prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Confindustria esprime preoccupazione per l'aumento dei costi delle materie prime: "Penalizzano le imprese, soprattutto nel cartario"

lunedì, 11 febbraio 2019, 16:07

di lorenzo vannucci

"Un'immagine del manifatturiero lucchese di vivacità e reattività, con molteplici settori presenti sul territorio che spesso si compensano a vicenda, ma dove comunque il fattore costi comincia a farsi sentire in maniera pesante, in particolar modo per ciò che riguarda le materie prime come la cellulosa. Si tratta di un quadro in chiaroscuro quello tracciato dalla sezione di Confindustria della Toscana Nord che oggi, riunita a Pistoia nella propria sede di Piazza Garibaldi. ha diffuso e commentato i dati, relativi al 2017, riguardanti l'annualità 2017 e il decennio precedente.

A Lucca i ricavi del 2017 sono stati in crescita in quasi tutti i settori tipici (+3,0 per cento sul 2016 per quanto riguarda carta, cartotecnica e stampa, +5,3 per cento il totale della meccanica, +6,1 per cento la chimica, plastica e farmaceutica, +0,4 per cento
l'alimentare, +2,7 per cento l'aggregato del resto manifatturiero).
Per l'economia della costa di particolare rilievo l'aumento della nautica (+ 18,5 per cento) ma in moderata contrazione il lapideo (- 1,7 per cento).

A questo diffuso progresso dei ricavi (+3,1 per cento per quanto riguarda l'intero comparto manifatturiero), ha fatto seguito, diversamente dal 2016, una più contenuta crescita del valore aggiunto (+1,2 per cento) che ha interessato la maggior parte dei settori. La manifestazione più evidente di questa dinamica si è registrata nel settore della carta, cartotecnica e stampa dove il valore aggiunto si è contratto (-4,3 per cento) lasciando intuire gli effetti della pressione dei costi esterni per gli aumenti dei prezzi della cellulosa, dell'energia e del gas. Anche nella nautica il valore aggiunto è cresciuto meno rispetto ai ricavi (+13,8 per cento) e il lapideo ha una contrazione maggiore (-7,2).

"Nel 2017 le imprese hanno continuato a credere in loro stesse - ha sottolineato il presidente di Confindustria Toscana nord Giulio Grossi - e lo hanno fatto perché lo hanno voluto ma anche per altri motivi".E, tra gli altri motivi, Grossi ha individuato in particolar modo misure fiscali come l'ACE-aiuto alla crescita economica che "hanno contribuito in modo positivo alla capitalizzazione delle imprese". "La crescita limitata del valore aggiunto - ha inoltre sottolineato Grossi - è stata la conseguenza, principalmente, di un'evoluzione dei prezzi e dei costi non favorevoli in quanto nel 2017
la crescita dei dei costi, soprattutto esterni, è stata superiore alla crescita dei ricavi, una situazione questa diametralmente opposta a quella riscontrata nel 2016".

A fronte di questi dati Grossi ha anche effettuato alcune valutazioni circa la situazione politica locale e nazionale in quanto molte sono le partite in cui la Toscana in generale e Lucca in particolare debbono cimentarsi: come il raddoppio della ferrovia tra la medesima Lucca e Pistoia. Ebbene: Grossi ha espresso preoccupazione circa quelle che sono le politiche del Governo: "Non possiamo fare a meno di notare - ha sottolineato il presidente della sezione Toscana nord di Confindustria - come vi sia molta incertezza a questo riguardo, soprattutto se si considera come la Germania non cresce più, recentemente si è creato un dissidio con la Francia, lo spread è alto. C'è instabilità e questo non è certo un fattore positivo".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


auditerigi


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


martedì, 20 agosto 2019, 12:41

Nuovi corsi Cisl Fp per vigile urbano

LA Cisl Fp Toscana Nord organizza un altro corso di preparazione a concorsi per agenti di polizia locale, per prepararsi ai prossimi concorsi che sono previsti per fine anno 2019 con il bando unico dei comuni di Lucca, Viareggio, Massarosa e Stazzema, per un totale di circa 20 posti di...


lunedì, 19 agosto 2019, 15:18

Associazione albergatori Viareggio: “Noi ci impegniamo per il turismo, ma serve una mano da parte di tutti”

L’associazione albergatori di Viareggio interviene sulla situazione turistica: “Ha ragione il sindaco quando dice che il turismo è cambiato a livello internazionale e nazionale la nostra categoria è la prima a saperlo e non per sentito dire, bensì attraverso la continua analisi di dati per numero di arrivi, presenze, nazionalità...


Prenota questo spazio!


martedì, 13 agosto 2019, 17:45

Gaia, rinnovati i vertici

Confermato Vincenzo Colle- 32 anni, dottore commercialista - per la seconda volta alla presidenza della Società, dopo il primo incarico svolto dal 2016 a oggi. La vice presidenza va all'avvocato massese Michela Consigli. Il terzo membro del cda è il pietrasantino Simone Tartarini


lunedì, 12 agosto 2019, 11:16

Poste Italiane: la app “Ufficio Postale” ti semplifica la vita anche in vacanza

L’applicazione digitale permette di prenotare il proprio turno anche negli uffici postali delle località con grande affluenza turistica 


venerdì, 9 agosto 2019, 10:34

Fiom Cgil e Uilm Uil: "Nautica, cresce divisione Benetti. Preoccupati per Darsena Lucca"

E' questa la sintesi dell'incontro del 31 luglio tra la direzione aziendale della Divisione Benetti Viareggio, le organizzazioni sindacali di Fiom Cgil, Uilm Uil territoriali e la Rsu aziendale, come riportata dai segretari Nicola Riva e Giacomo Saisi


giovedì, 8 agosto 2019, 11:27

Scelta green al Consorzio di Bonifica: parte dell’utile destinato all'acquisto di tre auto elettriche

Impatto zero e sostenibilità ambientale per i mezzi elettrici e installazione di due colonnine nelle sedi di Capannori e Viareggio


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio