prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 22 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Incertezza nel futuro dei balneatori

sabato, 2 febbraio 2019, 21:59

C'è ancora incertezza nel futuro delle imprese balneari della Versilia. L'estensione delle concessioni demaniali al 31 dicembre 2033 varata dal Governo non basta: la proroga allontana lo spettro delle aste, ma i balneari ad oggi non sono ancora esclusi dalla direttiva europea Bolkestein.

Per questo sono tornati a riunirsi in un’affollata sala dell’hotel Astor di Viareggio su iniziativa della Cna Balneatori, alla presenza di sindaci e assessori dei quattro Comuni della Versilia costiera.

“La proroga delle concessioni per quindici anni – ha detto Cristiano Tomei, coordinatore nazionale di CNA Balneatori è di estrema importanza, ma è necessario continuare la nostra battaglia per l’uscita della categoria dalla direttiva Bolkestein”. Tomei ha confermato che seguirà con la massima attenzione l'iter della corretta applicazione della proroga da parte degli enti pubblici ed ha concluso invitando alla partecipazione dei balneari da tutta Italia alla riunione che si terrà alla Cna di Roma, il 7 febbraio, dove è prevista la presenza del ministro del Turismo Gian Marco Centinaio. Proposta immediatamente accolta dall’assemblea che ha deciso di inviare una delegazione dalla Versilia.

Alessandro Del Dotto, sindaco di Camaiore, oltre a sostenere l’uscita della Bolkenstein, ha richiesto un’applicazione univoca della proroga da parte dei Comuni, e proposto una prassi comune della Versilia sulla gestione del Demanio Marittimo.

Alberto Giovannetti, sindaco di Pietrasanta, ha ribadito l’importanza di dare sicurezza agli imprenditori per favorire gli investimenti ed ha proposto, per Pietrasanta, un nuovo piano dell’arenile. “Riteniamo necessario, inoltre, – ha detto Giovannetti – che la Versilia svolga una promozione turistica coordinata e integrata”.

Patrizia Lombardi, assessore di Viareggio, ha confermato la vicinanza e il sostegno dell’amministrazione alle battaglie dei balneari, in considerazione dell’importanza del settore turistico per Viareggio, auspicando una semplificazione delle pratiche di proroga.

“L’ottenimento della proroga – ha detto Graziella Polacci, vice sindaco di Forte dei Marmi - rilancerà senz’altro gli investimenti, in particolare per le piccole imprese, favorendo lo sviluppo e l’occupazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


auditerigi


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


martedì, 20 agosto 2019, 12:41

Nuovi corsi Cisl Fp per vigile urbano

LA Cisl Fp Toscana Nord organizza un altro corso di preparazione a concorsi per agenti di polizia locale, per prepararsi ai prossimi concorsi che sono previsti per fine anno 2019 con il bando unico dei comuni di Lucca, Viareggio, Massarosa e Stazzema, per un totale di circa 20 posti di...


lunedì, 19 agosto 2019, 15:18

Associazione albergatori Viareggio: “Noi ci impegniamo per il turismo, ma serve una mano da parte di tutti”

L’associazione albergatori di Viareggio interviene sulla situazione turistica: “Ha ragione il sindaco quando dice che il turismo è cambiato a livello internazionale e nazionale la nostra categoria è la prima a saperlo e non per sentito dire, bensì attraverso la continua analisi di dati per numero di arrivi, presenze, nazionalità...


Prenota questo spazio!


martedì, 13 agosto 2019, 17:45

Gaia, rinnovati i vertici

Confermato Vincenzo Colle- 32 anni, dottore commercialista - per la seconda volta alla presidenza della Società, dopo il primo incarico svolto dal 2016 a oggi. La vice presidenza va all'avvocato massese Michela Consigli. Il terzo membro del cda è il pietrasantino Simone Tartarini


lunedì, 12 agosto 2019, 11:16

Poste Italiane: la app “Ufficio Postale” ti semplifica la vita anche in vacanza

L’applicazione digitale permette di prenotare il proprio turno anche negli uffici postali delle località con grande affluenza turistica 


venerdì, 9 agosto 2019, 10:34

Fiom Cgil e Uilm Uil: "Nautica, cresce divisione Benetti. Preoccupati per Darsena Lucca"

E' questa la sintesi dell'incontro del 31 luglio tra la direzione aziendale della Divisione Benetti Viareggio, le organizzazioni sindacali di Fiom Cgil, Uilm Uil territoriali e la Rsu aziendale, come riportata dai segretari Nicola Riva e Giacomo Saisi


giovedì, 8 agosto 2019, 11:27

Scelta green al Consorzio di Bonifica: parte dell’utile destinato all'acquisto di tre auto elettriche

Impatto zero e sostenibilità ambientale per i mezzi elettrici e installazione di due colonnine nelle sedi di Capannori e Viareggio


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio