Anno XI 
Lunedì 8 Agosto 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Economia
25 Luglio 2022

Visite: 86

«Oltre 600 ettari di uliveto e non solo sono andati in fumo tra Masssarosa e Camaiore e a questi si aggiungono quelli bruciati a Lucca: le cause di questi disastri ambientali saranno individuate da chi deve fare le indagini, ma qualcosa appare già ben chiaro e conferma l'allarme che da tempo, come Cia Toscana Nord, lanciamo in merito allo stato di abbandono in cui versano le nostre aree boschive e agricole». A dirlo è il presidente della Cia Toscana Nord, Luca Simoncini, che prosegue sottolineando come, da tempo, l'associazione che rappresenta abbia posto l'accento sulla forte necessità di una manutenzione costante e puntuale sia dei campi, sia dei boschi del territorio al fine di proteggerlo.

«L'incuria – prosegue – rappresenta sicuramente il fattore principale dell'espandersi delle fiamme, quando queste si sviluppano in aree non opportunamente mantenute. In estati come quella che stiamo vivendo, poi, nella quale la prolungata siccità non fa che aggravare la situazione, rendendo il terreno perfetto per una rapida e disastrosa diffusione delle fiamme».

Secondo Simoncini, quindi, «in questa delicata fase, nella quale i cambiamenti climatici ci pongono di fronte a sfide che necessitano risposte rapide e concrete, far sì che i terreni incolti e le aree boschive siano correttamente manutenute non è più rimandabile. Per questo è necessaria una politica nazionale e regionale tale da incentivare azioni in questo senso. Il nostro auspicio è che venga quanto prima aperto un serio dibattito, a più livelli, affinché non si debba più assistere a un dilagare delle fiamme che sia favorito, oltre che dai fattori climatici, anche dall'uomo che non si prende cura della sua terra».

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Tornano gli appuntamenti del lunedì sera tra cultura e spettacolo in Piazza…

Indossate qualcosa di comodo, perché stasera a “LidoCult” si balla. La rassegna di libri pop che…

Spazio disponibilie

La Fondazione Versiliana comunica che lo spettacolo "Canta e ridi con i Legnanesi" previsto per lunedì 8 agosto al…

Mario Biondi in concerto lunedì 8 agosto a partire dalle 20,45 in piazza Maria Luisa lato…

Spazio disponibilie

Finalmente - forse - la richiesta di accesso agli atti relativamente il comitato di gestione di Villa Borbone, presentato…

"The Show Must Go On” per ridere e ricordare la nostra storia. Fuori programma, LidoCult presenta questa sera alle 21.30…

Ecco le proposte per il mese di agosto ell'associazione culturale Ville Borbone e Dimore storiche della Versilia APS: Viareggio: sabato 6…

Tornano le domeniche da ridere allo Spazio Agorà di Marina di Pietrasanta. In programma per domani sera domenica 7 agosto, lo spettacolo…

Spazio disponibilie

In occasione della mostra di pittura Pino Biggi. Disciplina del silenzio (dal 16 luglio al 15 agosto) curata da Michele Bonuomo, sabato…

L'Azienda Multiservizi Forte dei Marmi unipersonale ha indetto una selezione per la formazione di una graduatoria volta all' assunzione, a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie