prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 22 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Con l'ampliamento a 45 ettari l'impianto di fitodepurazione di San Nicolò diventerà il più grande d'Europa

giovedì, 7 febbraio 2019, 16:05

Si avvia una nuova fase per la depurazione delle acque del Lago di Massaciuccoli portata avanti al Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord con il supporto scientifico della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. E' di questi giorni, infatti, la notizia del completamento della prima gara di appalto per l'affidamento dei lavori che porteranno alla costruzione di un grande nuovo impianto di depurazione delle acque agricole del bacino di Vecchiano. Prosegue quindi, come annunciato più volte, l'impegno del Consorzio per la salvaguardia dell'ecosistema del Lago di Massaciuccoli, afflitto da gravi problemi ambientali di eutrofizzazione e mancato ricambio delle acque.

 "Fino ad oggi abbiamo condotto una fase altrettanto importante, quella della sperimentazione - spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi - presupposto fondamentale di studio e raccolta di dati che ha convinto la Regione Toscana a puntare in questa direzione e a investire risorse (2,5 milioni di euro) per l'ampliamento dell'area. Gli esiti della sperimentazione sono stati molto positivi perché le quantità di nutrienti assorbiti dalle piante, che quindi non finiranno nel lago di Puccini, è particolarmente significativa: dal 50 al 60 per cento di nitrati e fosfati in meno".

 Il nuovo impianto sorgerà attorno a quello esistente, sarà tre volte più grande e immetterà direttamente le acque fitodepurate nel Massaciuccoli. A lavori finiti si otterrà quindi un vantaggio immediato per il Lago e per l'intero ecosistema. L'opera viene realizzata con due lotti funzionali: il primo lotto di circa 1,8 milioni, riguarda la costruzione vera e propria delle vasche, mentre con il secondo lotto, appena aggiudicato di 680 mila euro, si costruiranno i meccanismi che regolano l'entrata e l'uscita delle acque. Le acque da depurare vengono raccolte nel bacino di bonifica di Vecchiano, che è il bacino più grande fra quelli attorno al lago di Massaciuccoli e quindi quello che porta nel sistema la maggiore quantità di reflui provenienti dall'agricoltura e talmente ricchi di sostanze, soprattutto nitrati e fosfati, da favorire lo sviluppo eccessivo di organismi vegetali all'interno del lago. La fitodepurazione, ha rappresentato fin da subito un metodo valido per alleggerire le acque che finiscono nel Massaciuccoli dalle sostanze nutrienti e per riportare in equilibrio il sistema normale degli apporti e della falda. Le acque da depurare entrano nel circuito e qui restano per circa 15 giorni, il tempo necessario alle piante di assorbire i nutrienti e rilasciare acqua depurata.

"Dal punto di vista tecnico la nuova fitodepurazione sarà direttamente collegata al Lago di Massaciuccoli attraverso un piccolo impianto idrovoro, che costruiremo con questo lotto di lavori appena aggiudicato. - spiega Ridolfi -. L'effetto benefico per il lago sarà dunque immediato e inoltre con l'espansione della superificie depurante, il volume di acqua trattata sarà di gran lunga maggiore, circa 150 litri al secondo".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


auditerigi


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


martedì, 20 agosto 2019, 12:41

Nuovi corsi Cisl Fp per vigile urbano

LA Cisl Fp Toscana Nord organizza un altro corso di preparazione a concorsi per agenti di polizia locale, per prepararsi ai prossimi concorsi che sono previsti per fine anno 2019 con il bando unico dei comuni di Lucca, Viareggio, Massarosa e Stazzema, per un totale di circa 20 posti di...


lunedì, 19 agosto 2019, 15:18

Associazione albergatori Viareggio: “Noi ci impegniamo per il turismo, ma serve una mano da parte di tutti”

L’associazione albergatori di Viareggio interviene sulla situazione turistica: “Ha ragione il sindaco quando dice che il turismo è cambiato a livello internazionale e nazionale la nostra categoria è la prima a saperlo e non per sentito dire, bensì attraverso la continua analisi di dati per numero di arrivi, presenze, nazionalità...


Prenota questo spazio!


martedì, 13 agosto 2019, 17:45

Gaia, rinnovati i vertici

Confermato Vincenzo Colle- 32 anni, dottore commercialista - per la seconda volta alla presidenza della Società, dopo il primo incarico svolto dal 2016 a oggi. La vice presidenza va all'avvocato massese Michela Consigli. Il terzo membro del cda è il pietrasantino Simone Tartarini


lunedì, 12 agosto 2019, 11:16

Poste Italiane: la app “Ufficio Postale” ti semplifica la vita anche in vacanza

L’applicazione digitale permette di prenotare il proprio turno anche negli uffici postali delle località con grande affluenza turistica 


venerdì, 9 agosto 2019, 10:34

Fiom Cgil e Uilm Uil: "Nautica, cresce divisione Benetti. Preoccupati per Darsena Lucca"

E' questa la sintesi dell'incontro del 31 luglio tra la direzione aziendale della Divisione Benetti Viareggio, le organizzazioni sindacali di Fiom Cgil, Uilm Uil territoriali e la Rsu aziendale, come riportata dai segretari Nicola Riva e Giacomo Saisi


giovedì, 8 agosto 2019, 11:27

Scelta green al Consorzio di Bonifica: parte dell’utile destinato all'acquisto di tre auto elettriche

Impatto zero e sostenibilità ambientale per i mezzi elettrici e installazione di due colonnine nelle sedi di Capannori e Viareggio


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio