenti, sono state aggiunte ulteriori importanti funzioni, come il controllo in tempo reale dei ritardi, l'integrazione in un'unica piattaforma di tutte le comunicazioni ufficiali riguardanti la viabilità e la possibilità di accedere ai principali canali social dell'ecosistema digitale di "Muoversi...


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:35

Consorzio: "La minoranza fa saltare il numero legale dell’assemblea, impedendo la discussione del bilancio di fine mandato"

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, interviene, con una sua nota ufficiale in merito al mancato numero legale all'assemblea consortile


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:49

Accordo Cna per gli artigiani del territorio

Allo scopo di agevolare i propri iscritti, la CNA ha stipulato una convenzione con Banca Consulia di Viale Giusti a Lucca. L’accordo prevede un iter agevolato per offrire ai propri associati consigli sulle opportunità di investimento, sul passaggio generazionale, sulla gestione del patrimonio e su tutte le tematiche collegate


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio