Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Economia

Confesercenti elegge il suo nuovo presidente: Lucarotti verso la riconferma

sabato, 12 giugno 2021, 11:27

Sarà l’auditorium Ricci della Camera di Commercio di Pisa ad ospitare lunedì mattina a partire dalle 9, l’assemblea elettiva di Confesercenti Toscana Nord chiamata al rinnovo della presidenza per il quadriennio 2021-2025. L’atto conclusivo arriva al termine di un percorso elettivo che ha visto nei mesi di aprile e maggio la convocazione di 28 assemblee tra quelle di area e quelle dei singoli sindacati. Sono state proprio le assemblee delle sette aree che compongono Confesercenti Toscana Nord (Pisa, Valdera Cuoio, Valdicecina, Monti Pisani, Lucca, Versilia, Massa e Carrara) ad indicare per la massima carica la riconferma di Alessio Lucarotti. Candidatura che lunedì sarà sottoposta alla votazione dei delegati, anche essi eletti da tutte le singole assemblee.

“Arriviamo all’appuntamento conclusivo – spiega il direttore generale Miria Paolicchi – con tanto entusiasmo dopo il percorso assembleare che ha visto una partecipazione davvero numerosa dei nostri soci. Nonostante la pandemia, siamo riusciti ad organizzare tutte le assemblee previste sia in presenza che in remoto grazie proprio alla volontà dei nostri soci di voler essere comunque presenti a questo appuntamento. I risultati ci riempiono davvero di orgoglio – dice ancora Paolicchi -, se consideriamo che alla fine abbiamo raccolto oltre 500 soci che hanno deciso di entrare nelle varie presidenze per essere protagonisti in questa delicatissima fase di ripartenza. Una associazione vitale che nelle varie presidenze conferma l’esperienza di storici imprenditori alla quale si sono uniti tanti nuovi, soprattutto donne e giovani."

"Le singole assemblee di area hanno indicato come candidato alla massima carica dell’associaizone per il prossimo quadriennio il presidente uscente Alessio Lucarotti. Lunedì alle 9 – conclude il direttore generale di Confesercenti Toscana Nord – la parte statutaria dove i delegati usciti dalle singole assemblee provvederanno all’elezione di presidente e presidenza. A seguire la parte pubblica aperta a tutti i soci, alle autorità ed ai vertici regionali di Confesercenti”. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Avvocato Francesconi

prenota_spazio

essegi


Altri articoli in Economia


venerdì, 30 luglio 2021, 18:55

La Guardia Costiera emana nuovi divieti d’ormeggio

Tra le principali novità si evidenzia il divieto di ormeggio, per motivi di sicurezza della navigazione, presso la sponda nord del Canale Burlamacca, nel tratto di banchina, di circa 50 metri, compreso tra la Torre Matilde ed il Ponte di Pisa 


giovedì, 29 luglio 2021, 10:37

Confindustria, nel segno della ripresa la produzione industriale

Netti segnali di ripresa della produzione industriale a Lucca, Pistoia e Prato: è quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Centro studi di Confindustria Toscana Nord sul 2° trimestre 2021


Prenota questo spazio!


mercoledì, 28 luglio 2021, 12:34

Cna, Anna Maria Frigo nuova presidente di ‘Impresa Donna’

Per i prossimi quattro anni l’imprenditrice lucchese guiderà il settore dell’associazione nato appositamente per promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di imprenditorialità femminile, per aiutare le imprenditrici ad avviare e gestire le proprie attività


martedì, 27 luglio 2021, 18:27

La fotografia delle imprese in provincia di Lucca al 30 giugno 2021

In crescita di 286 unità (+0,7%) nei primi sei mesi dell'anno le imprese registrate in provincia di Lucca al 30 giugno 2021, che risultano essere 42.792


martedì, 27 luglio 2021, 12:19

L’anno del Covid non ferma il Consorzio: disco verde al bilancio consuntivo

Il Consorzio 1 Toscana Nord supera a pieni voti l’emergenza Covid: è il dato più importante che emerge dal bilancio consuntivo dell’ente, approvato a larghissima maggioranza ieri sera dall’assemblea consortile, dove siedono gli amministratori eletti dai consorziati e i rappresentanti degli enti del comprensorio


martedì, 27 luglio 2021, 09:22

Troppo pesce straniero sulle nostre tavole, mentre flotta nostrana affonda

Il pesce sulle nostre tavole è sempre più straniero. Le importazioni in Italia registrano un +8% di aumento nei primi mesi del 2021, dato che mette in allarme la flotta nazionale che negli ultimi 35 anni ha perso quasi 4 imbarcazioni su 10, con un impatto devastante su economia e...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio