Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Giornata sicurezza sul lavoro, Fai Cisl: "Fermare stragi"

venerdì, 21 maggio 2021, 16:49

Partecipata assemblea all'azienda Fratelli Polli spa di Monsummano Terme  in occasione della Giornata Nazionale sulla sicurezza nei luoghi di lavoro che in questo momento, con i fatti avvenuti, assume un valore aggiunto. 

"Dobbiamo fermare le stragi - è il monito di Fai Cisl Toscana rilanciato dal segretario generale del comparto, Amedeo Sabato -. E' necessario e urgente un patto per la salute e la sicurezza che si basi sulla regolarità del piano contrattuale, legalità, rispetto e centralità della persona e adeguata organizzazione del lavoro, retribuzioni dignitosi".

Ecco i punti cardine del programma Fai Cisl Toscana: " Qualificazione delle imprese partendo dal modello della patente a punti per determinare un accesso delle stesse al mercato del lavoro e alle gare di appalto nel rispetto della normativa  in materia di salute e sicurezza.  Inoltre è fondamentale la contrattazione  nazionale e decentrata, la formazione, la rappresentanza  contrattuale e tecnica in ogni contesto lavorativo, ispezioni sul lavoro,  e, non ultimo, innovazione e ammodernamento  delle tecnologie e Dpi, aumentando gli investimenti  a favore della tutela della salute e sicurezza favorendo, in primis, l'accesso a tutte le realtà lavorative ai finanziamenti Inail mirati a consentire innovazione e ammodernamento. Infine sulla scuola: la nostra proposta  è di inserire e potenziare nei programmi scolastici di ogni ordine e grado, la materia della salute e sicurezza sul lavoro, a partire dalle scuole superiori, non limitando l'insegnamento solo agli indirizzi tecnici e al rischio specifico, ma anche sugli elementi dell'organizzazione del lavoro per comprendere tutti gli aspetti che possono incidere sull'integrità psico-fisica. Il valore della vita umana, propria e altrui, deve essere salvaguardato anche durante il lavoro. Sono rischi sia gli infortuni che le malattie professionali". 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Avvocato Francesconi

prenota_spazio

essegi


Altri articoli in Economia


venerdì, 30 luglio 2021, 18:55

La Guardia Costiera emana nuovi divieti d’ormeggio

Tra le principali novità si evidenzia il divieto di ormeggio, per motivi di sicurezza della navigazione, presso la sponda nord del Canale Burlamacca, nel tratto di banchina, di circa 50 metri, compreso tra la Torre Matilde ed il Ponte di Pisa 


giovedì, 29 luglio 2021, 10:37

Confindustria, nel segno della ripresa la produzione industriale

Netti segnali di ripresa della produzione industriale a Lucca, Pistoia e Prato: è quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Centro studi di Confindustria Toscana Nord sul 2° trimestre 2021


Prenota questo spazio!


mercoledì, 28 luglio 2021, 12:34

Cna, Anna Maria Frigo nuova presidente di ‘Impresa Donna’

Per i prossimi quattro anni l’imprenditrice lucchese guiderà il settore dell’associazione nato appositamente per promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di imprenditorialità femminile, per aiutare le imprenditrici ad avviare e gestire le proprie attività


martedì, 27 luglio 2021, 18:27

La fotografia delle imprese in provincia di Lucca al 30 giugno 2021

In crescita di 286 unità (+0,7%) nei primi sei mesi dell'anno le imprese registrate in provincia di Lucca al 30 giugno 2021, che risultano essere 42.792


martedì, 27 luglio 2021, 12:19

L’anno del Covid non ferma il Consorzio: disco verde al bilancio consuntivo

Il Consorzio 1 Toscana Nord supera a pieni voti l’emergenza Covid: è il dato più importante che emerge dal bilancio consuntivo dell’ente, approvato a larghissima maggioranza ieri sera dall’assemblea consortile, dove siedono gli amministratori eletti dai consorziati e i rappresentanti degli enti del comprensorio


martedì, 27 luglio 2021, 09:22

Troppo pesce straniero sulle nostre tavole, mentre flotta nostrana affonda

Il pesce sulle nostre tavole è sempre più straniero. Le importazioni in Italia registrano un +8% di aumento nei primi mesi del 2021, dato che mette in allarme la flotta nazionale che negli ultimi 35 anni ha perso quasi 4 imbarcazioni su 10, con un impatto devastante su economia e...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio