prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

venerdì, 26 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Sanità privata: via alla mobilitazione in Toscana

martedì, 5 febbraio 2019, 14:20

I delegati toscani di Cgil, Cisl, Uil della sanità privata, provenienti da tutti i territori in rappresentanza degli oltre 3 mila operatori del settore, hanno chiesto alle tre organizzazioni sindacali di proclamare lo stato di agitazione e il rafforzamento della mobilitazione.E' quanto emerso dall'attivo unitario che le Federazioni regionali della Funzione Pubblica di Cgil, Cisl e Uil hanno convocato, nell'ambito della mobilitazione nazionale in corso per la chiusura del rinnovo del Contratto.
"E' una situazione vergognosa e inaccettabile – ha detto Riccardo Bartolini, segretario Funzione Pubblica Cgil - che vede il contratto nazionale fermo dal 2007. E nonostante il rinnovo del contratto della sanità pubblica del 2018 prosegue il blocco e la melina da parte delle associazioni datoriali Aiop e Aris".
"Di fronte alle richieste dei gestori privati di dare pari dignità fra strutture sanitarie pubbliche e private – ha aggiunto Marco Bucci, segretario della Cisl Fp regionale – i datori di lavoro continuano a voltarsi da un'altra parte, dimenticando l'elemento centrale attorno a cui ruota una vera pari dignità dei servizi e delle credibilità del sistema: il salario dei lavoratori, che vede mediamente quelli della sanità privata riscuotere 200 euro in meno al mese: una situazione non più tollerabile.

Poco più di tremila sono i lavoratori della sanità privata in Toscana rispetto agli oltre 200 mila a livello nazionale. La Toscana non è dunque fra le regioni con la maggiore concentrazione di strutture private, ma negli ultimi anni il loro fatturato è cresciuto complessivamente in modo significativo: oltre il 33  per cento dal 2013 al 2017. "Al tempo stesso – afferma Fabrizio Grassi della Uil-Fpl regionale - non si hanno segnali di crisi degli utili, anche se il sistema ha le sue difficoltà di copertura delle risorse. Il fatto è che 12 anni di attesa non giustificano un giorno in più di ritardo per il rinnovo."
Le categorie di Cgil, Cisl e Uil regionali chiedono un intervento anche al presidente della Regione Enrico Rossi e all'assessore alla Salute Stefania Saccardi, perché anche la politica si muova a sostegno dei lavoratori. Si tratta di servizi per i quali il grosso dei finanziamenti delle case di cura e dei centri di riabilitazione rimane pubblico. Anche i responsabili della Regione non possono più tollerare una situazione del genere. Le segreterie regionali hanno pertanto chiesto un incontro per approfondire il problema e chiedere una rapida presa di posizione in Conferenza delle Regioni.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


auditerigi


Avvocato Francesconi


prenota_spazio


essegi


Altri articoli in Economia


martedì, 23 aprile 2019, 17:38

Raccolta Raee, Lucca è la migliore per media pro capite

Secondo i dati del Rapporto sulla gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, la regione ha portato a oltre 26 mila  le tonnellate di RAEE raccolti, pari a 7,14 kg/ab. Firenze è prima per quantitativi assoluti e Lucca è la migliore per media pro capite


martedì, 23 aprile 2019, 17:21

Sanità, proclamato sciopero per mercoledì primo maggio

La Unione Sindacale Italiana (Usi) ha proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie per l’intera giornata o turno di lavoro di mercoledì primo maggio. L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi che si dovessero manifestare a livello sia territoriale che ospedaliero


Prenota questo spazio!


martedì, 23 aprile 2019, 16:40

Stabilimenti balneari, approvata la proroga per l'adeguamento al testo unico

Avranno ancora tempo fino al 31 marzo 2020 gli stabilimenti balneari toscani per adeguarsi alle nuove disposizioni transitorie previste dal regolamento di attuazione del testo unico sul turismo


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:19

Sanità digitale: prenotazione online fai-da-te per visite specialistiche e diagnostica strumentale

Prenotare una visita specialistica o una prestazione di diagnostica strumentale online, dal proprio computer o anche dal cellulare. La novità è stata presentata stamani dall'assessore al diritto alla salute, nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono state date dimostrazioni pratiche di prenotazione online fai-da-te


martedì, 16 aprile 2019, 20:23

Sea Risorse spa cerca un responsabile della protezione dei dati

SEA RISORSE S.p.A. (Viareggio) ha pubblicato sul sito Internet l’avviso per procedura comparativa pubblica per titoli e offerta economica per l’affidamento di un incarico di responsabile della protezione dei dati (DPO) ai sensi del regolamento europeo n.679/2016 (GDPR)


lunedì, 15 aprile 2019, 15:39

"Buon fine" contro lo spreco alimentare in Versilia e nella valle del Serchio

Dare una nuova vita al cibo evitando gli sprechi è lo scopo del progetto "Buon Fine" promosso dalla UniCoop Tirreno insieme alle varie associazioni di volontariato che si occupano della distribuzione alimentare alle famiglie più bisognose.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio