Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Barbara Taddei, titolare del Tennis Italia a Viareggio e del Tennis Roma a Forte dei Marmi, è la nuova presidente del gruppo Impresa Donna di Confesercenti Toscana Nord

mercoledì, 2 giugno 2021, 16:42

Barbara Taddei, titolare del Tennis Italia a Viareggio e del Tennis Roma a Forte dei Marmi, è la nuova presidente del gruppo Impresa Donna di Confesercenti Toscana Nord.

La proclamazione nel corso dell’assemblea elettiva che si è svolta in remoto a causa delle restrizioni covid alla quale ha preso parte anche il direttore generale di Confesercenti Toscana Nord Miria Paolicchi.

“L’Italia ha il primato europeo per numero di imprenditrici e lavoratici autonome, sono poco meno di un milione e mezzo, pari a circa un quarto del totale. Un fenomeno che è in crescita – ha spiegato il direttore dopo aver fatto i complimenti alla nuova presidente -. L’imprenditoria femminile, oltre a dover fronteggiare tutti gli impegni ed i problemi legati all’attività imprenditoriale, deve fare i conti con la posizione della donna nel contesto socio-economico. Non sono pari le opportunità per le donne in Italia, tanto meno per le imprenditrici. La nostra associazione dal precedente quadriennio ha costituito questo gruppo sapendo interpretare i bisogni delle imprese e fornendo risposte adeguate in termini di rappresentanza e di assistenza per lo sviluppo delle imprese. Barbara Taddei – conclude Miria Paolicchi – è una imprenditrice molto motivata che proseguirà sicuramente l’ottimo lavoro di Alberta Carmone, la precedente presidente, che adesso guida il sindacato tabaccai”.

“Ringrazio le colleghe per la fiducia che mi hanno accordato – sono state le prime parole della nuova presidente – che ripagherò con entusiasmo ed impegno. Abbiamo costituito una squadra molto motivata e rappresentativa di molte categorie economiche”.

L’assemblea elettiva ha provveduto anche alla nomina delle altre cariche all’interno della nuova presidenza. Il gruppo Impresa Donna avrà come vicepresidente Giulia Antonelli, come coordinatrice Monica Dati; completano il direttivo Alessandra Bonini, Veronica Pierucci, Caterina Stimola, Debora Mangini, Alberta Carmone, Cecilia Carmassi e Alida Bondanelli.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Avvocato Francesconi

prenota_spazio

essegi


Altri articoli in Economia


venerdì, 30 luglio 2021, 18:55

La Guardia Costiera emana nuovi divieti d’ormeggio

Tra le principali novità si evidenzia il divieto di ormeggio, per motivi di sicurezza della navigazione, presso la sponda nord del Canale Burlamacca, nel tratto di banchina, di circa 50 metri, compreso tra la Torre Matilde ed il Ponte di Pisa 


giovedì, 29 luglio 2021, 10:37

Confindustria, nel segno della ripresa la produzione industriale

Netti segnali di ripresa della produzione industriale a Lucca, Pistoia e Prato: è quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Centro studi di Confindustria Toscana Nord sul 2° trimestre 2021


Prenota questo spazio!


mercoledì, 28 luglio 2021, 12:34

Cna, Anna Maria Frigo nuova presidente di ‘Impresa Donna’

Per i prossimi quattro anni l’imprenditrice lucchese guiderà il settore dell’associazione nato appositamente per promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di imprenditorialità femminile, per aiutare le imprenditrici ad avviare e gestire le proprie attività


martedì, 27 luglio 2021, 18:27

La fotografia delle imprese in provincia di Lucca al 30 giugno 2021

In crescita di 286 unità (+0,7%) nei primi sei mesi dell'anno le imprese registrate in provincia di Lucca al 30 giugno 2021, che risultano essere 42.792


martedì, 27 luglio 2021, 12:19

L’anno del Covid non ferma il Consorzio: disco verde al bilancio consuntivo

Il Consorzio 1 Toscana Nord supera a pieni voti l’emergenza Covid: è il dato più importante che emerge dal bilancio consuntivo dell’ente, approvato a larghissima maggioranza ieri sera dall’assemblea consortile, dove siedono gli amministratori eletti dai consorziati e i rappresentanti degli enti del comprensorio


martedì, 27 luglio 2021, 09:22

Troppo pesce straniero sulle nostre tavole, mentre flotta nostrana affonda

Il pesce sulle nostre tavole è sempre più straniero. Le importazioni in Italia registrano un +8% di aumento nei primi mesi del 2021, dato che mette in allarme la flotta nazionale che negli ultimi 35 anni ha perso quasi 4 imbarcazioni su 10, con un impatto devastante su economia e...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio