Anno 6°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Fiom Cgil Toscana: "Perini Navi Viareggio, non permetteremo speculazioni sulle spalle dei lavoratori"

martedì, 6 ottobre 2020, 19:49

“Un arretramento preoccupante rispetto a un quadro già non bellissimo”: sono le parole di Cgil Toscana di fronte all’incontro saltato tra Perini Navi e le organizzazioni sindacali.

“Il rischio concreto è che la Due Diligence in corso con il fondo blue Sky non porti da nessuna parte, sia perché potrebbero non riuscire a rispettare i tempi previsti dal tribunale di Lucca per la presentazione del piano di ristrutturazione del debito, sia perché il piano industriale potrebbe essere irricevibile e trovare una ferma opposizione sindacale - spigano - Perini Navi è un’eccellenza italiana nel mondo e deve trovare una soluzione industriale che sia fondata”.

Negli ultimi mesi è tutto rimasto bloccato è questo è un dato allarmante: “Il cantiere è fermo da mesi e rischia, nel migliore dei casi, ulteriori periodi di blocco produttivo. Si è già venuto a creare un grave problema occupazionale che non riguarda solo i dipendenti del cantiere, ma anche i centinaia di lavoratori delle molte ditte in appalto - continuano - Ci sono interessi imprenditoriali riguardo l’acquisizione complessiva dell’azienda, ma la Perini continuerà ad avere una prospettiva industriale ed un interesse se si tiene assieme il cantiere di Viareggio e quello di La Spezia”.

Questi sono i motivi che hanno spinto Cgil a imporsi sull’apertura di un tavolo regionale “coinvolgendo le Istituzioni a tutti i livelli ed in particolare modo le autorità portuali di Viareggio e di La Spezia, al fine di vincolare le concessioni demaniali rispetto a piani industriali concreti che guardino al progresso futuro e anche all’ interesse della collettività, ben sapendo che le concessioni vanno subordinate a criteri di sostenibilità sociale - concludono - In un mondo che cambia ci vuole anche da parte istituzionale più coraggio rispetto al bene pubblico, in modo da non permettere a nessuno di poter fare speculazioni”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Avvocato Francesconi

prenota_spazio

essegi


Altri articoli in Economia


giovedì, 29 ottobre 2020, 18:17

Poco personale e turni da 24 ore in ospedale, dichiarato lo stato di agitazione da Cgil, Fp e Fpl per il raffreddamento

È preoccupante la situazione all'interno dei laboratori di analisi della microbiologia, chimica clinica e dei centri trasfusionale operanti su Lucca, la Valle del Serchio e in Versilia a causa della mancanza di personale


mercoledì, 28 ottobre 2020, 15:23

Sarti (Confindustria): "La moda, grande vittima dimenticata della pandemia"

C'è un'altra "vittima" dell'ultimo dpcm: la moda. A farlo notare Maurizio Sarti, presidente della sezione Sistema moda di Confindustria Toscana Nord


Prenota questo spazio!


martedì, 27 ottobre 2020, 13:32

Salvati i mercati, ma i fieristi ancora non lavorano, Cna Lucca: danneggiata una parte dei lavoratori ambulanti

C’è perplessità e rammarico nella categoria degli ambulanti. Se ne fa espressione la Cna commercio su aree pubbliche, valutando le nuove disposizioni dell’ultimo decreto


martedì, 27 ottobre 2020, 13:27

Menomale che c'è mamma Fondazione: nel 2021 saranno distribuiti 25 milioni di euro

Covid o non Covid, mamma Fondazione Carilucca c'è sempre e anche nel 2021 distribuirà oltre 25 milioni di euro e scusate se è poco


lunedì, 26 ottobre 2020, 18:58

Centinaia di aziende rischiano la chiusura, Cna Lucca: servono misure incisive per evitare il deserto economico

Andrea Giannecchini, presidente di Cna Lucca, commenta così, a caldo, il nuovo Dpcm annunciato in conferenza stampa dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte


lunedì, 26 ottobre 2020, 11:38

Yare 2020 diventa digital

A seguito delle nuove normative anti Covid-19 emanate dal Governo Italiano e che vietano congressi e convegni, YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience) - appuntamento internazionale tra i comandanti e la yachting industry - diventa digitale trasformando il format e raccogliendo la sfida che questa particolare situazione impone


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio