prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Azimut Benedetti, costruzione mega yacht, Braccini: "Ora più che mai serve un rinnovamento nell'organizzazione della filiera produttiva"

giovedì, 3 gennaio 2019, 16:50

Massimo Braccini, segretario generale Fiom Toscana interviene in merito ai piani produttivi futuri complessivi, gli ordinativi, i carichi di lavoro, le condizioni economiche e la distribuzione del lavoro nei siti produttivi in Toscana della Azimut Benedetti.

"Azimut Benetti continua ad essere un'unica azienda e vorremmo comprendere i suoi piani produttivi futuri complessivi, gli ordinativi, i carichi di lavoro, le condizioni economiche e la distribuzione del lavoro nei siti produttivi in Toscana dove operano complessivamente centinaia di ditte in appalto e oltre 2 mila 500 lavoratori - esordisce Braccini - . Riteniamo che l'azienda vada valutata nella sua globalità aziendale e dovrebbe avere un progetto industriale più strutturato. Il passaggio alla costruzione anche di mega yacht necessita più che mai di un rinnovamento nell'organizzazione della filiera produttiva da Viareggio a Livorno in un'ottica di fascia produttiva larga, senza depotenziare un sito a scapito di un altro. Continuiamo a ritenere che bisogna invertire la tendenza riguardo le assunzioni dirette da parte dei cantieri e la ricostruzione dei reparti produttivi - prosegue -. Questi modelli produttivi necessitano di una conduzione professionale dei lavoratori più strutturata, mai si era visto un rapporto tra lavoratori diretti e appalti così elevato negli ultimi 30 anni e questo modello di sviluppo rischia di essere di corto respiro. Notiamo altresì una mancanza di chiarezza anche da un punto di vista societario, convincerebbe poco l'ipotesi di una vendita di una parte aziendale. Attendiamo a breve un incontro specifico su Azimut Benetti in Regione per comprendere le prospettive del gruppo ed il piano industriale" conclude.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


q3


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


lunedì, 25 marzo 2019, 14:56

Turismo, nel 2018 la Toscana sfonda i 48 milioni di presenze: +3,8 per cento rispetto al 2017

Abbattuto il muro dei 48 milioni di presenze in Toscana nel 2018, +3,8 per cento rispetto al 2017. L'Ufficio regionale di statistica ha elaborato i primi dati complessivi sulle presenze turistiche in Toscana per l'anno 2018, dati che confermano un nuovo record di presenze con un incremento, rispetto al 2017,...


venerdì, 22 marzo 2019, 12:44

Yare: aziende innovative e future generazioni nello yachting

Riconoscimento al Passerelle Pitch per Razeto & Casareto grazie alla maniglia luminosa per yacht. Consegnati anche i diploma agli studenti della Fondazione Isyl


Prenota questo spazio!


giovedì, 21 marzo 2019, 17:33

Superyacht: al Captains forum i numeri della flotta mondiale

Una flotta in costante aumento, imbarcazioni dal metraggio sempre maggiore, un trend che non solo conferma la ripresa del mercato, ma dà forti segnali di crescita e di stabilità del mercato. Bisogna partire da questi dati per capire quali saranno, nei prossimi anni, le sfide e le opportunità che si...


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:06

"Muoversi in Toscana", ecco la app rinnovata: più intuitiva, multimodale e con il controllo in tempo reale delle criticità

La app 'Muoversi in Toscana' si aggiorna. Rispetto alle versioni precedenti, sono state aggiunte ulteriori importanti funzioni, come il controllo in tempo reale dei ritardi, l'integrazione in un'unica piattaforma di tutte le comunicazioni ufficiali riguardanti la viabilità e la possibilità di accedere ai principali canali social dell'ecosistema digitale di "Muoversi...


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:35

Consorzio: "La minoranza fa saltare il numero legale dell’assemblea, impedendo la discussione del bilancio di fine mandato"

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, interviene, con una sua nota ufficiale in merito al mancato numero legale all'assemblea consortile


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:49

Accordo Cna per gli artigiani del territorio

Allo scopo di agevolare i propri iscritti, la CNA ha stipulato una convenzione con Banca Consulia di Viale Giusti a Lucca. L’accordo prevede un iter agevolato per offrire ai propri associati consigli sulle opportunità di investimento, sul passaggio generazionale, sulla gestione del patrimonio e su tutte le tematiche collegate


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio