Anno X

venerdì, 14 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Confesercenti: "Zona arancione, il commercio riparte"

sabato, 10 aprile 2021, 11:51

Da lunedì con il ritorno in zona arancione della Toscana, ad eccezione delle aree per le quali la Regione ha mantenuto le restrizioni massime, riparte tutto il commercio sia in sede fissa che nei mercati; per bar e ristoranti, invece, rimane la possibilità solo di effettuare la vendita per asporto o la consegna a domicilio.

E’ Confesercenti Toscana Nord a ricordare le regole per la zona arancione a cominciare dalle attività commerciali.

“I negozi saranno aperti regolarmente, anche quelli che in zona rossa dovevano rimanere chiusi – spiega la nota dell’associazione di categoria -: in particolare, quindi, accesso ai clienti nelle attività di abbigliamento, gioiellerie, calzature per adulti e oggettistica. Ripartono a ranghi completi i mercati settimanali con tutte le merceologie e non limitati ad alimentari e fioristi come in zona rossa. Via libera anche a parrucchieri, tatuatori e centri estetici, attività chiuse in zona rossa. I centri commerciali rimangono chiusi nel weekend, eccetto i punti vendita di generi alimentari, edicole, librerie, fiorai, farmacie, tabacchi e lavanderie al loro interno. Per bar e ristoranti solo asporto e consegne a domicilio, asporto che nel caso dei bar con codice ateco 56.3 dovrà cessare alle 18”.

Confesercenti Toscana Nord ricorda anche le regole per gli spostamenti. “In zona arancione spostamenti liberi senza autodichiarazione all’interno del proprio comune. E’ bene ricordare – prosegue l’associazione – che è permesso fare la spesa e raggiungere uffici e servizi indisponibili nel proprio Comune, ma anche per necessità o maggiore convenienza economica. Tutte le attività adottano specifici protocolli di sicurezza che consentono di fare i propri acquisti in assoluta tranquillità”.

La conclusione del responsabile area Daniele Benvenuti. "L'auspicio è che il rientro in zona arancione rappresenti l'inizio di un veloce ripristino di una condizione di normalità. Per questo è necessario imprimere una forte accelerazione alla campagna vaccinale e sostenere con aiuti più consistenti e più veloci nell'erogazione il tessuto commerciale piagato da mesi di chiusure pressoché totali."


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Avvocato Francesconi

prenota_spazio

essegi


Altri articoli in Economia


venerdì, 14 maggio 2021, 14:58

Cna: "Artigiani e commercianti, proroga Inps fino ad agosto"

La proroga dei contributi Inps dal 17 maggio al 20 agosto, va incontro ai problemi che le nostre imprese artigianali stanno affrontando a causa del Covid. Ne è convinta la Cna di Lucca


venerdì, 14 maggio 2021, 13:44

Contributi a fondo perduto: stanziati 250 mila euro per le imprese

Sono stati stanziati, come contributi a fondo perduto, 250.000 euro dalla Camera di Commercio di Lucca a sostegno delle imprese della provincia di Lucca che effettuano investimenti nell'ambito della digitalizzazione e della sostenibilità


Prenota questo spazio!


giovedì, 13 maggio 2021, 14:26

Workshop online dedicati alle piccole e medie imprese della nautica

Opportunità di miglioramento delle competenze di impresa rispetto al mercato, formazione per l’adozione di nuove tecnologie e per la digitalizzazione per le imprese della nautica in Toscana e non solo, grazie a cinque workshop on line gratuiti, organizzati da NAVIGO, società di innovazione e sviluppo della nautica insieme alla Camera...


giovedì, 13 maggio 2021, 14:19

Confesercenti: "Bandiera Blu, per Pietrasanta un danno di immagine nell'anno della tanto attesa ripresa"

E’ il responsabile area Versilia di Confesercenti Toscana Nord ad esprimere le perplessità per le modalità che hanno portato Pietrasanta con la sua Marina a non veder riconosciuta la Bandiera Blu per l’ormai imminente stagione estiva


martedì, 11 maggio 2021, 14:31

Un corso per imparare la sicurezza nei luoghi di lavoro

Nell’ambito della Giornata mondiale della salute e sicurezza, organizzato dalla Regione, ha preso il via all’Istituto Galilei Artiglio il progetto intitolato “Il valore della sicurezza”


martedì, 11 maggio 2021, 10:01

Porto di Viareggio, firmato contratto per raccoglitore rifiuti galleggianti

Il 5 maggio, presso l'Approdo Turistico La Madonnina di Viareggio, Fondazione Round Table Italia Onlus e iCare srl hanno sottoscritto un contratto di comodato di un raccoglitore di rifiuti galleggianti nelle acque, Sea Bin


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio